Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 38)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.186
Punti reazioni
443
Ora gli orzetti devono alzà bandiera bianca
1670087282056-png.2862242


great revelations
1670087282056-png.2862242

Qui ci vorrebbe quell'emoticon blu che si gratta la testa:

‘Big Short’ investor Michael Burry warns US doomed to ‘multi-year recession’

Per me ha beccato gli stop e tra un po' ci riprova. ;)
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.467
Punti reazioni
1.410
il futuro del mondo creepto su yahoo finance
1670087282056-png.2862242


 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.467
Punti reazioni
1.410
Qual è il libro sulle cripto che consideri immancabile, imprescindibile? Intendo come prima lettura. Chiedo per un amico che vuole mettersi a studiarle a Natale. ;)

Io comincerei da zero con questi due:

The Bitcoin standard: libro non sulle creepto ma sulla storia della moneta e il ruolo di Bitcoin in questo contesto

Questo per quanto riguarda i concetti più tecnici sulla Blockchain che mi è piaciuto:

Mastering Blockchain: A deep dive into distributed ledgers, consensus protocols, smart contracts, DApps, cryptocurrencies, Ethereum, and more

Ma credo che più che i libri già con il seguire un portafoglio di canali YouTube validi si possa costruire una buona infarinatura... A me piace molto Paul Barron Network che tratta il tema creepto sia dal punto di vista dei fondamentali che grafiko AT
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.186
Punti reazioni
443
Io comincerei da zero con questi due:

The Bitcoin standard: libro non sulle creepto ma sulla storia della moneta e il ruolo di Bitcoin in questo contesto

Questo per quanto riguarda i concetti più tecnici sulla Blockchain che mi è piaciuto:

Mastering Blockchain: A deep dive into distributed ledgers, consensus protocols, smart contracts, DApps, cryptocurrencies, Ethereum, and more

Ma credo che più che i libri già con il seguire un portafoglio di canali YouTube validi si possa costruire una buona infarinatura... A me piace molto Paul Barron Network che tratta il tema creepto sia dal punto di vista dei fondamentali che grafiko AT

Grazie. Questo mio amico dice verba volant, scripta manent.

Avevo visto il The Basics of Bitcoins and Blockchains, di Lewis. Dal titolo sembra proprio voler dare quell'infarinatura che il mio amico cerca.
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.467
Punti reazioni
1.410
Grazie. Questo mio amico dice verba volant, scripta manent.

Avevo visto il The Basics of Bitcoins and Blockchains, di Lewis. Dal titolo sembra proprio voler dare quell'infarinatura che il mio amico cerca.

Questo non l'ho letto ma sicuramente è un'alternativa valida
 

carlotta84

witch
Registrato
27/2/18
Messaggi
3.844
Punti reazioni
955
Qual è il libro sulle cripto che consideri immancabile, imprescindibile? Intendo come prima lettura. Chiedo per un amico che vuole mettersi a studiarle a Natale. ;)

Dico la mia .....che conta assolutamente meno delle indicazioni che ti ha dato bomba84.

Per le basi ed una infarinatura sulle cryptocurrency si trova tutto gratuitamente sul web.
Mentre se si vuol leggere roba forte.... c'è Andreas M. Antonopoulus. (Tutto)
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.186
Punti reazioni
443
Dico la mia .....che conta assolutamente meno delle indicazioni che ti ha dato bomba84.

Per le basi ed una infarinatura sulle cryptocurrency si trova tutto gratuitamente sul web.
Mentre se si vuol leggere roba forte.... c'è Andreas M. Antonopoulus. (Tutto)

Grazie Carlotta. Voglio puntare tutto su un volume, da leggere, rileggere, sottolineare, tenere sul comodino. Da boomer, su internet non riesco proprio a studiare.

Sto Antonopoulos ha scritto un botto:
  • Mastering Bitcoin: Unlocking Digital Currencies (2014, O'Reilly)
  • Mastering Bitcoin 2nd Edition: Programming the Open Blockchain (2017, O'Reilly)
  • Mastering Ethereum: Building Smart Contracts and dApps (2018, O'Reilly)
  • The Internet of Money (Volume 1) (2016, O'Reilly)
  • The Internet of Money (Volume 2) (2017, Merkle Bloom, self-published)
  • The Internet of Money (Volume 3) (2019, Merkle Bloom, self-published)
Grazie per il parere. Ci penso e poi piazzo l'acquistone. 🤑
 

Linusale

Nuovo Utente
Registrato
3/1/22
Messaggi
373
Punti reazioni
147
E' da oltre un anno che cerco di studiare le cripto attività (termine utilizzato nella bozza della legge finanziaria 2023) e ho ancora molte lacune tecniche, ma ammetto di non essere una cima in nessun argomento. Ma almeno mi sono evitato di investire in exchange con sede nelle Bahamas o farmi attrarre da staking delle cripto con percentuali senza senso :)

Dal mio modesto parere per un neofita io proporrei:

Il paper di Satoshi Nakamoto, da qui è nato il bitcoin.

bitcoin.pdf
https://bitcoin.org/files/bitcoin-paper/bitcoin_it.pdf

On line nonostante si possono trovare molte fonti in italiano, seguo sinceramente poche persone, ma che stimo molto.
Tra queste, il Prof Ferdinando Ametrano, ex Senior Manager di Intesa San Paolo, professore universitario al Politecnico di Milano e fondatore di CheckSig. Troverai molti suoi video su YouTube, con interventi, interviste e registrazioni di alcune sue lezioni universitarie sul tema.

Altro personaggio che stimo, anche se forse "buca meno lo schermo" è il Dott. Christian Miccoli, ex Amministratore delegato di Ing Direct e dal 2008 Amministratore delegato e successivamente presidente di Che Banca!, Gruppo Mediobanca.
Nel 2015 ha fondato Conio, un exchange italiano nel quale se non erro hanno investito Poste italiane e Banca Generali. Nel blog trovi davvero molte info e su YouTube molte sue interviste.

Un altro exchange italiano, young platform (anche qui, sperando di non sbagliare tra gli investitori ci sono Azimut e Banca Sella) ha molti video nel loro canale con molte guide.

Concludo con tre concetti da tenere a mente per un neofita (ne faccio parte anche io):

1. investimento con alte probabilità di perdita dell'intero capitale
2. necessità di comprendere il concetto "Not Your Keys, Not Your Coins"
3. valutare l'aspetto fiscale nella detenzione e plusvalenze delle cripto attività
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.186
Punti reazioni
443
E' da oltre un anno che cerco di studiare le cripto attività (termine utilizzato nella bozza della legge finanziaria 2023) e ho ancora molte lacune tecniche, ma ammetto di non essere una cima in nessun argomento. Ma almeno mi sono evitato di investire in exchange con sede nelle Bahamas o farmi attrarre da staking delle cripto con percentuali senza senso :)

Dal mio modesto parere per un neofita io proporrei:

Il paper di Satoshi Nakamoto, da qui è nato il bitcoin.

bitcoin.pdf
https://bitcoin.org/files/bitcoin-paper/bitcoin_it.pdf

On line nonostante si possono trovare molte fonti in italiano, seguo sinceramente poche persone, ma che stimo molto.
Tra queste, il Prof Ferdinando Ametrano, ex Senior Manager di Intesa San Paolo, professore universitario al Politecnico di Milano e fondatore di CheckSig. Troverai molti suoi video su YouTube, con interventi, interviste e registrazioni di alcune sue lezioni universitarie sul tema.

Altro personaggio che stimo, anche se forse "buca meno lo schermo" è il Dott. Christian Miccoli, ex Amministratore delegato di Ing Direct e dal 2008 Amministratore delegato e successivamente presidente di Che Banca!, Gruppo Mediobanca.
Nel 2015 ha fondato Conio, un exchange italiano nel quale se non erro hanno investito Poste italiane e Banca Generali. Nel blog trovi davvero molte info e su YouTube molte sue interviste.

Un altro exchange italiano, young platform (anche qui, sperando di non sbagliare tra gli investitori ci sono Azimut e Banca Sella) ha molti video nel loro canale con molte guide.

Concludo con tre concetti da tenere a mente per un neofita (ne faccio parte anche io):

1. investimento con alte probabilità di perdita dell'intero capitale
2. necessità di comprendere il concetto "Not Your Keys, Not Your Coins"
3. valutare l'aspetto fiscale nella detenzione e plusvalenze delle cripto attività

Grazie per i consigli. Effettivamente non avevo preso in considerazione di iniziare dal paper di fondazione, perché supponevo fosse troppo tecnico. Ma sto vedendo che non lo è. Ottimo suggerimento! (y)
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.467
Punti reazioni
1.410
Grazie per i consigli. Effettivamente non avevo preso in considerazione di iniziare dal paper di fondazione, perché supponevo fosse troppo tecnico. Ma sto vedendo che non lo è. Ottimo suggerimento! (y)

alla fine lo stesso concetto di blockchain così altisonante non si fa ad altro che alla linked-list struttura dati conosciuta dalla notte dei tempi in ambito informatico.. insomma non è stata scoperta l'acqua calda.. la blockchain altro non è che una struttura dati di cui si legge nei libri di algoritmi e strutture dati di un qualsiasi corso di laurea in informatica dagli anni 60 in avanti e in effetti il paper è un buon punto di partenza per iniziare come anche questo forum
1670087282056-png.2862242


Bitcoin open source implementation of P2P currency

comunque il nome cripto attività a me fa abbastanza orrore.. continuerò con la mia versione più creepy: creepto
1670087282056-png.2862242
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.186
Punti reazioni
443
alla fine lo stesso concetto di blockchain così altisonante non si fa ad altro che alla linked-list struttura dati conosciuta dalla notte dei tempi in ambito informatico.. insomma non è stata scoperta l'acqua calda.. la blockchain altro non è che una struttura dati di cui si legge nei libri di algoritmi e strutture dati di un qualsiasi corso di laurea in informatica dagli anni 60 in avanti e in effetti il paper è un buon punto di partenza per iniziare come anche questo forum
1670087282056-png.2862242


Bitcoin open source implementation of P2P currency

comunque il nome cripto attività a me fa abbastanza orrore.. continuerò con la mia versione più creepy: creepto
1670087282056-png.2862242

Ho letto velocemente il paper. Ci ho trovato più o meno quello che si orecchia da un decennio sulla materia. Ma penso di aver bisogno di un bel volume che spieghi le cose nel dettaglio.

Quello che mi è sembrato completamente nuovo, cioè che non avevo neanche mai orecchiato, è il servo-meccanismo anti-inflattivo del Bitcoin. Mai come ora sarebbe da approfondire. Ma devo prima chiarire l'idea di "incentivo" nel sistema.
 

Linusale

Nuovo Utente
Registrato
3/1/22
Messaggi
373
Punti reazioni
147
alla fine lo stesso concetto di blockchain così altisonante non si fa ad altro che alla linked-list struttura dati conosciuta dalla notte dei tempi in ambito informatico.. insomma non è stata scoperta l'acqua calda.. la blockchain altro non è che una struttura dati di cui si legge nei libri di algoritmi e strutture dati di un qualsiasi corso di laurea in informatica dagli anni 60 in avanti e in effetti il paper è un buon punto di partenza per iniziare come anche questo forum
1670087282056-png.2862242


Bitcoin open source implementation of P2P currency

comunque il nome cripto attività a me fa abbastanza orrore.. continuerò con la mia versione più creepy: creepto
1670087282056-png.2862242

E' sempre una bozza, magari accetteranno la tua proposta di modifica 😁
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.556
Punti reazioni
417
Se volete avere un semplice infarinamento generale su più aspetti delle blockchain, c'è una serie di brevi seminari istituzionali universitari (CRUI) qui

Suggerisco anche gli interventi di Sivlio Micali (Algorand) su Youtube, che spiega alcune differenze tra le blockchain (poi lui sponsorizza la sua, ma non è sicuramente l'ultimo dei somari...)
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.809
Punti reazioni
295
Le cripto sono pura speculazione. Non c'è modo di prevederne l'andamento. È come giocare al casinò. Poi il recente crack FTX dovrebbe aver convinto anche i più fanatici a stare alla larga da questo mondo.
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.467
Punti reazioni
1.410
Le cripto sono pura speculazione. Non c'è modo di prevederne l'andamento. È come giocare al casinò. Poi il recente crack FTX dovrebbe aver convinto anche i più fanatici a stare alla larga da questo mondo.

Non vedo perchè ... :o

I crack di mps, carige, venete, etruria non hanno convinto gli investitori italiani a stare alla larga dalle azioni italiane (uso la tua stessa generalizzazione sommaria sul tema) :o
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.809
Punti reazioni
295
Non vedo perchè ... :eek:

I crack di mps, carige, venete, etruria non hanno convinto gli investitori italiani a stare alla larga dalle azioni italiane (uso la tua stessa generalizzazione sommaria sul tema) :eek:
Ma tu riesci a prevedere l'andamento delle cripto?
Per me è impossibile, quindi non sono investibili!
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.809
Punti reazioni
295
Strano sistema di dividere ciò che é investibile da ciò che non lo é.
Io non so mica prevedere dove andrà ftse all world, però ci investo.
È diverso. Un indice mondiale so perché varia e posso anche azzardare delle previsioni, magari sbagliate. Per le cripto è come puntare sul rosso o sul nero...
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.