Value Partners

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

radic6

Nuovo Utente
Registrato
18/8/05
Messaggi
11
Punti reazioni
0
ragazzi non facciamoci scappare questo treno!!!:
"obiettivo star di piazza affari (entro fine anno), con un flottante di almeno il 35%. da piccola boutique finanziaria a prima società di consulenza e terza in europa. dal 1993 il fatturato è passato da qualche milione di euro a quasi 200 del 2005. il gruppo è composto da managment consulting (per il 30%dei ricavi) e da value team (70 % dei ricavi). quest'ultima società del gruppo offre servizi di business di business critical application, dalle soluzioni di sicurezza informatica a quelle customer relationship management. un altro valore del gruppo sta nell'internazionalizzazione: oltre il 20% del fatturato della consulenza ai top manager delle imprese è conseguito all'estero, ed è in forte crescita. 5 sedi in america latina, lavorano oltre 600 talenti che lavorano per gruppi internazionali e locali; "dal brasile l'espansione è proseguita verso buenos aires, istanbul, atene, shanghai; e da quest'anno siamo anche in india a mumbai", spiega giorgio rossi cairo presidente e a.d. value partners. la squadra è formata da una trentina di partner. rossi cairo non solo ha saputo trattenere i suoi talenti, ma anche attrarre professionalità qualificata nei vari settori(it, finanza, luxury goods, energia). in vista dell'ipo gli analisti sono già al lavoro per calcolare il valore della società, che ha chiuso il 2005 con 195 milioni€, (il 67% in più rispetto il 2004) e un utile di 14.4milioni (+144%). vista la peculiarità del modello di business è difficile fare un confronto sul mercato.
[/SIZE]"

tratto da B&F dell'08/04/06
 
Indietro