visione borsa italiana nel breve-medio

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

dandytrader

tacete miscredenti..
Registrato
20/10/09
Messaggi
22.405
Punti reazioni
2.487
dato che qui siamo tutti un po'legati alla finanza, vi chiedo che visione avete su borsa italiana, diciamo per i prossimi 6-12 mesi. Nulla di tecnico sennò avrei postato nella sezione maggiore. Magari, se vi va, indicate anche i settori che performeranno meglio e quelli peggio secondo voi.

Inizio io. Mia view è che tra adesso e maggio-giugno avremo bella correzione che ci porterà anche sotto 20k di Fibo, poi risalita forte e fine anno sui 25k. Posso sbagliare ma tirando qualche linea e con quello che so dei cicli può andare così, questo indipendentemente da futuro Italia che non è argomento di discussione.

Settori migliori? Potrebbero essere anno di ripresa per le banche, specie se si aggregheranno ulteriormente, energetici possono finire anno bene, ma non vedo grandissimi upside ora, bene auto e industriali ad alta redditività.

Come settori sottotono forse tech che ha già corso tanto, anche se noi non abbiamo molto nel nostro indice.

Dovessi dire un paio di titoli per il medio. Stellantis a 11.5 con target 18. E Intesa a 1.7/1.8 con target 2.5, oppure anche Enel a 7 con target 9.5-10 per citarne alcuni di grossi. Ovviamente ce ne saranno altri più performanti ma rischiosi.

Come short farei Stm, Azimut e Moncler ma non per tenere vari mesi, con stop stretto poi.
 
dato che qui siamo tutti un po'legati alla finanza, vi chiedo che visione avete su borsa italiana, diciamo per i prossimi 6-12 mesi. Nulla di tecnico sennò avrei postato nella sezione maggiore. Magari, se vi va, indicate anche i settori che performeranno meglio e quelli peggio secondo voi.

Inizio io. Mia view è che tra adesso e maggio-giugno avremo bella correzione che ci porterà anche sotto 20k di Fibo, poi risalita forte e fine anno sui 25k. Posso sbagliare ma tirando qualche linea e con quello che so dei cicli può andare così, questo indipendentemente da futuro Italia che non è argomento di discussione.

Settori migliori? Potrebbero essere anno di ripresa per le banche, specie se si aggregheranno ulteriormente, energetici possono finire anno bene, ma non vedo grandissimi upside ora, bene auto e industriali ad alta redditività.

Come settori sottotono forse tech che ha già corso tanto, anche se noi non abbiamo molto nel nostro indice.

Dovessi dire un paio di titoli per il medio. Stellantis a 11.5 con target 18. E Intesa a 1.7/1.8 con target 2.5, oppure anche Enel a 7 con target 9.5-10 per citarne alcuni di grossi. Ovviamente ce ne saranno altri più performanti ma rischiosi.

Come short farei Stm, Azimut e Moncler ma non per tenere vari mesi, con stop stretto poi.

Intendi 20.000 punti come indice maggiore che ora sta sui 22.848 punti. Se usi i numeri di fibo e parti dai 18.000 , vengono de bei numeretti. Comunque è tutto legato agli indici americani. Io la vedo in area 21.000 punti o poco sotto se stornano gli indici. Quindi sarebbe da rimanere liquidi.
Saluti.
 
Opero sui futures ma non riesco a prevedere sul lungo periodo; riesco a stento a capire cosa farà l'indice nei prossimi 20 min.
Comunque se dovessi azzardare una previsione direi oscillazioni tra i 20.000 e i 24.000 punti di FIB fino all'autunno.
 
Enel è stracarica di debiti: quel target avrebbe senso se il consiglio di amministrazione (ovvero draghi) riducessero il payout al 10% dell'utile destinando il resto a pagamento dei debiti...
 
una cloaca come sempre
 
Indietro