Danieli: prospettive per il 2010

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Riporto per chi non ne fosse venuto a conoscenza i passi piu' importanti di una recente intervista all'amministratore delegato.

L’andamento del 2010 per la Danieli?

Non posso anticipare nulla. Il cda si riunirà alla fine del mese per fare il punto sui primi sei mesi e sulle prospettive. Nel settore dell’impiantistica registriamo un utile soddisfacente sia pure con un fatturato che prevediamo in calo del 10-20%. Per quanto riguarda l’Abs ci aspettiamo una nuova pesante flessione. Siamo convinti che il colpo di coda della crisi alla Danieli di Buttrio potrà produrre un calo degli ordini alla fine di quest’anno ma sarà bilanciato da una ripresa del mercato dell’acciaio.


Come si sta muovendo la Danieli di fronte alla crisi?

Bisogna distinguere fra la parte più importante della nostra attività, l’impiantistica, e la produzione di acciaio che si concentra sull’Abs di Udine. La produzione di acciaio in Europa risente di un mercato stagnante e segue il trend europeo: la produzione è scesa del 45%, i prezzi del 40%.

Come ha reagito la Danieli?

Siamo di fronte a una timida ripresa, che penso si consoliderà nei prossimi mesi ma poi sarà destinata a ridimensionarsi. L’anno si chiuderà con un +15% della produzione rispetto al 2009 che però è stato disastroso. La Danieli, grazie alla sua grande presenza internazionale e ai massicci investimenti in ricerca nelle aree in via di sviluppo, è riuscita ad ampliare i suoi prodotti e ad acquisire nuove commesse su nuove tipologie di prodotti. Mi riferisco ai lavori acquisiti nel Golfo, in India, in Nord Africa e in Cina. La nostra dimensione globale è stata determinante perché l’Europa è rimasta sostanzialmente ferma e nei prossimi 15 anni consumerà il 15-20% di acciaio in meno. La nostra strategia ci ha consentito di contenere al 15-20% la diminuzione del fatturato in tempi di crisi. Il nostro gruppo resta redditizio e profittevole.

(continua..)
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Chi uscirà vincente dalla crisi?

È evidente da mesi che il mondo viaggia a due velocità. I Paesi Bric (Brasile, Russia, India e Cina) il Golfo e il Nord Africa continuano a crescere mentre i mercati rallentano in Nord America ed Europa. Credo che quest’anno la ripresa si consoliderà ma serviranno anni per tornare ai livelli pre-crisi.


Il crollo della richiesta di acciaio ha penalizzato l’Abs: come intendete reagire?

Per quanto riguarda l’Abs le perdite ci saranno come è successo per tutto il settore delle acciaierie. Per l’Abs abbiamo un’autonomia di 2-3 settimane ma non subiremo la crisi passivamente. Per questo stiamo elaborando nei prossimi 12-24 mesi una strategia su nuovi prodotti, investimenti, aumento di professionalità del personale per ottenere una maggiore efficienza operativa e conquistare il terzo posto fra i produttori in Europa. Gli investimenti sono necessari per dare un futuro all’Abs, che è molto migliorata negli ultimi 3-4 anni, ed essere pronti alla ripresa nei mercati nel 2012. Diversamente saremmo costretti a ridimensionare l’azienda

La crisi ha prodotto un riassetto fra i grandi competitor di Danieli nel mondo?

I giapponesi hanno perso molte posizioni. La tedesca Siemens Voest Alpine resta leader ma stanno crescendo molto i cinesi. Non dobbiamo illuderci: la Cina sarà il concorrente del futuro. Per il momento sono frenati unicamente da una certa difficoltà di comunicazione in un settore complesso come l’impiantistica. La siderurgia cinese negli ultimi cinque anni ha prodotto 50-60 milioni di tonnellate d’acciaio l’anno pari al doppio della capacità italiana.

Quali mercati sta monitorando la Danieli?

Stiamo attenti a tutte le opportunità di crescita. Sul fronte delle commesse abbiamo una visibilità di un anno e mezzo.
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Qualche nota per inquadrare meglio l'intervista per chi non conoscesse l'azienda.

Danieli in sostanza e' costituita da due aziende separate. La prima progetta, costruisce ed installa impianti chiavi in mano per la produzione di acciai speciali ad alta qualita' mentre la seconda, che va sotto il nome di ABS (e che ha raccolto molte proccupazioni nell'intervista) produce acciai speciali.

Negli anni le due aziende si sono dimostrate essere correlate abbastanza negativamente, nel senso che i cicli congiunturali favoriscono a turno l'una o l'altra.

Danieli è balzata recentemente alla ribalta perche' nel novembre 2008 ha siglato un contratto con il più grande produttore d'acciaio mediorientale.

Danieli esporta quasi il 100% della propria produzione
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Prospettive del settore per il 2010
Il mercato dell’acciaio è in lenta ripresa e le previsioni attuali confermano che quest’anno i consumi in Europa ed in USA aumenteranno del 15/20% rispetto all’anno scorso, rimanendo comunque inferiori del 25/30% rispetto al 2007.
Il 2010 si delinea per l’Europa e per gli USA un anno di transizione, con volatilità diffusa anche a seguito di un prevedibile raffreddamento pilotato delle economie dei paesi BRIC, dove peraltro il consumo dell’acciaio sta macinando records ed è superiore di ben il 10/15% rispetto al 2007.
Si ritiene, infine, che nel 2011 i consumi di acciaio aumenteranno in Europa e negli USA di un ulteriore 10/15%, per stabilizzarsi su un valore inferiore del 20/25% rispetto al 2007.
Con queste premesse riteniamo possibile un buon andamento per il settore ingegneria e costruzione impianti sia nel 2009/10 e pure nel 2010/2011, mentre per il settore acciaierie (ABS) si stima che il secondo semestre del presente esercizio sarà migliore del primo anche se sempre a rilento.

(fonte: Gianpiero B.)
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Il dato importante, al di la' dei numeri che non sto a trascrivervi, è il successo fatto segnare dagli investimenti in 3 grandi impianti-prototipo che emerge dalla relazioni semestrale, indice del fatto che la Danieli ha saputo conquistare quella necessaria flessibilita' operativa per entrare con successo in settori di nicchia ad alta marginalita' economica.

Anche in momenti di crisi come quelli che stiamo vivendo.

Conforta infine la previsione per il secondo semestre di un recupero della operativita' delle Acciaierie ex Bertoli, notoria palla al piede per la societa'.

Ulteriori particolari sul nuovo business degli impianti prototipo nel seguito.

un saluto
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Hanno stanziato 30 ml. di copertura per la Gdf, altrimenti i dati di venerdi' sarebbero stati molto migliori.
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Sono andato long sulle risparmio, che perdono il 4% oggi rispetto alle ordinarie che perdono lo 0,42%.

La perdita e' prob. da attribuirsi al downgrade di Equitalia Sim, ma si sa che cio' che va giu' oggi puo' ANCHE tornare su domani. (ma non e' detto...)

La borsa e' come un ascensore. :yes:
 

fabiomario

Member
Registrato
18 Gen 2012
Messaggi
1.652
Punti reazioni
38
Sono andato long sulle risparmio, che perdono il 4% oggi rispetto alle ordinarie che perdono lo 0,42%.

La perdita e' prob. da attribuirsi al downgrade di Equitalia Sim, ma si sa che cio' che va giu' oggi puo' ANCHE tornare su domani. (ma non e' detto...)

La borsa e' come un ascensore. :yes:

Buona sera PAT . . . .da oggi anch'io dentro con pochi . . ."soldatini" OK!
ma con tanto :terrore:coraggio
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Onestamente, da inizio anno 2014 a me sembra una sottoperformance imbarazzante
<TABLE style="WIDTH: 256pt; BORDER-COLLAPSE: collapse" cellSpacing=0 cellPadding=0 width=339 border=0> <COLGROUP> <COL style="WIDTH: 88pt; mso-width-source: userset; mso-width-alt: 4278" width=117> <COL style="WIDTH: 56pt; mso-width-source: userset; mso-width-alt: 2706" span=3 width=74> <TBODY> <TR style="HEIGHT: 14.25pt; mso-height-source: userset" height=19> <TD class=xl101 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 14.25pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 88pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" height=19 width=117></TD> <TD class=xl91 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" width=74 align=right>31/12/14</TD> <TD class=xl100 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" width=74>31/12/13</TD> <TD class=xl100 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" width=74>31/12/12</TD></TR> <TR style="HEIGHT: 14.25pt; mso-height-source: userset" height=19> <TD class=xl107 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 14.25pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" height=19>Indice</TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fed980; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>17,8 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fedc81; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>17,4 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fdd680; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>38,1 </TD></TR> <TR style="HEIGHT: 14.25pt; mso-height-source: userset" height=19> <TD class=xl96 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 14.25pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" height=19>Danieli Ord</TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #f8736d; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>3,6 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fa9c74; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>-14,5 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fbad78; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>-1,9 </TD></TR> <TR style="HEIGHT: 14.25pt; mso-height-source: userset" height=19> <TD class=xl96 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 14.25pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" height=19>Danieli Risp</TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #f8696b; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>2,2 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fa9e75; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>-13,7 </TD> <TD class=xl94 style="FONT-SIZE: 9pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0; FONT-FAMILY: Tahoma; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BACKGROUND: #fcb97a; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; FONT-WEIGHT: 700; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>10,1 </TD></TR></TBODY></TABLE>

Siamo in presenza di un gioiello del manifatturiero italiano, che avra' enormi vantaggi in futuro da
- crollo dell'EURO (Danieli sostiene costi in Euro ma incassa il 95% in dollari)
- la ripresa economica globale nella siderurgia
- migliore diversificazione geografica tra tutte le azioni italiane, tra Europa, Asia, emergenti ed Usa
- il progetto sull'alluminio che punta ad incrementare del 40% il volume d'affari, peraltro gia' premiato negli Usa in quanto Danieli ha gia' vinto un'importantissima commessa in Usa per l'alluminio nell'automotive.
Per rispettare gli stringenti vincoli delle emissioni di CO2, le autovetture dovranno in futuro essere costruite in alluminio, con cui si risparmiano dai 100 ai 150 kg nella scocca. Danieli appare gia' leader pur essendo appena entrata.

Inoltre il valore di 14 delle risparmio non raggiunge nemmeno il valore della cassa aziendale, che nell'ultima trimestrale appare ancora vicino ai 900 milioni.

A 14 in pratica si compra il denaro in cassa: tutto il resto, plants making, steel making, allumine making e' regalato.


<TABLE style="WIDTH: 623pt; BORDER-COLLAPSE: collapse" cellSpacing=0 cellPadding=0 width=830 border=0> <COLGROUP> <COL style="WIDTH: 87pt; mso-width-source: userset; mso-width-alt: 4242" width=116> <COL style="WIDTH: 48pt" span=2 width=64> <COL style="WIDTH: 56pt; mso-width-source: userset; mso-width-alt: 2706" width=74> <COL style="WIDTH: 48pt" span=8 width=64> <TBODY> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl85 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 87pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" height=17 width=116></TD> <TD class=xl86 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver 0.5pt solid; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl87 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=74></TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl89 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 144pt; BORDER-BOTTOM: silver 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3; mso-ignore: colspan" width=192 colSpan=3 align=center>Decomposizione rischio</TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl88 style="BORDER-TOP: windowtext 0.5pt solid; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD></TR> <TR style="HEIGHT: 38.25pt" height=51> <TD class=xl91 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 38.25pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 87pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" height=51 width=116>Simbolo azione</TD> <TD class=xl92 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver 0.5pt solid; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Numero azioni</TD> <TD class=xl93 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Ultimo prezzo</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=74>Valore</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Peso portaf.</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Volatilita egualm pesata</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>EWMA Volatilita</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Active Risk</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Market Risk</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>Residual Risk</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>EWMA Beta</TD> <TD class=xl94 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: silver; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>EWMA R-Squared</TD></TR> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl95 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 87pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" height=17 width=116></TD> <TD class=xl96 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl97 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: windowtext 0.5pt solid; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl96 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=74></TD> <TD class=xl96 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64></TD> <TD class=xl98 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>14,8%</TD> <TD class=xl98 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>15,0%</TD> <TD class=xl98 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>9,6%</TD> <TD class=xl98 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>13,4%</TD> <TD class=xl98 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>6,7%</TD> <TD class=xl99 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>0,66</TD> <TD class=xl99 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #daeef3" width=64>0,80</TD></TR> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl100 style="BORDER-TOP: windowtext; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; WIDTH: 87pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #ccffcc" height=17 width=116></TD> <TD class=xl101 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #ccffcc" width=64></TD> <TD class=xl102 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl103 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 56pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=74></TD> <TD class=xl103 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl104 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl104 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl104 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl104 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl104 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl105 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD> <TD class=xl106 style="BORDER-TOP: windowtext; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" width=64></TD></TR> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl107 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: silver 0.5pt solid; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" height=17>ITLMS.MI</TD> <TD class=xl108 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: #ccffcc"></TD> <TD class=xl109 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>23.726,46</TD> <TD class=xl110 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver"></TD> <TD class=xl110 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver"></TD> <TD class=xl111 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>21,9%</TD> <TD class=xl111 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>20,2%</TD> <TD class=xl111 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver"></TD> <TD class=xl111 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver"></TD> <TD class=xl111 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver"></TD> <TD class=xl112 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>1,00</TD> <TD class=xl113 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>1,00</TD></TR> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl114 style="BORDER-TOP: windowtext; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: windowtext 0.5pt solid; BACKGROUND-COLOR: white" height=17>Danieli Ord</TD> <TD class=xl120 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" width=64>- </TD> <TD class=xl121 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>21,33</TD> <TD class=xl122 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>0</TD> <TD class=xl123 style="FONT-SIZE: 10pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; FONT-FAMILY: Arial; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcfcff; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; FONT-WEIGHT: 400; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>0,0%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>24,0%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #f2f5fb; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>23,9%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf5f7; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>27,5%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #bbcee8; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>5,5%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf8fb; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>23,3%</TD> <TD class=xl124 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf5f8; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>0,27</TD> <TD class=xl125 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>0,05</TD></TR> <TR style="HEIGHT: 12.75pt" height=17> <TD class=xl114 style="BORDER-TOP: windowtext; HEIGHT: 12.75pt; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; BORDER-BOTTOM: windowtext 0.5pt solid; BORDER-LEFT: windowtext 0.5pt solid; BACKGROUND-COLOR: white" height=17>Danieli Risp</TD> <TD class=xl120 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: windowtext 0.5pt solid; WIDTH: 48pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: transparent" width=64>- </TD> <TD class=xl121 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: windowtext; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>14,03</TD> <TD class=xl122 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>0</TD> <TD class=xl123 style="FONT-SIZE: 10pt; TEXT-DECORATION: none; BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; FONT-FAMILY: Arial; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcfcff; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; FONT-WEIGHT: 400; COLOR: windowtext; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none; text-underline-style: none; text-line-through: none" align=right>0,0%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>23,6%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf1f4; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>27,9%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf1f4; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>31,7%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #b6cae6; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>4,4%</TD> <TD class=xl126 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcf5f7; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>27,5%</TD> <TD class=xl124 style="BORDER-TOP: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-RIGHT: #f0f0f0 0.5pt; BACKGROUND: #fcfafd; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0 0.5pt; mso-pattern: black none" align=right>0,22</TD> <TD class=xl125 style="BORDER-TOP: #f0f0f0; BORDER-RIGHT: #f0f0f0; BORDER-BOTTOM: #f0f0f0 0.5pt; BORDER-LEFT: #f0f0f0; BACKGROUND-COLOR: silver" align=right>0,02</TD></TR></TBODY></TABLE>
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Ovviamente non sono tutte luci, esistono anche i contro: riassumibili tutti in questa sola jpg
 

Allegati

  • Berretto_Uomo_GD_4fd0dbeee0a74.jpg
    Berretto_Uomo_GD_4fd0dbeee0a74.jpg
    69,9 KB · Visite: 498

maste

A Self Made Man
Registrato
1 Dic 2010
Messaggi
16.326
Punti reazioni
684
Il primo messaggio riguarda brevemente gli ultimi dati di bilancio post notizie di frode fiscale. Il secondo messaggio pre notizie.

Danieli in seguito all'indagine di frode fiscale ha dovuto accantonare a bilancio nella sezione delle imposte 33,5 mln che avrebbero rilanciato l'utile netto. Ricordando che il fisco recrimina a Danieli 80 milioni.Questa notizia potrebbe incidere neagativamente sul titolo nel medio periodo. Ma personalmente potrebbe convincere la dirigenza in futuro a non gonfiare alcune spese,mostrando utili più solidi nei bilanci futuri.
Il mio giudizio sul management non cambia.
Crescita del mercato dell'acciaio pari al1,2%. Coefficiente medio di utilizzo degli impianti pari al 77%. Denotare che il mercato dell'acciaio in Cina rallentera' nel 2015 e forse calerà nel 2016. Permane la problematica Russia,che incide su Danieli.Stesso discorso sulla situazione economica negativa in Brasile.Si prevede un rilancio del mercato dell'acciaio dal 2017.
Portafoglio ordini calato del 11,24% ma cmq solido e abbastanza diversificato.
Utile netto +4,3% e ricavi +0,6%.Margine profitto netto 4,87%.
Conteggiando gli stessi dati aggiungendo le imposte accantonate,ipotizzando quindi un'assoluzione , si potrebbe arrotondare x un utile netto di 90 mln. Utile netto +42%. Margine profitto netto 6,63% ancora basso.
Qual'ora venisse richiesto il pagamento anche dei restanti 50 mln ,si avrebbe un impatto negativo su un' intera semestrale . E quindi l'attuale prezzo di mercato nel medio periodo potrebbe essere consideraro caro. Con una ripresa possibile solo dal 2016-2017 ( bisogna vedere i tempi della giustizia). L'incognita quindi è legale.

X il resto utile operativo -22% dovuto a costi maggiori: costo del venduto +5,7%,costo del personale +5,1%,ma altri costi operativi -5% (costi x servizi). Notare che il bilancio è stato notevolmente giovato da utili derivanti da transazioni in valuta estera.

Rimane in parte una certa personale perplessità sulla società collegata al settore. Sarebbe utile ,a fronte delle ultime notizie , capire queste transazioni in valuta estera se siano dovute (come immagino) alla normale attività della società (con mail all'investor relations della società).

X una valutazione ,pessimista con perdita del contenzioso legale e ulteriore accontonamento di 50 mln, ipotizzando un utile netto annuale di 80 mln con un P/E=15 si avrebbe un prezzo di 19,66. Con un P/E =10 prezzo 13,1. Sul lungo termine ,superiore ai 5 anni, il giudizio è positivo.

Danieli è sicuramente una società ben amministrata. Presenta un amangement conservativo nelle stime dei piani industriali e nelle stime interne.Non è mai entrata nelle mie watchlist perché appartiene ad un settore con margini netti inferiori al 10%.
Il P/e estimated è 10,58 P/Book 1,07 P/Sales 0,55 P/Cf 11,08
Bisogna sottolineare che il P/e max negli ultimi 5 anni è stato di 11,22.
Presenta un P/Fcf 31,45 superiore ai competitors
Gli altri rapporti invece sono tutti a sconto rispetto ai competitors
Come indici di ritorno abbiamo un Roe di 12,19 leggermente superiore ai competitors
Un Roa 3,66 molto sotto ai competitors e un Roi 9,43 leggermente inferiore ai competitors
I margini netti sono stabilmente inferiori al 8%. Un livello basso rispetto ad altri competitors internazionali.Su questo fatto potrebbe essere inserita una spiegazione al P/e costantemente a sconto.

L'utile è in calo dal 2010 ...-24%.I ricavi invece +31%.I costi del venduto +34,5%.
Ma ilprofitto lordo ha retto con un +5,2%.
Il problema è insito nelle spese generali,di vendita e amministrative che sn incrementate del +47%.
Interessi +316%.Il Free cash flow 2014 è 1/3 di quello 2013.
Capex che dopo un aumento dal 2010 del +45% sn calate del 16% dal 2013.
Crediti commerciali stabili. Aumentano le rimanenze +17% dal 2010. Sopratutto il Work in progress +55%.
Debiti comm. +154% dal 2010.Ma stabili rispetto al 2011.
Debiti totali dal 2010 +17%.Ma sotto controllo e basso. Debt/Equity 0,2506
Debito /Utile netto 2,536 eccellente.Pass/att 0,698
Quoz.Liq. 1,291.

Un problema è sicuramente il prezzo dell'acciaio e del ferro che da 5 anni influisce negativamente sul titolo. Perché non incentiva gli investimenti nel settore.
Ma Danieli sta aumentando la propria diversificazione sull'alluminio.
Che trova impego vasto nel settore automobilistico.Quindi ha miglioratoil proprio know how tecnologico.E la società ha già avuto delle commesse ,come x la American Specialty Allois.
 

Gandalf il Bianco

SERIAL KILLER
Registrato
21 Feb 2005
Messaggi
77.933
Punti reazioni
2.597
a parte un triplo massimo(fatto tra l'anno scorso ed il 2007)sembra anche che il titolo stia formando un testa a spalle ribassista.certo i volumi di oggi sono superiori alla media
 

Allegati

  • DANIELI & C RISP NC.jpg
    DANIELI & C RISP NC.jpg
    212 KB · Visite: 50

dalossagain

Member
Registrato
19 Apr 2013
Messaggi
3.930
Punti reazioni
102
RE: DANIELI & C. OFFICINE MECCANICHE SPA Comunicato stampa/Press release
pietro
17:59
A: Boz Daniela





Egregio,

In risposta alle sue domande:



il Q2 chiuso al 31.12.2014 ha sofferto doppiamente in quanto:

- Il settore Steel Making seppur positivo è stato debole come volumi/prezzi: mentre i primi riscontri del Q3 sono decisamente migliori

- Il settore Plant Making ha sofferto di alcuni costi straordinari per la chiusura di un progetto con un cliente per circa Eur 10 mio: costi soggetti ad indennizzo assicurativo che auspicabilmente si recupererà nel Q3

Salvo quanto sopra, i risultati del Q2 erano in linea con il Q2-2014.



Cordiali saluti,
 

dalossagain

Member
Registrato
19 Apr 2013
Messaggi
3.930
Punti reazioni
102
risposta ad alcuni quesiti che avevo posto all'investor...e-mail-che mi e' arrivata come risposta questa mattina.
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Confermato quindi che salvo un problema di sfasamento di Quarters, la pregiata officina di Buttrio non ha problemi reddituali e di ordinativi di alcun tipo, ad eccezione del problema costituito dal "maresciallo" di Udine.

Questo personaggio protagonista ha gia' fatto parlare di sé in passato rinviando a giudizio il Gotha dell'imprenditoria locale

Il Woodcock del FVG si chiama come il maresciallo Josip Broz

Con Danieli succedera' altrettanto, vedrete.
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Uscito (poco meno di 3000 pezzi) a 15,08

La notizia era vecchia e scontata, al punto che domani e' prevista gia' la posa della prima pietra.

I mercati, come si sa, sono composti da disinformati ed e' bene approfittare
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Uscito (poco meno di 3000 pezzi) a 15,08

La notizia era vecchia e scontata, al punto che domani e' prevista gia' la posa della prima pietra.

I mercati, come si sa, sono composti da disinformati ed e' bene approfittare

L'8 marzo sarà depositata la prima pietra alla presenza dei primi ministri del Qatar e dell'Algeria

Se posan gia' la prima pietra, dove starebbe la novita' della notizia ? Posano pietre senza un elaborato preliminare ? In quale azienda posano le pietre a caso sul terreno ? :)))

La stupidita' di questi mercati e' dovuto alla presenza di elaboratori testuali di AI semantica, che leggono nel testo "NUOVA COMMESSA" "ORDINI" etc. fanno schizzare i buy, che poi si rinforzano con i cretini dell'AT che vanno in sciame al seguito, ma non sono in grado di capire che se si posa la prima pietra gia' domani la news e' vecchia come la gallina che pascola nel mio cortile.

Aziende come Saipem Maire, Danieli, etc. annunciano spesso 2 volte lo stesso ordine: la prima quando l'ordine e' firmato dagli uffici competenti e dal cliente estero, la seconda volta quando e' firmato, come nel caso di domani, dal presidente della Repubblica dell'ALGERIA e dal presidente della Danieli.

La seconda firma di solito e' una burla, perché ha evidenti fini propagandistici e null'altro.

In tal modo i software semantici di AI che lavorano in borsa vengono fregati in maniera clamorosa nella loro stupidita' interpretativa.
 

Allegati

  • Cattura.JPG
    Cattura.JPG
    24,2 KB · Visite: 23

borsavalori

Member
Registrato
4 Giu 2013
Messaggi
7.693
Punti reazioni
179
L'8 marzo sarà depositata la prima pietra alla presenza dei primi ministri del Qatar e dell'Algeria

Se posan gia' la prima pietra, dove starebbe la novita' della notizia ? Posano pietre senza un elaborato preliminare ? In quale azienda posano le pietre a caso sul terreno ? :)))

La stupidita' di questi mercati e' dovuto alla presenza di elaboratori testuali di AI semantica, che leggono nel testo "NUOVA COMMESSA" "ORDINI" etc. fanno schizzare i buy, che poi si rinforzano con i cretini dell'AT che vanno in sciame al seguito, ma non sono in grado di capire che se si posa la prima pietra gia' domani la news e' vecchia come la gallina che pascola nel mio cortile.

Aziende come Saipem Maire, Danieli, etc. annunciano spesso 2 volte lo stesso ordine: la prima quando l'ordine e' firmato dagli uffici competenti e dal cliente estero, la seconda volta quando e' firmato, come nel caso di domani, dal presidente della Repubblica dell'ALGERIA e dal presidente della Danieli.

La seconda firma di solito e' una burla, perché ha evidenti fini propagandistici e null'altro.

In tal modo i software semantici di AI che lavorano in borsa vengono fregati in maniera clamorosa nella loro stupidita' interpretativa.

Ti sbagli. Anch'io pensavo fosse una notizia vecchia, ma poi ho fatto una ricerca e non ho ottenuto nessuna corrispondenza per "danieli-commessa-algeria" in date antecedenti..
 

P.A.T.

Member
Registrato
8 Mag 2001
Messaggi
30.188
Punti reazioni
1.085
Ti sbagli. Anch'io pensavo fosse una notizia vecchia, ma poi ho fatto una ricerca e non ho ottenuto nessuna corrispondenza per "danieli-commessa-algeria" in date antecedenti..

Cioe' tu pensi che i due presidenti posino il prossimo 8 marzo la prima pietra dopo che gli uffici tecnici avranno lavorato questa notte per fare il progetto ?

Tu pensi che il presidente dell'Algeria non abbia niente da fare tutto il giorno e che all'improvviso gli dicano: " ehi..oggi abbiamo fatto un contratto con la Danieli: viene domani che Le mettiamo in testa il casco e Le diamo in mano il filo a piombo, che c'i sara' Gianpiero gia' pronto con la cazzuola per spalmare la malta?"

Sappi che le pietre non si posano mia a caso sul terreno: e che i software semantici di AI che dominano i mercati vanno rinforzati una, due, tre mille volte con notizie sempre positive, anche ripetute.

Marchionne ha annunciato 9 piani industriali nuovi in 7 anni, ed ogni volta il titolo Fiat schizzava in alto per colpa dei software semantici (molte sim usano gia' Watson).

Quanti realizzati ? Nemmeno uno... ma questo non ha importanza.

:D
 
Alto