Degiro Vol 3

Lore333

Nuovo Utente
Registrato
2/12/20
Messaggi
6
Punti reazioni
0
.E sai se sarebbe possibile trasferire da dichiarativo Degiro a dichiarativo Fineco, per esempio, e poi da dichiarativo Fineco a amministrato Fineco ?O andrei a pagare il profitto sulle plusvalenze e non avrei nessun vantaggio dalle minusvalenze?
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Perfetto, daro' un occhiata. Al momento ho anche qualche fondo su fineco che potrei utilizzare per questo. Un eventuale trasferimento da Fineco a Directa (per esempio, amministrato per amministrato), non dovrebbe creare nessun problema fiscale giusto?

.E sai se sarebbe possibile trasferire da dichiarativo Degiro a dichiarativo Fineco, per esempio, e poi da dichiarativo Fineco a amministrato Fineco ?O andrei a pagare il profitto sulle plusvalenze e non avrei nessun vantaggio dalle minusvalenze?

Non ho capito l'utilità di fare questi passaggi ?
Ti vuoi complicare troppo la vita : Con i conti in regime dichiarativo, occorre anzitutto il resoconto del broker completo dei prospetti dei calcoli. In certi casi occorrerà risalire anche agli anni precedenti. Se si possiedono conti in valuta estera, occorre verificare la situazione tenendo in considerazione tutti i rapporti, anche quelli in regime amministrato. Inoltre se hai comprato a step e venduti a step il PMC dal conto in regime amministrato non concide con il calcolo Lifo del regime dichiarativo .
Con il regime dichiarativo le minus e plusvalenze si compensano tra i vari conti in regime dichiarativo.
Con il regime amministrato ogni conto è asestante a se stesso e l'unico modo possibile per compensare le minus di uno con le plusvalenze di un altro è chiudere il conto con le minus e mandare la certificazione delle minusvalenze al conto con le plusvalenze per farle caricare.
 

marcodigital

Nuovo Utente
Registrato
9/4/21
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Opzioni e Margine

Buongiorno a tutti. Mi trovo limitato nella gestione delle opzioni con il broker DEGIRO. Purtroppo il servizio clienti NON è in grado di rispondere alle domande più tecniche.

Vorrei capire come degiro gestisce il margine in una situazione come la seguente:

Prezzo stock: 10€

Acquisto una call con lunga scandenza (1anno) strike 5 (costo 510€) e vendo una call a scadenza breve (1mese) strike 11 (premio 10).
Rischio massimo 500€.

Degiro esegue questo ragionamenti sul margine o mi conta la call venduta come "scoperta" ?

Chiedo qui per sapere se qualcuno di voi ha esperienza su questo tipo di operatività si DEGIRO.

Grazie
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Sul margine richiesto tiene conto che la Call venduta è coperta dalla Call comprata .
Se fai l'ordine combinata ti dirà il margine richiesto, prima che tu mandi l'ordine a mercato . Il combinatore di ordini lo puoi usare solo su opzioni del Euronext.
Se fai le ordini separate ti farà vedere il margine richiesto per l'ordine della Call venduta come si fosse scoperta , ma quando andrà in mercato il margine richiesto tiene conto che hai una Call comprata che copre la Call venduta. Se vendi prima la Call scoperta e poi compri la Call a copertura il margine disponibile aumentara .
 

marcodigital

Nuovo Utente
Registrato
9/4/21
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Sul margine richiesto tiene conto che la Call venduta è coperta dalla Call comprata .
Se fai l'ordine combinata ti dirà il margine richiesto, prima che tu mandi l'ordine a mercato . Il combinatore di ordini lo puoi usare solo su opzioni del Euronext.
Se fai le ordini separate ti farà vedere il margine richiesto per l'ordine della Call venduta come si fosse scoperta , ma quando andrà in mercato il margine richiesto tiene conto che hai una Call comprata che copre la Call venduta. Se vendi prima la Call scoperta e poi compri la Call a copertura il margine disponibile aumentara .
Visto che sui sottostanti che mi interessano non posso fare l'ordine combinato, mi tocca fare in due tempi, prima compro la call e poi vendo l'altra. Il mio dubbio è, in caso di assegnazione della call venduta, come si comporta degiro? Mi permette di pareggiare chiudendo la call ? Mi apre una posizione short tenendo costante il margine come se avessi ancora l'opzione o mi cambia il calcolo generandomi una margin call ? Grazie
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Il margine per aprire l'operazione e un margine iniziale , il margine di mantenimento è dinamico .
Se l'assegnazione è di 1000/1100 euro tu lascia il 50% in collaterali, con 500/550 euro di collaterali stai tranquillo che non rischi il margine call.
La Call comprata fa di collaterale come altri titoli che hai nel portafoglio e la liquidità libera ti copre fino al 135% del costo della assegnazione.
Personalmente fino d'ora ho tenuto posizioni Call coperte e Put scoperte ITM e non ho mai subito una assegnazione anticipata fino a quando le opzioni hanno tenuto del valore temporale.
Dunque : hai tempo fino al giorno prima del giorno della scadenza per chiudere l'operazione. Il venerdì di scadenza le opzioni della borsa italiana non sono più negoziati.

Fa attenzione al margine call:
Una richiesta di integrazione viene inviata quando il disavanzo è pari o superiore a 100 EUR. A seconda della gravità del disavanzo, al cliente vengono concessi fino a 48 ore per risolverlo. DEGIRO cercherà di ridurre il Rischio al minimo del 90% del Valore dei Titoli. Se, una volta scaduto il termine, il cliente è ancora in disavanzo, il reparto rischi del cliente di DEGIRO procede alla chiusura di alcune delle posizioni del cliente al fine di adeguare il portafoglio e ridurre il Rischio e/o il saldo di liquidità negativo del cliente. Il cliente viene informato via e-mail. DEGIRO addebita i costi per questo intervento è di 100€ per operazione .
In qualsiasi momento si il disavanzo supera il 25% del Valore del Collaterale o il Rischio diventa uguale o superiore al 125% del Valore del Collaterale, il reparto di rischio del cliente di DEGIRO notifica il cliente, concedendo al cliente un'ora per risolvere il disavanzo. Nel caso in cui, alla scadenza di questo termine, il disavanzo sia ancora presente nel conto del cliente, il reparto rischi del cliente di DEGIRO procederà alla chiusura della posizione del cliente per ridurre il Rischio a un minimo del 90% del Valore del Collaterale. Non appena il Rischio superi il 135% .
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
La cosa migliore per evitare tutti questi rompicapi , sarebbe che la Call venduto all'apertura avvia un scade tra 30 e 45 giorni e a 21 giorni della scadenza se il sottostante è sceso la Call venduto è in guadagno e allora fai roll alla scadenza del mese successivo vendendo un'altra Call . Se a 21 giorni della scadenza se il sottostante è aumentato la Call venduto è in perdita ma la Call comprata è in bel guadagno e allora chiudi entrambi opzioni.
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Opzioni e Margine

Buongiorno a tutti. Mi trovo limitato nella gestione delle opzioni con il broker DEGIRO. Purtroppo il servizio clienti NON è in grado di rispondere alle domande più tecniche.

Vorrei capire come degiro gestisce il margine in una situazione come la seguente:

Prezzo stock: 10€

Acquisto una call con lunga scandenza (1anno) strike 5 (costo 510€) e vendo una call a scadenza breve (1mese) strike 11 (premio 10).
Rischio massimo 500€.

Degiro esegue questo ragionamenti sul margine o mi conta la call venduta come "scoperta" ?

Chiedo qui per sapere se qualcuno di voi ha esperienza su questo tipo di operatività si DEGIRO.

Grazie
Sono andato a vedere le regole di configurazione. Ho visto che questo long Call diagonal spread è mal configurato .
Per evitare rischio di margin call che al 99% dei casi avviene per colpa di un aumento di volatilità . O ancora peggio aprire una operazione perdente gia dal inizio . Devi seguire una di queste 2 regole:
La larghezza dello spread nel tuo esempio è di 5 = 10 euro del sottostante e 5 dello strike del Call comprata . Non devi pagare più del 75% della larghezza dello spread = 5 ÷ 75% = 3,75 . Devi pagare massimo 3,75 .
O vendere la Call Atm per ricevere un premio più alto possibile e comprare una Call che tenga un valore temporale più basso del premio che hai ricevuto per la Call venduta . Nel tuo esempio il valore temporale e il premio ricevuto sono uguali . Paghi 5,10 lo strike 5 e ricevi 0,10 per la Call venduta.
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
- 36% in un giorno :eek:

FlatexDEGIRO ha annunciato oggi le sue previsioni sugli utili per il 2022, prevedendo un fatturato di circa 380 milioni di euro (+/- 2%), con un margine EBITDA rettificato di circa il 37% (+/- 1%).

I movimenti positivi del mercato hanno portato a un aumento significativo delle attività in deposito presso flatexDEGIRO, che sono aumentate di oltre 4 miliardi di euro da settembre, attestandosi attualmente a circa 42 miliardi di euro.

I tassi di interesse più elevati daranno un forte contributo agli utili il prossimo anno e il management è fiducioso nella sua capacità di continuare una crescita redditizia nel 2023 e oltre.

Il Consiglio di Sorveglianza di flatexDEGIRO ha deciso di ampliare il Consiglio di Gestione del Gruppo di altri due membri e di estendere il ruolo dell'attuale CFO del Gruppo, Muhamad Chahrour, nominandolo Deputy CEO e COO.

Non so se ho capito !? Aumentano i soldi depositati ma il fatturato e i margini non migliorano ...
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Il regolatore finanziario tedesco Bafin ha sottoposto la società a un controllo speciale e ha riscontrato carenze nell'organizzazione e nella gestione aziendale
 

Long Player Special

So pure so cold
Registrato
11/12/21
Messaggi
1.696
Punti reazioni
136
Il regolatore finanziario tedesco Bafin ha sottoposto la società a un controllo speciale e ha riscontrato carenze nell'organizzazione e nella gestione aziendale

Bravo. Io sono investito in Flatex, ieri perdita secca del 36%. Il senso di essere investito e' monitorare l'azienda, questa notizia non mi ha fatto piacere, ho diversi soldi investiti adesso con loro.
 

marcodigital

Nuovo Utente
Registrato
9/4/21
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Sono andato a vedere le regole di configurazione. Ho visto che questo long Call diagonal spread è mal configurato .
Per evitare rischio di margin call che al 99% dei casi avviene per colpa di un aumento di volatilità . O ancora peggio aprire una operazione perdente gia dal inizio . Devi seguire una di queste 2 regole:
La larghezza dello spread nel tuo esempio è di 5 = 10 euro del sottostante e 5 dello strike del Call comprata . Non devi pagare più del 75% della larghezza dello spread = 5 ÷ 75% = 3,75 . Devi pagare massimo 3,75 .
O vendere la Call Atm per ricevere un premio più alto possibile e comprare una Call che tenga un valore temporale più basso del premio che hai ricevuto per la Call venduta . Nel tuo esempio il valore temporale e il premio ricevuto sono uguali . Paghi 5,10 lo strike 5 e ricevi 0,10 per la Call venduta.
Per quanto possa scendere il valore del sottostante, il massimo che io possa perdere alla prima scadenza sono 500 (510 - 10 premio put). Il guadagno è di circa 10 (premio put) + 10 circa (distanza valore stock ad apertura strategia e strike put 510-500). Dico circa perché il delta della call non sarà = 1 (anche se molto vicino essendo scadenza lunga e deep in the money). Quindi, sulla carta, problemi di margine non dovrebbero esserci (considerando di avere un margine disponibile di 1500 euro).
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Il margine disponibile è tra il 70%
Per quanto possa scendere il valore del sottostante, il massimo che io possa perdere alla prima scadenza sono 500 (510 - 10 premio put). Il guadagno è di circa 10 (premio put) + 10 circa (distanza valore stock ad apertura strategia e strike put 510-500). Dico circa perché il delta della call non sarà = 1 (anche se molto vicino essendo scadenza lunga e deep in the money). Quindi, sulla carta, problemi di margine non dovrebbero esserci (considerando di avere un margine disponibile di 1500 euro).
La Call comprata ti da un margine disponibile tra il 70% e 80% del valore di mercato . Dunque ti da 350,00 a 400,00 circa di margine.
La Call venduta ti abbassa il margine disponibile e richiede tra il 25% al 30% del valore di assegnazione . Dunque tra 250,00 a 350,00 .
Hai creato una Call coperta sinteticamente. Per avere 1500 euro di margine disponibile dovresti avere le azioni o la liquidità per coprire la Call venduta.
Se abbiamo un margine disponibile ridotto , possiamo perdere se il sottostante si muove al rialzo troppo velocemente. Nonostante questo movimento sia al nostro favore. Il valore temporale della Call venduta aumentara molto di più del aumento del valore della Call comprata che scade tra un anno, perché la Call venduta ha un tempo residuo molto più ridotto , che la fa più sensibile alla volatilità.
 

1lira

Nuovo Utente
Registrato
29/1/17
Messaggi
1.470
Punti reazioni
58
- 36% in un giorno :eek:

FlatexDEGIRO ha annunciato oggi le sue previsioni sugli utili per il 2022, prevedendo un fatturato di circa 380 milioni di euro (+/- 2%), con un margine EBITDA rettificato di circa il 37% (+/- 1%).

I movimenti positivi del mercato hanno portato a un aumento significativo delle attività in deposito presso flatexDEGIRO, che sono aumentate di oltre 4 miliardi di euro da settembre, attestandosi attualmente a circa 42 miliardi di euro.

I tassi di interesse più elevati daranno un forte contributo agli utili il prossimo anno e il management è fiducioso nella sua capacità di continuare una crescita redditizia nel 2023 e oltre.

Il Consiglio di Sorveglianza di flatexDEGIRO ha deciso di ampliare il Consiglio di Gestione del Gruppo di altri due membri e di estendere il ruolo dell'attuale CFO del Gruppo, Muhamad Chahrour, nominandolo Deputy CEO e COO.

Non so se ho capito !? Aumentano i soldi depositati ma il fatturato e i margini non migliorano ...
NON farmi spaventare...
La liquidità su degiro non è a rischio vero?
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
NON farmi spaventare...
La liquidità su degiro non è a rischio vero?
La liquidità libera sul conto è garantita fino a 100mila euro .
Gli investimenti fino a 20mila
Quando Degiro prende tuoi titoli in prestito lo fa in cambio di un collaterale in granzia del 125%
Il rischio più rilevante è il conto omnibus di Degiro perché i clienti hanno esposizione uno verso l'altro :
Lungo tutta la catena di custodia, gli Strumenti Finanziari saranno normalmente detenuti in conti omnibus. Un
conto omnibus è un conto utilizzato dall'impresa di investimento per detenere gli Strumenti Finanziari per tutti o
almeno più di uno dei suoi clienti, “uniti insieme”. Per un conto omnibus in cui gli Strumenti Finanziari non sono
utilizzati come garanzia, non vi è alcun rischio aggiuntivo rispetto a un conto personalizzato. Con DEGIRO, questo
è il caso di SPV Long Only. Per le posizioni in Derivati e importi di debito in Denaro e Titoli .
Parere personale ! Penso che noi che operiamo con opzioni utilizzando il margine in garanzia per terze parti. La nostra liquidità libera e titoli corrono lo stesso rischio di chi ha il profilo custody, perché Degiro non gli può utilizzare come collaterali se già gli ha dati a terzi in garanzia
 

1lira

Nuovo Utente
Registrato
29/1/17
Messaggi
1.470
Punti reazioni
58
Strano che la liquidità sia garantita fino a 100k
E invece gli investimenti abbiano un tetto di garanzia di 20K .
Se uno ha ptf superiori tipo 200k non ci dorme la notte con il tetto da 20k sugli investimenti...
 

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Strano che la liquidità sia garantita fino a 100k
E invece gli investimenti abbiano un tetto di garanzia di 20K .
Se uno ha ptf superiori tipo 200k non ci dorme la notte con il tetto da 20k sugli investimenti...
Degiro deve avere i titoli dei clienti in un conto separato dalla loro attività , se fallica e si rende insolvente. Tu puoi trasferire tuoi titoli a un'altra banca. Questi 20k sono una garanzia nel caso la Banca non rispetta questa regola ma il rischio che la banca non rispette questa regola c'è per tutti gli istituti. Si ci pensi a questa eventualità non investi.
 
Ultima modifica:

maracaibo+

Nuovo Utente
Registrato
24/8/14
Messaggi
5.477
Punti reazioni
270
Degiro fa solo d'intermediario , come tutti gli altri intermediari. I titoli sono sempre depositati in un ente terzo. I titoli italiani ad esempio sono depositati su Montetitoli
 

1lira

Nuovo Utente
Registrato
29/1/17
Messaggi
1.470
Punti reazioni
58
Degiro deve avere i titoli dei clienti in un conto separato dalla loro attività , se fallica e si rende insolvente. Tu puoi trasferire tuoi titoli a un'altra banca. Questi 20k sono una garanzia nel caso la Banca non rispetta questa regola ma il rischio che la banca non rispette questa regola c'è per tutti gli istituti. Si ci pensi a questa eventualità non investi.
Allora i titoli sono garantititi come nelle banche italiane...
Però non sapevo questa cosa dei 20k