ETF per speculazione anno 2023

faggizio

Well-known member
Registrato
7 Set 2008
Messaggi
73
Punti reazioni
5
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco
 

reef

Multa paucis
Registrato
8 Ago 2002
Messaggi
5.356
Punti reazioni
279
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco

Per un >20% con ottime prospettive di guadagno suggerisco i viaggi in giro per il mondo, il miglior investimento che si possa fare per sè e i propri cari
 

balcarlo

ama il tuo prossimo
Registrato
24 Gen 2002
Messaggi
20.613
Punti reazioni
1.848
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco

Difficilissimo individuare dei trend vincenti per il 2023. Troppe incognite all'orizzonte e fare previsioni è credo impossibile. Già poter ottenere un risultato positivo non sarà semplice. Personalmente, invece degli etf, priviligerei le obbligazioni inflation linked ed i certificati d'investimento con sottostanti poco volatili, barriere profonde e possibilmente airbag finale.
 

faggizio

Well-known member
Registrato
7 Set 2008
Messaggi
73
Punti reazioni
5
Le obbligazioni inflaction linked sono interessanti, ma allo stesso tempo fatico a capirle. Hai qualche esempio, ISIN, o roba da leggere. Grazie
 

Nofee

Well-known member
Registrato
8 Set 2022
Messaggi
81
Punti reazioni
6
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco

A mio parere una cosa che potrebbe fare guadagni a doppia cifra nel 2023 sono gli obbligazionari a lunga scadenza e non legati all'inflazione.

In che contesto?

Magicamente la Russia smette di fare la guerra, l'inflazione di annulla e le banche centrali riabbassano i tassi.

In questo caso vedi +30% comodo, il vero problema è se pensi che ciò che ho scritto sopra sia credibile
 

Dedalo Invest

www.dedaloinvest.com
Registrato
29 Mag 2019
Messaggi
1.718
Punti reazioni
265
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco

Nel momento in cui qualcuno fosse in grado di farlo, non vedo perché non potrebbe ripetere la profezia nel 2024, nel 2025 e così via.

Purtroppo però, nessuno può individuare i trend che cerchi. Puoi provare e, se sei fortunato, potresti anche indovinarlo. Ma sarebbe soltanto fortuna e la fortuna, a un certo punto, finisce.
 

reef

Multa paucis
Registrato
8 Ago 2002
Messaggi
5.356
Punti reazioni
279
Nel momento in cui qualcuno fosse in grado di farlo, non vedo perché non potrebbe ripetere la profezia nel 2024, nel 2025 e così via.

Purtroppo però, nessuno può individuare i trend che cerchi. Puoi provare e, se sei fortunato, potresti anche indovinarlo. Ma sarebbe soltanto fortuna e la fortuna, a un certo punto, finisce.

Infatti. L'incipit di questo 3D mi ricorda un po' il ragionamento di chi ogni tanto se ne esce con "Ho molte minus, qualcuno mi consiglia uno strumento per recuperarle in fretta?" :p
 

Nofee

Well-known member
Registrato
8 Set 2022
Messaggi
81
Punti reazioni
6
Nel momento in cui qualcuno fosse in grado di farlo, non vedo perché non potrebbe ripetere la profezia nel 2024, nel 2025 e così via.

Purtroppo però, nessuno può individuare i trend che cerchi. Puoi provare e, se sei fortunato, potresti anche indovinarlo. Ma sarebbe soltanto fortuna e la fortuna, a un certo punto, finisce.

Questo senza dubbio, però forse quello che intende lui è: quali strategie potrebbero riverlarsi tali "se" si realizzassero alcuni condizioni?

Tipo quello che ho scritto io è realistico nell'effetto, il problema è la "percentuale" di probabilità affinché quella condizioni si verifichi
 

Linusale

Well-known member
Registrato
3 Gen 2022
Messaggi
243
Punti reazioni
27
Buongiorno a tutti e buon Lunedì, apro questa discussione per individuare dei trend e di conseguenza ETF o strumenti simili che potrebbero preformare in doppia cifra (>20%), nell'anno solare 2023. Per intenderci nel 2022 hanno preformato le materie prime, energia e ad esempio i titoli di stato americani a breve durata in dollari. Volevo dedicare una piccola parte del mio portafoglio ad un "trading annuale 2023", ma onestamente non ho le capacità di individuare questi trend. Qualche idea?
PS = per mia natura escludo strumenti a leva, call, opzioni ... che non conosco

Se qualcuno lo sapesse (e lo dubito), non credo abbia questo irrefrenabile desiderio di condividere il segreto per diventare ricchi tutti insieme ;)

Gli unici che hanno questa generosità sono ragazzini che promuovono su YouTube ricette magiche di trading con la promessa di generare rendite automatiche con soli 5 minuti al mese sul cell e senza necessità di competenze tecniche.
 

Lazy_Brad

Member
Registrato
10 Feb 2021
Messaggi
1.304
Punti reazioni
135
Visto che ripeti la stessa domanda che hai posto nel thread della recessione, riposto la stessa risposta...

Se fossimo capaci di individuarli, saremmo tutti miliardari... Quelli che hanno performato bene nel 2022 li abbiamo saputi ex-post, non ex-ante.

E comunque meglio non scervellarsi per cercare di battere il mercato. Limitarsi a replicarlo è già una disciplina vincente che negli ultimi decenni, con qualche sobbalzo, avrebbe portato risultati lusinghieri.
 

Dedalo Invest

www.dedaloinvest.com
Registrato
29 Mag 2019
Messaggi
1.718
Punti reazioni
265
Questo senza dubbio, però forse quello che intende lui è: quali strategie potrebbero riverlarsi tali "se" si realizzassero alcuni condizioni?

Tipo quello che ho scritto io è realistico nell'effetto, il problema è la "percentuale" di probabilità affinché quella condizioni si verifichi

Questo lo capisco, ma il problema della scelta si sposta nella percentuale di probabilità, come hai detto. La domanda, però, sarebbe dovuta essere un po' diversa.

In ogni caso, io non saprei suggerire un trend che abbia una probabilità di guadagnare o perdere diversa dal 50% nel 2023 (anche senza implicare alcuna gestione attiva ma semplicemente replicando il/gli indici).
 

clash4

Member
Registrato
25 Feb 2020
Messaggi
663
Punti reazioni
21
forse dovresti "scommettere" su un settoriale, ma come hanno detto gli altri è quasi come puntare sul rosso/nero.

Se credi nel mercato energetico europeo prova STNX
Se credi nei REIT prova XDER o IPRP
ecc...

se sbagli però rischi di perdere forte
 

faggizio

Well-known member
Registrato
7 Set 2008
Messaggi
73
Punti reazioni
5
Questo senza dubbio, però forse quello che intende lui è: quali strategie potrebbero riverlarsi tali "se" si realizzassero alcuni condizioni?

Tipo quello che ho scritto io è realistico nell'effetto, il problema è la "percentuale" di probabilità affinché quella condizioni si verifichi

Esatto, hai centrato il punto. So che nessuno ha la sfera di cristallo, ma si può fare delle previsioni con più o meno probabilità di prenderci.
 

Dedalo Invest

www.dedaloinvest.com
Registrato
29 Mag 2019
Messaggi
1.718
Punti reazioni
265
Esatto, hai centrato il punto. So che nessuno ha la sfera di cristallo, ma si può fare delle previsioni con più o meno probabilità di prenderci.

Ma il punto è proprio quello, calcolare le probabilità. Come le calcoli?
 

M1chelasso

Well-known member
Registrato
13 Set 2022
Messaggi
393
Punti reazioni
28
Difficile fare previsioni con criterio in un contesto politico economico come quello attuale.

Ad esempio una distensione in est europa porterebbe alcuni asset a crescere vertiginosamente e altri a crollare mentre un perdurare del conflitto otterrebbe l'effetto opposto.
Pensa a tutti gli strumenti collegati alle commodities che si tratti di grano o energia.

Immagina le azioni eni che percorso potrebbero avere se il governo decidesse di accanirsi sulle compagnie legate agli idrocarburi per accontentare le folle inferocite.
Gazprom ad esempio da quello che so a breve paga i dividenti ma il suo prezzo è a sua volta vittima del contesto europeo.
 

reef

Multa paucis
Registrato
8 Ago 2002
Messaggi
5.356
Punti reazioni
279
Difficile fare previsioni con criterio in un contesto politico economico come quello attuale.

E' impossibile. Anche in un altro contesto!
Si capisce che ca.zz.eggiare sui forum è divertente, ma l'idea che qualcuno possa dire cosa guadagnerà nei mesi a venire, addirittura del 20%. Suvvia, magari poi qualcuno ci crede davvero... :wall:
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4 Gen 2014
Messaggi
21.619
Punti reazioni
873
Io faccio una scommessina innocente: blockchain settore sempre più in crescita nel lungo periodo :eek:

E anche cyber security e artificial intelligence trend che saranno sempre più centrali con gli anni a venire :eek:

Per il REIT USA secondo me deve scoppiare per bene ...attenderei prima di buttarmici :eek:
 

M1chelasso

Well-known member
Registrato
13 Set 2022
Messaggi
393
Punti reazioni
28
E' impossibile. Anche in un altro contesto!
Si capisce che ca.zz.eggiare sui forum è divertente, ma l'idea che qualcuno possa dire cosa guadagnerà nei mesi a venire, addirittura del 20%. Suvvia, magari poi qualcuno ci crede davvero... :wall:
La parte del 20% mi era sfuggita, in quel caso allora neanche il mago del film wishmaster.
 

Nofee

Well-known member
Registrato
8 Set 2022
Messaggi
81
Punti reazioni
6
Questo lo capisco, ma il problema della scelta si sposta nella percentuale di probabilità, come hai detto. La domanda, però, sarebbe dovuta essere un po' diversa.

In ogni caso, io non saprei suggerire un trend che abbia una probabilità di guadagnare o perdere diversa dal 50% nel 2023 (anche senza implicare alcuna gestione attiva ma semplicemente replicando il/gli indici).

Ah sono d'accordo!

Io personalmente ora sto facendo acquisti sui bond, perché finalmente hanno rendimenti reali positivi.
Ma non mi aspetto cerco rendimenti a doppia cifra
 

reef

Multa paucis
Registrato
8 Ago 2002
Messaggi
5.356
Punti reazioni
279
Io faccio una scommessina innocente: blockchain settore sempre più in crescita nel lungo periodo :eek:

E anche cyber security e artificial intelligence trend che saranno sempre più centrali con gli anni a venire :eek:

Per il REIT USA secondo me deve scoppiare per bene ...attenderei prima di buttarmici :eek:

L'ETF cyber security volevo inserirlo nel mio PAC biennale, poi ho visto che era già molto pompato e ho temuto l'effetto bolla.

Invece i REIT secondo me potrebbero recuperare. Ecco, da -50% basterebbe che recuperassero un 10% perso per fare il famigerato +20%. Voilà!

Su blockchain e crypto... Forse non nel 2023, magari nel '24 o '25 :D
 
Alto