Forum Postevita

Malerte

Target crack
Registrato
28 Set 2009
Messaggi
36.108
Punti reazioni
909
Forum ad hoc per discutere dei prodotti finanziari Postevita.
La discussione è nata sul forum dedicato ai bfpi.
Ma meglio discutere in un forum ad hoc.
Immagino che non saranno molti gli utenti interessati, ma di solito un prodotto Postevita imboscato in qualche cassetto c'è sempre.
:D
 

Malerte

Target crack
Registrato
28 Set 2009
Messaggi
36.108
Punti reazioni
909
Questo è un esempio.
http://www.postevita.it/prodotti/postevita/11piu.shtm
Collocato quando gli indici erano quasi ai massimi storici.
Rendimento annuo ridicolo.
Cedola finale che ci sarà.
Ma oggi che quota sopra 108 non si può nemmeno pensare di venderlo perché sennò si pagherebbe una penale per il riscatto anticipato che si mangerebbe parte del guadagno.
:bye::bye:
 

DonPablo

Member
Registrato
6 Ago 2011
Messaggi
2.191
Punti reazioni
149
Questo è un esempio.
http://www.postevita.it/prodotti/postevita/11piu.shtm
Collocato quando gli indici erano quasi ai massimi storici.
Rendimento annuo ridicolo.
Cedola finale che ci sarà.
Ma oggi che quota sopra 108 non si può nemmeno pensare di venderlo perché sennò si pagherebbe una penale per il riscatto anticipato che si mangerebbe parte del guadagno.
:bye::bye:

non so nemmeno cosa sia, e quanto sta rendendo, ma dal FI dice che non ci sono costi di riscatto:

10.2 Costi per riscatto
Il riscatto della polizza non comporta alcuna penalità. Non sono previsti costi di riscatto.


http://www.postevita.it/Prodotti/Po...a_dinamico/2006/11epiu/download/fia_11piu.pdf

però non sono esperto e non vorrei dire fesserie...:rolleyes:
 

federico il duca

open six
Registrato
27 Nov 2011
Messaggi
14.340
Punti reazioni
276
scusate se rispolvero il 3d oggi sono andato alle poste e ho visto che hanno falciato il tasso sul libretto smart mi hanno proposto la classica trombata poste vita con quel caricamento del 3% ma con un tasso molto probabile del 3% x alcuni anni la liquidità non mio serve pensavo di posizionarci 30/40k è molto sconvenitne secondo voi?
 
Registrato
30 Mar 2010
Messaggi
1.831
Punti reazioni
58
scusate se rispolvero il 3d oggi sono andato alle poste e ho visto che hanno falciato il tasso sul libretto smart mi hanno proposto la classica trombata poste vita con quel caricamento del 3% ma con un tasso molto probabile del 3% x alcuni anni la liquidità non mio serve pensavo di posizionarci 30/40k è molto sconvenitne secondo voi?

Ciao Federico,

scusami..... tra la "molta probabilità" e una certa probabilità di prendere intorno al 2% che scegli? Parlo della polizza Sicuramente di Genertellife che se la sottoscrivevi entro il 31/12 ti garantiva il 2,4% netto fino a rinnovo annuale (o a tutto settembre 2015, non sono certissimo).
Se la fai ora devi attendere fine anno per conoscerne il rendimento netto (negli ultimi anni, seppur calante, ha reso più o meno quello che ti ho detto).
La puoi svincolare dopo 12 mesi e non ci paghi neanche il bollo.

Se ne parla anche in thread dedicato. Se vuoi, contattami in pvt chè ti passo il mio codice amico per il programma dei punti.

Ciao
Pierpaolo
 

Ones

Member
Registrato
28 Ago 2004
Messaggi
429
Punti reazioni
36

mah insomma: ha pagato due cedole del 4.35% e le pagherà fino alla fine, cioè il 2018.....fisse!! poi se volessi uscire ora ti da' un ulteriore 12,99%....cioè in 3 anni 4,35%+4,35%+12,99%= 21,69% in 3 anni non mi sembra così male!!!

Sicuramente tutte le polizze hanno dei pro e dei contro ma la certezza delle Poste è che chi le vende non prende provviggioni e quindi meno costi per i clienti, poco ma sicuro. Poi ovvio c'è genertel ma è online, non ha prodotti strutturati così e cmq se lo può permettere perchè poi con generali recupera tutti i costi che sconta con il canale online.

Saluti
 

mander

Member
Registrato
4 Feb 2015
Messaggi
20.831
Punti reazioni
448
mi consigliate questo postevita certo ? alla posta mi anno detto che danno il 3% lordo 2.50 netto e che non scende ma puo solo salire e la verita a un isin?

Di certo questo prodotto ha il 3% di costo in ingresso,che lo rende inadatto per durate inferiori ai 10 anni.
 

mander

Member
Registrato
4 Feb 2015
Messaggi
20.831
Punti reazioni
448
sui 14 mila euro i soldi non mi servono celi posso lasciare a lungo

Io per lungo intendo 10 anni ed oltre.Posta futuro certo ha infatti un costo di ingresso del 3%.Significa che pagherai 420 eu per averla.Tuttavia ha una ritenzione molto bassa 0,9 e quindi a parita di rendimento lordo in confronto con altri prodotti è in condizione di recuperare nel tempo le spese iniziali.

In alternativa se sei disposto ad affrontare un rischio calcolato e contenuto potresti fare il mix 3 delle poste,è un fondo bilanciato niente male.
 

ysk

Member
Registrato
12 Gen 2011
Messaggi
929
Punti reazioni
32
Il mix3 è disponibile anche nella versione a distribuzione
 

biziotto

Member
Registrato
19 Dic 2013
Messaggi
1.886
Punti reazioni
100
ulteriore fondo di investimento "postale" con cedola: BancoPosta CedolaChiara Maggio 2022

i MIX hanno la classe A ad accumulazione (no cedola) e la classe D a distribuzione (sì cedola).

Volendo tutti i fondi possono essere "a cedola" chiedendo dei rimborsi parziali (2€ a richiesta) quando ritieni più opportuno ;)
 

paoel

Well-known member
Registrato
24 Ott 2015
Messaggi
95
Punti reazioni
6
Buongiorno a tutti,
spero di ottenere qui un po' di supporto.
Ho chiesto la liquidazione di una polizza vita ("pacco") chiamata Futuro Extra per decesso del contraente.
Una settimana fa ho inviato tutti i documenti richiesti tramite pec all'indirizzo postevita@pec.postevita.it - incluso l'originale della polizza (di cui ho fatto la scansione). Il mio dubbio è che potrebbero pretendere l'originale della polizza tramite raccomandata tradizionale. Mentre per l'invio degli altri documenti la pec dovrebbe avere lo stesso valore legale della raccomandata tradizionale. Me lo confermate?
Inoltre vorrei sapere quali sono le loro tempistiche di risposta. Grazie per una vs. risposta
 

mander

Member
Registrato
4 Feb 2015
Messaggi
20.831
Punti reazioni
448
Buongiorno a tutti,
spero di ottenere qui un po' di supporto.
Ho chiesto la liquidazione di una polizza vita ("pacco") chiamata Futuro Extra per decesso del contraente.
Una settimana fa ho inviato tutti i documenti richiesti tramite pec all'indirizzo postevita@pec.postevita.it - incluso l'originale della polizza (di cui ho fatto la scansione). Il mio dubbio è che potrebbero pretendere l'originale della polizza tramite raccomandata tradizionale. Mentre per l'invio degli altri documenti la pec dovrebbe avere lo stesso valore legale della raccomandata tradizionale. Me lo confermate?
Inoltre vorrei sapere quali sono le loro tempistiche di risposta. Grazie per una vs. risposta

Occorre l'avviso per raccomandata e l'originale di polizza,come da condizioni generali.In caso di decesso poi c'è tutta una documentazione probatoria e devi restare a loro disposizione per ulteriori richieste,meglio agire per il tramite dell'agenzia di riferimento..
 

paoel

Well-known member
Registrato
24 Ott 2015
Messaggi
95
Punti reazioni
6
ho inviato la documentazione richiesta qui https://postevita.poste.it/assistenza/domande-frequenti.html

Decesso dell'Assicurato
I Beneficiari designati devono inviare a Poste Vita S.p.A.:

la richiesta di pagamento firmata dai Beneficiari e dal Contraente, se diverso dall' Assicurato
l' originale di polizza
le eventuali appendici
il certificato di morte dell' Assicurato
l'atto di notorietà da cui risulti l'esistenza o meno di testamento e, in caso affermativo, copia autentica del testamento pubblicato
il decreto di autorizzazione del Giudice Tutelare a riscuotere la somma dovuta, nel caso in cui tra i Beneficiari vi siano soggetti minori od incapaci
per ogni Beneficiario: la copia di un documento identificativo e il codice fiscale
qualora il beneficiario sia persona (fisica o non fisica) diversa dal contraente, il questionario di adeguata verifica a distanza compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal beneficiario della liquidazione. In alternativa, il beneficiario potrà recarsi direttamente in Ufficio Postale per la sottoscrizione del questionario

Questionario di adeguata verifica a distanza per persona non fisica

Questionario di adeguata verifica a distanza per persona fisica




Ricordiamo che per tutti i pagamenti di Poste Vita S.p.A. debbono essere preventivamente inviati alla Compagnia all'indirizzo

Poste Vita S.p.A.
Viale Beethoven, 11
00144 Roma

a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, i documenti necessari a verificare l'effettiva esistenza dell'obbligo di pagamento e ad individuare gli aventi diritto.
......

La pec ha una ricevuta di avvenuta ricezione e consegna. Quindi i documenti sono arrivati. E' probabile che mi richiedano di mandare l'originale tramite raccomandata.
Se mi affido all'ufficio postale di radicamento ... aspetto e spero... non ho ancora capito se sono lunghi ed incompetenti oppure lo fanno apposta a temporeggiare... oppure molto più probabilmente un mix delle 2 cose... e cmq hanno subito cercato di rifilarmi un'altra polizza, pur di tenersi il malloppo

Il problema è che a Postevita sono lunghi a rispondere, sperando che rispondano...
 

mander

Member
Registrato
4 Feb 2015
Messaggi
20.831
Punti reazioni
448
ho inviato la documentazione richiesta qui Domande Frequenti Postevita

Decesso dell'Assicurato
I Beneficiari designati devono inviare a Poste Vita S.p.A.:

la richiesta di pagamento firmata dai Beneficiari e dal Contraente, se diverso dall' Assicurato
l' originale di polizza
le eventuali appendici
il certificato di morte dell' Assicurato
l'atto di notorietà da cui risulti l'esistenza o meno di testamento e, in caso affermativo, copia autentica del testamento pubblicato
il decreto di autorizzazione del Giudice Tutelare a riscuotere la somma dovuta, nel caso in cui tra i Beneficiari vi siano soggetti minori od incapaci
per ogni Beneficiario: la copia di un documento identificativo e il codice fiscale
qualora il beneficiario sia persona (fisica o non fisica) diversa dal contraente, il questionario di adeguata verifica a distanza compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal beneficiario della liquidazione. In alternativa, il beneficiario potrà recarsi direttamente in Ufficio Postale per la sottoscrizione del questionario

Questionario di adeguata verifica a distanza per persona non fisica

Questionario di adeguata verifica a distanza per persona fisica




Ricordiamo che per tutti i pagamenti di Poste Vita S.p.A. debbono essere preventivamente inviati alla Compagnia all'indirizzo

Poste Vita S.p.A.
Viale Beethoven, 11
00144 Roma

a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, i documenti necessari a verificare l'effettiva esistenza dell'obbligo di pagamento e ad individuare gli aventi diritto.
......

La pec ha una ricevuta di avvenuta ricezione e consegna. Quindi i documenti sono arrivati. E' probabile che mi richiedano di mandare l'originale tramite raccomandata.
Se mi affido all'ufficio postale di radicamento ... aspetto e spero... non ho ancora capito se sono lunghi ed incompetenti oppure lo fanno apposta a temporeggiare... oppure molto più probabilmente un mix delle 2 cose... e cmq hanno subito cercato di rifilarmi un'altra polizza, pur di tenersi il malloppo

Il problema è che a Postevita sono lunghi a rispondere, sperando che rispondano...

Abitualmente è l'agenzia che cura i rapporti,i tempi per la liquidazione sono gli stessi.
Secondo me è più facile la prima strada,vedi adeguata verifica.
 

paoel

Well-known member
Registrato
24 Ott 2015
Messaggi
95
Punti reazioni
6
Abitualmente è l'agenzia che cura i rapporti,i tempi per la liquidazione sono gli stessi.
Secondo me è più facile la prima strada,vedi adeguata verifica.

Ma da quello che ho capito fanno quello che faccio io, e cioè mi compilano la documentazione e la spediscono con raccomandata... solo che con tempistiche gonfiate..
 

mander

Member
Registrato
4 Feb 2015
Messaggi
20.831
Punti reazioni
448
Ma da quello che ho capito fanno quello che faccio io, e cioè mi compilano la documentazione e la spediscono con raccomandata... solo che con tempistiche gonfiate..


Non conosco il loro protocollo,ma tutta la documentazione viene scannerizzata ed archiviata nel tuo dossier, cosi come fanno in sede.In più ottenuto l'autorizzazione a liquidare il bonifico parte dallo stessa agenzia che ha avuto in carico la polizza,per una semplice questione commerciale,contabile e di flussi.

Infine devi fare i conti con l'adeguata verifica.
 

paoel

Well-known member
Registrato
24 Ott 2015
Messaggi
95
Punti reazioni
6
Non conosco il loro protocollo,ma tutta la documentazione viene scannerizzata ed archiviata nel tuo dossier, cosi come fanno in sede.In più ottenuto l'autorizzazione a liquidare il bonifico parte dallo stessa agenzia che ha avuto in carico la polizza,per una semplice questione commerciale,contabile e di flussi.

Ho ancora controllato sul fascicolo informativo. Scrivono:
Recarsi presso l'ufficio postale OVVERO inviare preventivamente (?) a mezzo R/R... i documenti necessari...
Quindi sembrerebbe che entrambe le opzioni sono possibili (come indicato anche sul sito di postevita)

Infine devi fare i conti con l'adeguata verifica.
Se ti riferisci al Questionario di adeguata verifica a distanza per persona fisica . L'abbiamo compilato, uno per entrambi i beneficiari
 
Alto