Il padre di Djokovic inneggia a Putin

  • Obbligazione Societe Generale – Tasso fisso in Euro

    Questa obbligazione prevede il pagamento di tre cedole fisse, corrisposte su base semestrale, ad un tasso annuo lordo del 3,25% e il rimborso del 100% del Valore Nominale a scadenza. Durante la sua vita, il valore di mercato dell’obbligazione può essere diverso dal Valore Nominale. L’investitore potrà quindi acquistare l’obbligazione a prezzi inferiori o superiori al Valore Nominale; il rimborso del Valore Nominale è garantito esclusivamente a scadenza.
    Per continuare a leggere visita il link

Balabiott78

Liberland
Registrato
24/3/12
Messaggi
50.855
Punti reazioni
1.339
Si, ne esistono tantissimi. Quelli che rammentato di quella disgraziatissima guerra in cui ci eravamo ficcato per colpa dei nazifascisti al potere siamo stati liberati dagli alleati e poi salvati dagli aiuti economici regalatici dagli americani che ci hanno consentito il miracolo economico degli anni '50 e '60. Il tutto senza pagare alcun tributo, solo evitando di diventare dei comunisti telecomandati da Mosca.

Per la cronaca gli americani sono entrati in guerra nel dicembre 1941, oltre 2 anni dopo l'inizio e trascinati dentro dai giapponesi (altrimenti è altamente probabile che non sarebbero mai entrati in guerra).
Dell'Europa agli americani non fregava nulla, considerando gli europei delle mammolette e Hitler un fenomeno prettamente europeo.
 

Potemkin

Nuovo Utente
Registrato
25/7/17
Messaggi
4.373
Punti reazioni
760
Un saluto a tutti: controbattere a tutte le panzanate russe è un'impresa, prima ancora che sovrumana , inutile.
Che ancora si creda alla potenza militare e tecnologica sovietica è spassoso.
 

Balabiott78

Liberland
Registrato
24/3/12
Messaggi
50.855
Punti reazioni
1.339
esatto, non prima. In ogni caso sono 4 gatti spelacchiati, facciano quello che gli pare che contano zero

roba fresca, un anno fa. :asd: Peccato che l'altro ieri abbiano fatto accordi in tutt'altro senso con il nostro governo, cioè hanno colto subito l'occasione per fregare un cliente ai russi: e questi sono 100% con loro, chissà gli altri:asd:

Non è un partner minimamente affidabile come i russi che in decenni e decenni hanno sempre garantito le forniture.
 

Maupassant

Campionesse d'Europa
Registrato
13/4/06
Messaggi
30.292
Punti reazioni
1.497
Si, ne esistono tantissimi. Quelli che rammentato di quella disgraziatissima guerra in cui ci eravamo ficcato per colpa dei nazifascisti al potere siamo stati liberati dagli alleati e poi salvati dagli aiuti economici regalatici dagli americani che ci hanno consentito il miracolo economico degli anni '50 e '60. Il tutto senza pagare alcun tributo, solo evitando di diventare dei comunisti telecomandati da Mosca.
ma anche se non ci avessero liberato staremmo con loro, ora più che mai: a sentir loro gli americani erano lì già da prima, ma quelli sono i pellerossa:D, oppure arrivati da Marte. Gli americani siamo noi, italiani, tedeschi, inglesi, irlandesi etc, andati a vivere lì
Non è un partner minimamente affidabile come i russi che in decenni e decenni hanno sempre garantito le forniture.
molto affidabile, ricorda certi personaggi che vanno negli uffici delle aziende a chiedere di rifornirsi da loro, altrimenti quaccosa di brutto potesse capitare ah 🤦‍♂️ :D

In ogni caso il piano Mattei che stiamo attuando ci eviterà proprio di legarci mani e piedi ad un unico fornitore, errore storico gravissimo
 

Potemkin

Nuovo Utente
Registrato
25/7/17
Messaggi
4.373
Punti reazioni
760
Per la cronaca gli americani sono entrati in guerra nel dicembre 1941, oltre 2 anni dopo l'inizio e trascinati dentro dai giapponesi (altrimenti è altamente probabile che non sarebbero mai entrati in guerra).
Dell'Europa agli americani non fregava nulla, considerando gli europei delle mammolette e Hitler un fenomeno prettamente europeo.
Rispondo solo a questo:
è una osservazione senza senso visto che è arcinoto che gli americani non intendevano mandare a morire i propri cittadini a causa delle follie dei nazifascisti tedeschi , italiani e giapponesi.
Cosa sarebbe avvenuto senza l'attacco giapponese è dibattuto ma non lo sa nessuno: l'opinione più diffusa è che con l'Inghilterra in grandissima difficoltà , anche in Asia contro i giapponesi, e l'attacco anche alla Russia, la Germania intendeva chiaramente mirare ad una pazzoide conquista del mondo. Pertanto sarebbero dovuti intervenire comunque.
 

Balabiott78

Liberland
Registrato
24/3/12
Messaggi
50.855
Punti reazioni
1.339
Rispondo solo a questo:
è una osservazione senza senso visto che è arcinoto che gli americani non intendevano mandare a morire i propri cittadini a causa delle follie dei nazifascisti tedeschi , italiani e giapponesi.
Cosa sarebbe avvenuto senza l'attacco giapponese è dibattuto ma non lo sa nessuno: l'opinione più diffusa è che con l'Inghilterra in grandissima difficoltà , anche in Asia contro i giapponesi, e l'attacco anche alla Russia, la Germania intendeva chiaramente mirare ad una pazzoide conquista del mondo. Pertanto sarebbero dovuti intervenire comunque.

Appunto anche tu confermi, che gli americani si facevano i fatti loro.
E non gliene fregava nulla del destino dell'Europa.
Hitler aveva in mano tutta Europa (direttamente e indirettamente) ad eccezione di Svizzera, Uk e mezza Francia.
E gli americani guardavano.
 

Expriviano

Nuovo Utente
Registrato
13/8/09
Messaggi
37.281
Punti reazioni
1.170
Quello che ha fatto tuo nonno non è colpa tua. Gli Stati non hanno vita propria, sono gli uomini che fanno le cose. La Germania di Hitler non è quella di oggi. La Russia di oggi invece è ciò che c'è adesso.
Se bisogna mandare truppe ci penserà la NATO, cioè quelli bravi. Quindi non tu sicuramente e anche ben pochi dei nostri, se non proprio nessuno.
La Nato di oggi e' la stessa di 20 anni fa.
Vaglielo a dire agli irakeni, afghani, libici, siriani, somali, palestinesi, ecc...come siamo belli e bravi.
Ma noi possiamo sterminare intere popolazioni senza pieta' peggio del peggior Milosevic in nome del petrolio e della conquista perche' "abbiamo i valori occidentali".
I capzi nostri dovremmo farci...
Noi siamo i cattivi. Basta leggere Maupassant & Henryford per accorgesene. 7 miliardi di abitanti del pianeta disprezzano gli occidentali.

Ripeto: quando ci sara' da inviare truppe in Ucraina, chi manderai a crepare? Quelli che portano la mascherina in auto?
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
172.230
Punti reazioni
3.582
La Nato di oggi e' la stessa di 20 anni fa.
Vaglielo a dire agli irakeni, afghani, libici, siriani, somali, palestinesi, ecc...come siamo belli e bravi.
Ma noi possiamo sterminare intere popolazioni senza pieta' peggio del peggior Milosevic in nome del petrolio e della conquista perche' "abbiamo i valori occidentali".
I capzi nostri dovremmo farci...
Noi siamo i cattivi. Basta leggere Maupassant & Henryford per accorgesene. 7 miliardi di abitanti del pianeta disprezzano gli occidentali.

Ripeto: quando ci sara' da inviare truppe in Ucraina, chi manderai a crepare? Quelli che portano la mascherina in auto?
Ci facciamo i quazzi nostri quando se li fanno gli altri. La Russia se li fa? No. Quindi nemmeno noi.
 

Expriviano

Nuovo Utente
Registrato
13/8/09
Messaggi
37.281
Punti reazioni
1.170
Ci facciamo i quazzi nostri quando se li fanno gli altri. La Russia se li fa? No. Quindi nemmeno noi.
La Russia non ha mai invaso né attaccato un membro Nato.
Siamo noi che stiamo facendo la guerra alla Russia.
Chissà poi perché gli ucraini pura razza bianca slava vanno sostenuti mentre gli africani vanno sempre bombardati.
Quanto razzismo dal progressismo...

Pagheremo tutto con gli interessi.
 

maxplaymaker

Nuovo Utente
Registrato
19/6/02
Messaggi
15.988
Punti reazioni
496
Io direi che noi, quasi un miliardo e mezzo di persone, siamo le civiltà che sono progredite, dove ci sono diritti che vengono rispettati e donne che ormai hanno gli stessi diritti degli uomini. Con un altro mezzo miliardo (latino America) abbiamo discreti rapporti e anche lì un qualche progresso lo si vede.......poi ci sono oltre 5 miliardi che per lo più ci invidiano e magari anche disprezzano, paesi musulmani e comunisti o ex-comunisti e paesi africani dove ancora siamo a livello medioevo, e infatti dobbiamo controllare gli enormi flussi di disperati che da quei paesi cercano di riversarsi da noi. Cinque miliardi di poveretti che non sanno cosa vuol dire avere diritti, tutele, sindacati, pensioni, assistenza sanitaria, donne che possano fare quello che fanno gli uomini.....lavorare, fare impresa, fare sport, guidare un'auto, omosessuali che possano avere gli stessi diritti di tutti gli altri.......cosa sarebbero stati Armani o Dolce & Gabbana, Garcia Lorca o Franco Battiato, Oscar Wilde o Pasolini in Russia o Iran? Che cattivi che siamo........perchè non ci trasferiamo a Mosca o Teheran?
 
Ultima modifica:

Mike_74

Nuovo Utente
Registrato
16/6/14
Messaggi
2.683
Punti reazioni
75
Io direi che noi, quasi un miliardo e mezzo di persone, siamo le civiltà ch sono progredite, dove ci sono diritti che vengono rispettati e donne che ormai hanno gli stessi diritti degli uomini. Con un altro mezzo miliardo (latino America) abbiamo discreti rapporti e anche lì un qualche progresso lo si vede.......poi ci sono oltre 5 miliardi che per lo più ci invidiano, paesi musulmani e comunisti o ex-comunisti e paesi africani dove ancora siamo a livello medioevo, e infatti dobbiamo controllare gli enormi flussi di disperati che da quei paesi cercano di riversarsi da noi. Cinque miliardi di poveretti che non sanno cosa vuol dire avere diritti, tutele, sindacati, pensioni, assistenza sanitaria, donne che possano fare quello che fanno gli uomini.....lavorare, fare impresa, fare sport, guidare un'auto, omosessuali che possano avere gli stessi diritti di tutti gli altri.......cosa sarebbero stati Armani o Dolce & Gabbana, Garcia Lorca o Franco Battiato, Oscar Wilde o Pasolini in Russia o Iran? Che cattivi che siamo........perchè non ci trasferiamo a Mosca o Teheran?
Wilde incarcerato e morto in disgrazia, Lorca fucilato, Pasolini ammazzato.
Non credo di aver mai letto qualcosa di cosi' ignorante e razzista.
 
Ultima modifica:

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
172.230
Punti reazioni
3.582
La Russia non ha mai invaso né attaccato un membro Nato.
Siamo noi che stiamo facendo la guerra alla Russia.
Chissà poi perché gli ucraini pura razza bianca slava vanno sostenuti mentre gli africani vanno sempre bombardati.
Quanto razzismo dal progressismo...

Pagheremo tutto con gli interessi.
Ha attaccato altri che vogliono stare con noi, quindi noi li difendiamo. Fosse per certe idee, i paesi ex-URSS sarebbero ancora come la Bielorussia.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
172.230
Punti reazioni
3.582
La Russia non ha mai invaso né attaccato un membro Nato.
Siamo noi che stiamo facendo la guerra alla Russia.
Chissà poi perché gli ucraini pura razza bianca slava vanno sostenuti mentre gli africani vanno sempre bombardati.
Quanto razzismo dal progressismo...

Pagheremo tutto con gli interessi.
P.S. in Africa ci sono Russi e Cinesi a fare i colonialisti, ti va bene però vero? Basta che siano loro a farlo e va sempre tutto bene.
 

wbatman

GainMatic developer
Registrato
22/10/03
Messaggi
11.578
Punti reazioni
585
Black, ti stai arrampicando sugli specchi
 

maxplaymaker

Nuovo Utente
Registrato
19/6/02
Messaggi
15.988
Punti reazioni
496
Wilde incarcerato e morto in disgrazia, Lorca fucilato, Pasolini ammazzato.
Non credo di aver mai letto qualcosa di cosi' ignorante e razzista.
Ehi amico del Corano e dei ridenti paradisi russo e cinesi guarda che da Malpensa partono tutti i giorni voli per Mosca o Teheran o Pyongyang, dove ti aspetta il comico col più travolgente taglio di capelli del pianeta. Quanto a morti celebri guarda che da noi sono stati uccisi anche John Lennon, John Kennedy, Giovanni Falcone, Martin Luther King e Aldo Moro e mi fermo qua. Come siamo cattivi!
 

franz.old

Nuovo Utente
Registrato
30/10/05
Messaggi
75.938
Punti reazioni
1.735
La Russia non ha mai invaso né attaccato un membro Nato.
Siamo noi che stiamo facendo la guerra alla Russia.
Chissà poi perché gli ucraini pura razza bianca slava vanno sostenuti mentre gli africani vanno sempre bombardati.
Quanto razzismo dal progressismo...

Pagheremo tutto con gli interessi.
Veramente anche noi non abbiamo mai invaso la russia
 
Ultima modifica:

franz.old

Nuovo Utente
Registrato
30/10/05
Messaggi
75.938
Punti reazioni
1.735
La Russia non ha mai invaso né attaccato un membro Nato.
Siamo noi che stiamo facendo la guerra alla Russia.
Chissà poi perché gli ucraini pura razza bianca slava vanno sostenuti mentre gli africani vanno sempre bombardati.
Quanto razzismo dal progressismo...

Pagheremo tutto con gli interessi.
Sinceramente pensavo tu fossi un difensore dei più deboli e non di un paese imperialista che sta invadendo da ogni dose un paese a fianco di contadini e badanti.
O meglio erano...ora sono stati costretti a difendersi con altri attrezzi.
O ma sai hanno abbattuto un ponte,anzi lo hanno solo rotto per un po' di e passavano armi Tank a fianco ai civili.
Sono stati talmente cattivi da sparare di notte momento in cui girano di solito solo ladri e outt e militari appunto.
Eh ma...hanno ucciso la dughina... forse.
Io credo infatti sia stato Putin.
Troppo veloce.l esito delle indagini.
Ed al padrone della Russia serviva l'ennesimo eroe
 

Albadorata

Nuovo Utente
Registrato
14/9/17
Messaggi
9.196
Punti reazioni
393
Adesso verrò sospeso di nuovo……é assurdo che non esista una persona ribadisco una persona nella vita reale che sia a favore della guerra e del comico ucraino…..qui invece ci sono una decina di nick a favore!

2+2=4!
 

franz.old

Nuovo Utente
Registrato
30/10/05
Messaggi
75.938
Punti reazioni
1.735
Adesso verrò sospeso di nuovo……é assurdo che non esista una persona ribadisco una persona nella vita reale che sia a favore della guerra e del comico ucraino…..qui invece ci sono una decina di nick a favore!

2+2=4!
nessuna guerra da parte nostra, questa e' una invasione da parte russa
 

Paolo1956

LOREM IPSUM
Registrato
20/6/10
Messaggi
6.575
Punti reazioni
397
Adesso verrò sospeso di nuovo……é assurdo che non esista una persona ribadisco una persona nella vita reale che sia a favore della guerra e del comico ucraino…..qui invece ci sono una decina di nick a favore!

2+2=4!
Questo è palesemente falso. Nella vita reale conosco persone decisamente filo russe, persone filo ucraine e altri che danno un 50 e 50 di responsabilità. C'è poi una fetta che non ha una idea precisa.

Ma se ti rapporti solo con quelli che la pensano come te...