Investire in bot

vic79

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/1/11
Messaggi
6.907
Punti reazioni
151
Salve a tutti,

ho intenzione di investire in Bot attraverso Fineco.

Seleziono il: BOT 29LG11.

Il prezzo di emissione fu 99,298.

Su Fineco porta come rendimento netto:

Cedola annuale Prossima cedola Scadenza Rendimento netto Rating
0% 29/07/2011 29/07/2011 1,96% n.d.

rendimento netto sarebbe quello stabilito con l'emissione con asta?

penso di si perchè adesso come controvalore su 1000 porta 999,62 EUR

siccome l'ultimo prezzo porta 99,959

vi chiedo? il controvalore per acquistare mille è calcolato già con le commissioni e le imposte?

inoltre

Qtà acquistabile
al prezzo corrente 159.000

se, a mercato aperto, e con gli stessi dati, acquisto 159.000 mi assicurerò comunque Controvalore ordine: 158.940,26 EUR

o cambierà il prezzo per la mia richiesta d'acquisto?

vi ringrazio se vorrette partecipare, ciò che mi chiedo è se il controvalore è già comprensivo delle commissioni e dell'imposta (che sul mercato primario dovrebbero prendersela in anticipo, e magari vedendo la differenza con l'ultimo prezzo credo che anche sul secondario già sia calcolata l'imposta)
 

vic79

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/1/11
Messaggi
6.907
Punti reazioni
151
un altro esempio:

il BOT 15MG12, come rendimento fisso porta:

Cedola annuale Prossima cedola Scadenza Rendimento netto Rating
0% 15/05/2012 15/05/2012 3,669% n.d.

il controvalore per mille invece è 978,52 EUR, che dovrebbe essere un rendimento del 2,2%

è netto e già calcolato con le commissioni e l'imposta?
 

war(f/h)ound

con o sul mio scudo!
Registrato
18/12/10
Messaggi
6.956
Punti reazioni
167
Il rendimento netto è quanto rende il titolo nell'ipotesi in cui sia portato a scadenza.
Ho poca confidenza coi BOT, ma nei BTP corrisponde alla differenza di acquisto da 100, diviso per gli anni residui, sommato alla cedola e tassato del 12,5%
Un titolo 2021 4% comprato a 85 rende (15/10+4)-12,5%=5,5*87,5%=4,8125%.
Chiedi comunque altre conferma.
Ciao

Scusa, mi rendo conto solo ora che il tuo quesito era un po' più complesso.
Purtroppo come ti dicevo, non so se i BOT seguono un criterio diverso, comunque sui BTP in Fineco il prezzo di acquisto che risulta dai book non include nè le commissioni nè la tassazione.
Se poi il BTP è scambiato sul secondario, credo che dovrai vedere di volta in volta che prezzo riesci a spuntare sui book.
 
Ultima modifica:

testazza75

Greed is Good
Registrato
4/5/07
Messaggi
12.345
Punti reazioni
405
un altro esempio:

il BOT 15MG12, come rendimento fisso porta:

Cedola annuale Prossima cedola Scadenza Rendimento netto Rating
0% 15/05/2012 15/05/2012 3,669% n.d.

il controvalore per mille invece è 978,52 EUR, che dovrebbe essere un rendimento del 2,2%

è netto e già calcolato con le commissioni e l'imposta?

Ti consiglio di lasciare perdere i rendimenti che leggi su Fineco perchè non sono corretti e di utilizzare invece il famoso foglio di Maino che trovi utilizzando la funzione Cerca su questo forum. ;)
 

giunaz

Nuovo Utente
Registrato
14/12/00
Messaggi
4.508
Punti reazioni
197
Scusa la contro-domanda: ma non si guadagna di più con un conto deposito avendo MOLTI meno sbattimenti? :)
 

benhur1976

Nuovo Utente
Registrato
22/4/09
Messaggi
3.423
Punti reazioni
174
Scusa la contro-domanda: ma non si guadagna di più con un conto deposito avendo MOLTI meno sbattimenti? :)

ad oggi i rendimenti dei bot sono piu alti dei conti di deposito (viceversa cita qualche esempio)
se hai già il portafoglio titoli che sbattimento hai nel fare un ordine di acquisto di bot? Molto meno brigoso che aprire un conto di deposito (viceversa spiegami quali sono i MOLTI sbattimenti)
 

giunaz

Nuovo Utente
Registrato
14/12/00
Messaggi
4.508
Punti reazioni
197
Il conto deposito è gratis, semplice e altamente funzionale.

Non si può dire la stessa cosa dei bot che comunque prevedono commissioni in acquisto e vendita che su somme piccole si mangiano già quasi tutto il guadagno.
Se poi contiamo che:
molto probabilmente la tassazione presto sarà la stessa
devi pagare i bolli statali che se poi superi i 50k ti massacrano veramente

insomma, se l'obbiettivo è grossomodo un 3% netto non vedo come tu lo possa fare con i BOT, ma quando parlo di netto, dico proprio netto (tolte commissioni, bolli etc...) :)

ma anche se si riuscisse a guadagnare lo 0,10 0 0,20 % in più, vale veramente la pena?

In ultimo, anche se minime, i bot / CCT / BTP sono soggetti a perdite in conto capitale, i conti deposito no e da quello che è successo nelle ultime settimane...:(
 

vic79

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/1/11
Messaggi
6.907
Punti reazioni
151
ma alla fine le commissioni e l'imposta del 12.5% sono già comprese nel controvalore? chiedo questo perchè comunque il controvalore è superiore all'ultimo prezzo
 

testazza75

Greed is Good
Registrato
4/5/07
Messaggi
12.345
Punti reazioni
405
ma alla fine le commissioni e l'imposta del 12.5% sono già comprese nel controvalore? chiedo questo perchè comunque il controvalore è superiore all'ultimo prezzo

Non ci sono le imposte perchè vengono calcolate a parte quando pagano le cedole o quando lo vendi e fai plusvalenza e poi vengono detratte dal tuo conto corrente mensilmente...

Quello che paghi all'acquisto il prezzo tel quel
tel quel = prezzo obbligazione + quota maturata cedole

Le commissioni te le aggiungono dopo l'acquisto

spero di aver chiarito...
 

giunaz

Nuovo Utente
Registrato
14/12/00
Messaggi
4.508
Punti reazioni
197
In effetti un paio di giorni fa ho confrontato questo CTZ:

Ctz-31Ag12 - Borsa Italiana

con il bot che scade il 16 luglio 2012 ed ho notato che il CTZ (che ho preso) rendeva un bel po' di più (scadenze ravvicinatissime: 16 luglio contro 31 agosto).

oggi si compra a 96.67 (magari tu lo hai preso a un po' meno) = 3.33% lordo in 13 mesi + commissioni + bolli

rendimax 3,80% vincolo a 12 mesi senza spesa alcuna

dov'è che sbaglio??? non voglio convincere voi, vorrei capire io dove sta la convenienza... :)
 

benhur1976

Nuovo Utente
Registrato
22/4/09
Messaggi
3.423
Punti reazioni
174
oggi si compra a 96.67 (magari tu lo hai preso a un po' meno) = 3.33% lordo in 13 mesi + commissioni + bolli

rendimax 3,80% vincolo a 12 mesi senza spesa alcuna

dov'è che sbaglio??? non voglio convincere voi, vorrei capire io dove sta la convenienza... :)

la differenza per me è questa: non ho rendimax, dovrei aprire la posizione e perdere un paio d'ore a capire come fare (non ho nulla contro i conti di deposito, ne ho 3: IBL, contoconto,contoarancio, tutti con tassi sotto il 3%)
non voglio aprire un altro conto, farmi la collana dei token e alimentare il mio foglio con password che vanno cambiate ogni x giorni)
se voglio un bot apro il mio bel trading online e acquisto perdendoci circa 30 secondi.fino all'ultima asta di BOT era conveniente aprire dei conti di deposito, adesso secondo me non ha molto senso. Il 3,8% con tassazione al 20% non lo vedo molto più remunerativo di un BOT con tassazione al 12,5%
Non ultimo ritengo ancora più affidabile lo stato italiano di banca ifis
 

Grande Mur

Nuovo Utente
Registrato
6/3/09
Messaggi
6.486
Punti reazioni
288
adesso secondo me non ha molto senso. Il 3,8% con tassazione al 20% non lo vedo molto più remunerativo di un BOT con tassazione al 12,5%
Non ultimo ritengo ancora più affidabile lo stato italiano di banca ifis

Inoltre non e' certo, ma probabile, che i titoli di stato manteranno la tassazione al 12,5%.
 

vic79

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/1/11
Messaggi
6.907
Punti reazioni
151
Non ci sono le imposte perchè vengono calcolate a parte quando pagano le cedole o quando lo vendi e fai plusvalenza e poi vengono detratte dal tuo conto corrente mensilmente...

Quello che paghi all'acquisto il prezzo tel quel
tel quel = prezzo obbligazione + quota maturata cedole

Le commissioni te le aggiungono dopo l'acquisto

spero di aver chiarito...

ti ringrazio

eppure il controvalore differisce sia dall'ultimo prezzo che dal prezzo per l'acquisto

e parlo di bot, quindi senza cedole

BOT 14OT11

Ultimo prezzo 99,61

P.zo acquisto

99,61

ma il controvalore per 1.000 è 996,5 EUR

se era calcolato senza commissioni e ritenuta non doveva essere 996,1?

a che si deve questa differenza?

la piattaforma è fineco
 

etnal

Nuovo Utente
Registrato
12/4/10
Messaggi
828
Punti reazioni
51
oggi si compra a 96.67 (magari tu lo hai preso a un po' meno) = 3.33% lordo in 13 mesi + commissioni + bolli

rendimax 3,80% vincolo a 12 mesi senza spesa alcuna

dov'è che sbaglio??? non voglio convincere voi, vorrei capire io dove sta la convenienza... :)

Io per quel che mi riguarda avrei fatto i seguenti conti:

considerando che ho preso il CTZ il 19 luglio pagandolo 96,035 Euro,

CTZ

100-96,035 = 3,965% lordo
3,965% - 12,5% = 3,47% netto
tale netto ovviamente non è annuale, ma è il netto che otterrò portando a scadenza il CTZ il 31/08/2012. Con il foglio di Maino, il rendimento annuo al netto delle imposte, ma anche delle commissioni che mi applica la banca, risulta 3,09%


Rendimax

3,80% lordo
3,80% - 27% = 2,77% netto

a parte la differenza di tasso, quello che mi piace di più del CTZ rispetto al Rendimax è che se i miei soldi mi dovessero servire urgentemente, il CTZ lo venderei in qualche minuto, i soldi vincolati con Rendimax, invece, fino a scadenza del vincolo è come non averli.
 

testazza75

Greed is Good
Registrato
4/5/07
Messaggi
12.345
Punti reazioni
405
Io per quel che mi riguarda avrei fatto i seguenti conti:

considerando che ho preso il CTZ il 19 luglio pagandolo 96,035 Euro,

CTZ

100-96,035 = 3,965% lordo
3,965% - 12,5% = 3,47% netto
tale netto ovviamente non è annuale, ma è il netto che otterrò portando a scadenza il CTZ il 31/08/2012. Con il foglio di Maino, il rendimento annuo al netto delle imposte, ma anche delle commissioni che mi applica la banca, risulta 3,09%


Rendimax

3,80% lordo
3,80% - 27% = 2,77% netto

a parte la differenza di tasso, quello che mi piace di più del CTZ rispetto al Rendimax è che se i miei soldi mi dovessero servire urgentemente, il CTZ lo venderei in qualche minuto, i soldi vincolati con Rendimax, invece, fino a scadenza del vincolo è come non averli.

Giusto a parte le commissioni su CTZ che vanno considerate in base alla cifra investita e a quanto applica la banca e che posso influire decisamente sul rendimento...
 

testazza75

Greed is Good
Registrato
4/5/07
Messaggi
12.345
Punti reazioni
405
ti ringrazio

eppure il controvalore differisce sia dall'ultimo prezzo che dal prezzo per l'acquisto

e parlo di bot, quindi senza cedole

BOT 14OT11

Ultimo prezzo 99,61

P.zo acquisto

99,61

ma il controvalore per 1.000 è 996,5 EUR

se era calcolato senza commissioni e ritenuta non doveva essere 996,1?

a che si deve questa differenza?

la piattaforma è fineco


Hai ragione, in questo caso non ci sono cedole e il rateo è zero, ma per i bot si paga in anticipo la ritenuta sul disaggio...

Copio e incollo
"Qualora l'acquisto del titolo abbia luogo sul mercato secondario, e avviene in una fase in cui i rendimenti sono saliti, il prezzo d'acquisto sarà inferiore a quello di emissione e che il titolo avrebbe se i rendimenti fossero rimasti invariati. Questa differenza rappresenta un guadagno in conto capitale, un capital gain, sul quale verrà applicata l'imposta sostitutiva del 12,50%. In genere l'applicazione ha luogo al momento dell'operazione, per cui il prezzo risulterà superiore a quello di mercato, e la differenza rappresenta l'imposta sui capital gain. Ovviamente in sede di acquisto sul mercato secondario viene anche addebitata una parte dell'imposta anticipata, quella dovuta sugli interessi che matureranno per la durata residua del titolo. Mentre al venditore viene accreditata la stessa somma."

E' un po complicato, spero sia chiaro...