IVS Group 2026 minimo 3% Isin XS2049317808 VOL II

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

ma questa ivs ha una call? non ricordo
edit ho visto, ce l'ha... ci farebbe un favore mica da poco
Ho avuto la stesso pensiero ...hai visto mai che questi bond abbondonati a sè stessi ci schizzano il alto per via della call ?
 
Periodo di rimborso Prezzo
Dal 18 ottobre 2022 101,5
Dal 18 ottobre 2023 100,75
Dal 18 ottobre 2024 100,375
Dal 18 ottobre 2025 in poi 100


Magari!!!!!!!
 
Cedola incassa da intesa, se dovesse scendere ancora ci metto altri soldi sopra
 
ma perchè?!?! su questi emittenti privi di rating è sbagliatissimo non differenziare!!!
concordo; anche se non avendo tempo di leggere tutti i bilanci non riesco a capire quali tra le varie Carraro , Maire e IVS siano le più solide tra le " meno solide".

Guardando il grafico IVS è quella che ha rialzi e ribassi più estremi , mi sembra.
 
concordo; anche se non avendo tempo di leggere tutti i bilanci non riesco a capire quali tra le varie Carraro , Maire e IVS siano le più solide tra le " meno solide".

Guardando il grafico IVS è quella che ha rialzi e ribassi più estremi , mi sembra.
Icrementata oggi, siamo oltre il 5% quello che con un titolo di Stato si prende con un 20ennale …..di solito sui corporate il mercato arriva dopo….
 
concordo; anche se non avendo tempo di leggere tutti i bilanci non riesco a capire quali tra le varie Carraro , Maire e IVS siano le più solide tra le " meno solide".

Guardando il grafico IVS è quella che ha rialzi e ribassi più estremi , mi sembra.
IVS ha subito gli effetti maggiori per COVID e lockdowns visto il settore, penso sia per quello.
 
IVS Group – Ricavi +49,7% a 538,6 mln ed Ebitda Adj. +30,2% nei 9M23
Oggi 12:02 - MKI
IVS Group ha chiuso i primi nove mesi del 2023 con ricavi consolidati pari a 538,6 milioni, in crescita del 49,7% rispetto allo stesso periodo del 2022, che includeva per un trimestre la attivita' entrate nel gruppo con la business combination con Liomatic, GeSA e Vendomat.
L' Ebitda, pari a 78,6 milioni, cresce del 27,3% rispetto ai primi nove mesi del 2022. L' Ebitda Adjusted (al netto di voci non ricorrenti) e' pari a 81,4 milioni, in crescita del 30,2%.
L' EBIT Adjusted sale a 21,9 milioni, in aumento del 34,3% rispetto ai 9M22.
L' Utile netto consolidato e' pari a 4,7 milioni, contro i 5,9 milioni al 30 settembre 2022.
Dal lato patrimoniale, la posizione finanziaria netta al 30 settembre 2023 e' negativa per 422,5, in miglioramento rispetto all' indebitamento netto per 417,0 milioni al 31 dicembre 2022.
 
IVS Group – Ricavi +49,7% a 538,6 mln ed Ebitda Adj. +30,2% nei 9M23
Oggi 12:02 - MKI
IVS Group ha chiuso i primi nove mesi del 2023 con ricavi consolidati pari a 538,6 milioni, in crescita del 49,7% rispetto allo stesso periodo del 2022, che includeva per un trimestre la attivita' entrate nel gruppo con la business combination con Liomatic, GeSA e Vendomat.
L' Ebitda, pari a 78,6 milioni, cresce del 27,3% rispetto ai primi nove mesi del 2022. L' Ebitda Adjusted (al netto di voci non ricorrenti) e' pari a 81,4 milioni, in crescita del 30,2%.
L' EBIT Adjusted sale a 21,9 milioni, in aumento del 34,3% rispetto ai 9M22.
L' Utile netto consolidato e' pari a 4,7 milioni, contro i 5,9 milioni al 30 settembre 2022.
Dal lato patrimoniale, la posizione finanziaria netta al 30 settembre 2023 e' negativa per 422,5, in miglioramento rispetto all' indebitamento netto per 417,0 milioni al 31 dicembre 2022.
grazie @virussingolo .
Speriamo che aumentino un po gli utili..... a me leggere i bilanci delle società quotate fa sempre impressione, avete utili per 6M scarsi e debiti per 422 mi farebbe girare la testa.... sarò folle io con la mia srl a zero debiti, anche con investimenti finanziari a coprire per il doppio le rivalutazioni inflattive del TFR.......
 
Ho avuto la stesso pensiero ...hai visto mai che questi bond abbondonati a sè stessi ci schizzano il alto per via della call ?
Di solito questi piccoli corporate reagiscono in ritardo ai movimenti del mercato obbligazionario…
 
dopo un mesetto, rispolvero questo 3d per chi c'è ancora

vero è che sta salendo tutto, ma si è rivelata ben reattiva rispetto ad altre del segmento retail-no rating

oggi ha scambiato anche sopra 97 :yes:
 
Ivs, Lavazza lancia Opa con obiettivo delisting a 7,15 euro per azione

Oggi 07:53 - RSF
MILANO, 23 aprile (Reuters) - E-Coffee Solutions, società controllata dal gruppo Lavazza e Ivs partecipazioni (azionista di maggioranza di Ivs group) hanno raggiunto un accordo per la promozione da parte della società di nuova costituzione, Grey, dell'Opa volontaria per cassa sulla totalità delle azioni Ivs group finalizzata al delisting al prezzo di 7,15 euro per azione.

E' quanto si legge in una nota.

Lavazza detiene già circa il 20% del capitale di Ivs attraverso Torino 1895 investments.

Il corrispettivo dell'offerta incorpora un premio pari al 11% rispetto al prezzo di chiusura delle azioni Ivs ieri e del 18,9% rispetto alla media aritmetica ponderata dei prezzi ufficiali registrati delle azioni Ivs degli ultimi 6 mesi.

L'offerta è finalizzata a ottenere la revoca delle azioni Ivs dalla quotazione e dalle negoziazioni su Euronext Milan, che potrà essere conseguita anche attraverso una fusione in presenza delle relative condizioni, aggiunge il comunicato.

L'offerta che sarà promossa da Grey è sul 28,36% del capitale sociale di Ivs. In caso di integrale adesione all'offerta da parte di tutti i titolari delle azioni oggetto dell'offerta, il controvalore massimo complessivo dell'offerta, è pari a 184,7 milioni di euro.

Ieri il titolo Ivs ha chiuso a 6,44 euro.
 
al momento non apre per eccesso di rialzo, ovviamente
 
al momento non apre per eccesso di rialzo, ovviamente
parli dell azione, immagino, anche l'obbligazione però risente positivamente con apertura quasi a più unopercento.
detengo questa obbligazione da diverso tempo, e al calo delle quotazioni ho ritenuto di non dover aumentare esposizione
per diversificazione imperativa su corporate come questa, visto che il mercato offre con rendimenti analoghi altre opportunità.
Sono in pari col mio investimento senza contare tutte le cedole incassate, penso di portarla a scadenza, se volessero esercitare la call,
non mi dispiacerebbe, ma non credo lo facciano, stupitemi....grazie
 
certo, parlavo dell'azione (che non detengo)

con il bond sono in buon verde, a queste quotazioni, e lo mantengo

...poi se ce lo callano, ce ne faremo una ragione...:D
 
Indietro