Monti: La costituzione va cambiata....

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

rainbowdandy

Milanista Ragionier Commercialista...
Registrato
29/9/07
Messaggi
93.863
Punti reazioni
4.128
Capito Piddini?
E' antiquata altro che miglior costituzione del mondo...
E' frutto del compromesso catto-comunista. E' fuori dal tempo. Va rivoltata come un calzino.

[Esplora il significato del termine: Lui, a chi gli ha parlato, descrive così i contenuti di un’agenda che darebbe da sottoscrivere alla lista o alle liste che lo sosterranno come candidato premier: al Paese occorrono «riforme epocali», tanto profonde da considerare minime quelle approvate negli ultimi dodici mesi; occorrono anche riforme costituzionali, perché ormai la macchina dello Stato ha bisogno di essere messa al passo dei tempi; c’è da riformare un’articolazione delle amministrazioni in cui si decida finalmente «chi fa che cosa»; ci sono da introdurre liberalizzazioni molto più incisive di quelle finora immaginate. ] Lui, a chi gli ha parlato, descrive così i contenuti di un'agenda che darebbe da sottoscrivere alla lista o alle liste che lo sosterranno come candidato premier: al Paese occorrono «riforme epocali», tanto profonde da considerare minime quelle approvate negli ultimi dodici mesi; occorrono anche riforme costituzionali, perché ormai la macchina dello Stato ha bisogno di essere messa al passo dei tempi; c'è da riformare un'articolazione delle amministrazioni in cui si decida finalmente «chi fa che cosa»; ci sono da introdurre liberalizzazioni molto più incisive di quelle finora immaginate.
 
Quando lo diceva berlusconi tutti a stracciarsi le vesti. Ora lo dice l'uomo della merkel e bersani tace.
 
lo capirebbero anche le pietre che va riformata :rolleyes:
 
perchè secondo te la usano per tutelarti?
La corte costituzionale muove il cu-lo solo quando tagliano gli stipendi della casta.

questo è il lato negativo
ma se approfondisci lo sai che non è solo questo

se la toccano addio a tutto

anche quei pochi diritti rimasti non ci saranno piu'
non la vedo bene per niente signori
per niente proprio
 
questo è il lato negativo
ma se approfondisci lo sai che non è solo questo

se la toccano addio a tutto

anche quei pochi diritti rimasti non ci saranno piu'
non la vedo bene per niente signori
per niente proprio

ma quali diritti. Si garantiscono i privilegi. Se non ci sono più le risorse i diritti sono parole vuote.
Il paese deve crescere per dare un futuro ai giovani.
Il diritto da tutelare è quello al futuro non quelli acquisiti del passato.
Su questo sto con Monti. Con il paravento della costituzione i conservatori di destra e sinistra tutelano i loro privilegi.
 
ma quali diritti. Si garantiscono i privilegi.
Il paese deve crescere per dare un futuro ai giovani.
Il diritto da tutelare è quello al futuro non quelli acquisiti del passato.
Su questo sto con Monti.

Si si, mi raccomando credici.
 
ma quali diritti.
Si garantiscono i privilegi. Il paese deve crescere per dare un futuro ai giovani.
Il diritto da tutelare è quello al futuro.

ma dove la vedi la crescita?
ti sfugge il piano...

disoccupazione altissima
stipendi a 500€ mese per chi riuscirà ad avere un lavoro
abbattimento di qualsiasi tutela lavorativa
abbattimento di qualsiasi diritto del cittadino

tu credi che la tolgono per farci crescere
ma se siamo diventati una potenza mondiale con questa costituzione

tutte balle
 
c'è da riformare un'articolazione delle amministrazioni in cui si decida finalmente «chi fa che cosa»; ci sono da introdurre liberalizzazioni molto più incisive di quelle finora immaginate.


a me sembra sacrosanto OK!

"riformare la costutizione" non vuol dire niente... cosa, e come? anche un branco di caproni verdevestiti sono stati mandati tempo fa al Governo per cambaire la costituzione... :rolleyes:
 
L'importante è che, finchè questa è vigente, dato che ci ha giurato sopra, la rispetti riga per riga, questa sottospecie di pupazzo ... insieme ad altri ... :mmmm:

Inoltre, vedano bene che la Costituzione si modifica, ove necessario, solo secondo i Principi stabiliti dal Popolo Italiano, fino a prova contraria, UNICO LEGITTIMO TITOLARE DI SOVRAITA' che ne disporrà come meglio crede e non secondo le indicazioni di 4 ParaculIlluministi Autoreferenziati o di entità sovra od extra-nazionali.
Comportamenti diversi dovranno essere additati e puniti come Alto Tradimento. :mad:
 
ma dove la vedi la crescita?
ti sfugge il piano...

disoccupazione altissima
stipendi a 500€ mese per chi riuscirà ad avere un lavoro
abbattimento di qualsiasi tutela lavorativa
abbattimento di qualsiasi diritto del cittadino

tu credi che la tolgono per farci crescere
ma se siamo diventati una potenza mondiale con questa costituzione

tutte balle

siamo un paese povero.
Parti da questo presupposto. Non è che se continui a pensare di essere la Germania cambia. Se vuoi stare nell'euro funziona così. Altrimenti vota lega e berlusconi che dice che vuole uscire dall'euro.
 
ma una riforma della costituzione ci vuole.....dipende chi la fa.

Non è un mistero che questo è il paese più ingovernabile e indecifrabile del mondo (o quasi), e comunque monti è uno di centrodestra e su certi aspetti ha le stesse idee di berlusconi(ma non gli stessi fini)...... ci vogliono governi più forti e duraturi che abbiano mani libere dalle corporazioni, sindacati e caste varie.

Il problema è che berlusconi non è di destra, ne di centro ne di sinistra...... è un eversibo che utilizza la politica per i suoi scopi, da abbattare senza indugi e con tutti i mezzi.......
 
ma una riforma della costituzione ci vuole.....dipende chi la fa.

Non è un mistero che questo è il paese più ingovernabile e indecifrabile del mondo (o quasi), e comunque monti è uno di centrodestra e su certi aspetti ha le stesse idee di berlusconi(ma non gli stessi fini)...... ci vogliono governi più forti e duraturi che abbiano mani libere dalle corporazioni, sindacati e caste varie.

Il problema è che berlusconi non è di destra, ne di centro ne di sinistra...... è un eversibo che utilizza la politica per i suoi scopi, da abbattare senza indugi e con tutti i mezzi.......

hai sbagliato thread. Qui non si parla del nano. Togli il disco che si è rotto.
 
ma una riforma della costituzione ci vuole.....dipende chi la fa.

Non è un mistero che questo è il paese più ingovernabile e indecifrabile del mondo (o quasi), e comunque monti è uno di centrodestra e su certi aspetti ha le stesse idee di berlusconi(ma non gli stessi fini)...... ci vogliono governi più forti e duraturi che abbiano mani libere dalle corporazioni, sindacati e caste varie.

....

sono d'accordo nella parte sottolineata
 
siamo un paese povero.
Parti da questo presupposto. Non è che se continui a pensare di essere la Germania cambia. Se vuoi stare nell'euro funziona così. Altrimenti vota lega e berlusconi che dice che vuole uscire dall'euro.

rain mi meraviglio di te
ma quale paese povero
noi abbiamo solo la valuta sbagliata
infatti io voglio uscire dall'euro il prima possibile
e rimanendoci si che diventiamo poveri
qualsiasi cosa farai non basterà mai!
 
ma dove la vedi la crescita?
ti sfugge il piano...

disoccupazione altissima
stipendi a 500€ mese per chi riuscirà ad avere un lavoro
abbattimento di qualsiasi tutela lavorativa
abbattimento di qualsiasi diritto del cittadino


credo che dovranno passare su molti cadaveri :rolleyes:
 
Indietro