Mutuo con CheBanca!

Pred_01

compro i sogni
Registrato
21/10/14
Messaggi
25.642
Punti reazioni
596
grazie per il feedback molto chiaro eheh

CheBanca! in questi ultimi tre anni, ha alzato lo spread; te lo dico perché io ho stipulato con loro un mutuo (variabile) ventennale e, appunto tre anni fa mi offrirono lo 0.58% (con Floor); oggi se mai mi accettassero una rinegoziazione sulla durata, ammesso che mi hanno detto di no, ma mi è stato aggiunto che quel tasso posso pure scordarlo, e bada che la mia rinegoziazione della durata consisterebbe nel passare da 20 a 10 anni, quindi a loro la cosa dovrebbe convenire perché riprenderebbero in metà tempo i loro soldi.
 

Biolab

Nuovo Utente
Registrato
5/11/16
Messaggi
179
Punti reazioni
2
CheBanca! in questi ultimi tre anni, ha alzato lo spread; te lo dico perché io ho stipulato con loro un mutuo (variabile) ventennale e, appunto tre anni fa mi offrirono lo 0.58% (con Floor); oggi se mai mi accettassero una rinegoziazione sulla durata, ammesso che mi hanno detto di no, ma mi è stato aggiunto che quel tasso posso pure scordarlo, e bada che la mia rinegoziazione della durata consisterebbe nel passare da 20 a 10 anni, quindi a loro la cosa dovrebbe convenire perché riprenderebbero in metà tempo i loro soldi.

confermo. l'offerta che ho in mano io è con spread 1,15%
mmm mi da pensare che potrebbe anche peggiorare eheh
 

Pred_01

compro i sogni
Registrato
21/10/14
Messaggi
25.642
Punti reazioni
596
confermo. l'offerta che ho in mano io è con spread 1,15%
mmm mi da pensare che potrebbe anche peggiorare eheh

Sei con variabile? se si hai il "floor", se così è puoi stare relativamente tranquillo, perché finchè l'€BOR torni ad essere positivo, ci vorrà ancora dle tempo.
 

Biolab

Nuovo Utente
Registrato
5/11/16
Messaggi
179
Punti reazioni
2
Sei con variabile? se si hai il "floor", se così è puoi stare relativamente tranquillo, perché finchè l'€BOR torni ad essere positivo, ci vorrà ancora dle tempo.
il preventivo riporta mutuo a tasso fisso...
 

finanz10

Nuovo Utente
Registrato
10/3/13
Messaggi
123
Punti reazioni
2
Ciao a tutti ho un mutuo che banca con il capello , quando l’ho stipulato mi hanno detto che la rata non poteva cambiare, ma cambiava la durata.
Adesso ho notato che mi è aumentata la rata oltre che la durata, leggendo nello screen che allego voi cosa capite?
Secondo me può aumentare la rata di poco,nello specifico per l’inflazione.
Grazie D384896C-61E5-441C-B003-090C0A4C863D.jpeg
 

lorenzo-

Nuovo Utente
Registrato
3/12/13
Messaggi
530
Punti reazioni
13
Mi pare di capire, che se aumentano i tassi, la rata aumenta secondo l'indice Istat e non oltre, ma se questo non copre l'aumento dei tassi, la parte non soddisfatta si copre con l'aumento della durata. Potrei sbagliare, vanno comunque lette nei particolari le condizioni del mutuo. Il prospetto che hai riportato mi paiono le condizioni solo generali.
 

odessa81

Nuovo Utente
Registrato
8/1/20
Messaggi
51
Punti reazioni
1
Mi è arrivata la mail che ho superato l'approvazione reddituale. Sulla stessa vi è riportato che che proseguire con la richiesta, devo tra le altre cose indicare un perito ed il tipo di perizia che verrà eseguita. Nel prospetto informativo che mi è pervenuto allegato alla mail è riportato come costo "una tantum" anche quella della perizia, pari a 300€.
Pensavo che il perito, visto il costo in preventivo lo nominasse Che Banca!
Nel tuo caso come si sono comportati? Grazie

Ciao, posso chiederti in quanti gg ti hanno dato l all’approvazione reddituale? Stavo valutando di partecipare a un’asta immobiliare ma le banche che ho consultato per il mutuo mi hanno dato tempistiche di almeno 3 settimane ( l asta è tra 10gg). Vorrei provare a sentire Chebanca domani , io ho tutta la documentazione pronta ma non trovo una banca che celermente svolga la pratica di valutazione. Grazie
 

lorenzo-

Nuovo Utente
Registrato
3/12/13
Messaggi
530
Punti reazioni
13
Nel mio caso, fatti i preliminari, inteso come informazioni e preventivo mutuo, come ho scritto in altro post, effettuata domanda il 20/11/20 ed avuta approvazione reddituale il 25/11/20. Potresti star nei tempi che comunque sono un po' stretti, ma devi chiaramente sentire il consulente che banca per avere maggiore certezze, anche perché a sua volta il consulente dopo verificata la correttezza della documentazione che gli perviene la invia ull'ufficio mutui per la delibera.
 

odessa81

Nuovo Utente
Registrato
8/1/20
Messaggi
51
Punti reazioni
1
Nel mio caso, fatti i preliminari, inteso come informazioni e preventivo mutuo, come ho scritto in altro post, effettuata domanda il 20/11/20 ed avuta approvazione reddituale il 25/11/20. Potresti star nei tempi che comunque sono un po' stretti, ma devi chiaramente sentire il consulente che banca per avere maggiore certezze, anche perché a sua volta il consulente dopo verificata la correttezza della documentazione che gli perviene la invia ull'ufficio mutui per la delibera.

Li ho sentiti poco fa, mi ha chiamata una consulente subito dopo aver fatto una simulazione sul loro sito ufficiale. Devo dire ha fatto in fretta. Abbiamo parlato della posizione reddituale, mi ha detto che in linea di massima non ci sono problemi per la situazione reddituale ma che NON fanno predelibere, nè per le case in asta nè per le compravendite classiche e quindi intervengono solo ad asta aggiudicata.
Ecco quindi per me non va bene perchè se per qualche malaugurato caso poi la banca si tirasse indietro (anche per qualcosa che non dipende da me), io non ho tutto' l' importo cash per saldare il totale da pagare al tribunale(e perderei anche la cospicua somma di cauzione) .Sigh. Mi sa che non parteciperò a nessun' asta a questo punto.
 

lorenzo-

Nuovo Utente
Registrato
3/12/13
Messaggi
530
Punti reazioni
13
Inn effetti visto che non rilasciano predelibere andresti in corso ai rischi che hai riportato. Potresti verificare altre banche oltre quelle citate, ma i tempi presumo siano insufficienti. Che Banca, anche a detta di agenzie immobiliari è tra le più rapide se non la più rapida in assoluto.
 

odessa81

Nuovo Utente
Registrato
8/1/20
Messaggi
51
Punti reazioni
1
In effetti visto che non rilasciano predelibere andresti in corso ai rischi che hai riportato. Potresti verificare altre banche oltre quelle citate, ma i tempi presumo siano insufficienti. Che Banca, anche a detta di agenzie immobiliari è tra le più rapide se non la più rapida in assoluto.

Ho verificato con chebanca! BNL, Bper, Intesa San Paolo, Unicredit, Credem...tutte filiali di Milano o Monza. Direi che mi fermo qui(ne avrò dimenticata anche qualcuna tra quelle consultate). Nessuna di queste effettua predelibere sulla concessione del mutuo in asta (e difficilmente anche per le case non all' asta mi hanno detto).
 

damiii

Nuovo Utente
Registrato
7/9/13
Messaggi
649
Punti reazioni
23
Visto che è tornato in auge questo post, volevo spezzare una lancia a favore di CheBanca e dei suoi consulenti per i mutui: nell'ormai lontano agosto 2019 stavo per andare in stipula con un mutuo variabile, pensando che non avremmo più rivisto tassi alti e contando sulla possibilità di chiudere il mutuo dopo qualche anno...proprio durante quell'agosto, l'IRS che fà da riferimento per i mutui a tasso fisso è crollato e il consulente si è prodigato per farmi cambiare idea e ad orientarmi sul tasso fisso...andai in stipula a settembre con IRS a 0,13+0,8 di spread...praticamente avevo lo stesso tasso del variabile ma nel fisso :eek:
Questa si chiama Consulenza con la C maiuscola :clap:
 

peppescg

Nuovo Utente
Registrato
14/10/22
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Ciao a tutti ho un mutuo che banca con il capello , quando l’ho stipulato mi hanno detto che la rata non poteva cambiare, ma cambiava la durata.
Adesso ho notato che mi è aumentata la rata oltre che la durata, leggendo nello screen che allego voi cosa capite?
Secondo me può aumentare la rata di poco,nello specifico per l’inflazione.
Grazie Vedi l'allegato 2851517
Ciao, questo è il mutuo variabile a rata costante per 12 mesi, non è variabile con cap.
In questi giorni probabilmente farò proprio questo mutuo, ad oggi è quello con la rata più bassa, questo mi obbligherà a fare una surroga nei prossimi anni. La convenienza di questo mutuo sta nel fatto che la rata viene bloccata per 12 mesi, rivalutata aumentandone l'importo al massimo per i punti di inflazione. La differenza tra il tasso di interesse e l'inflazione poi viene spalmata su più anni per un massimo di 10 anni ed eventualmente di ulteriori 5 anni che però non avranno più la rata costante ma saranno un variabile puro.

L'unica cosa che devo ancora comprendere di questo mutuo è, cosa succede se il tasso di inflazione è superiore al tasso di interesse? La differenza tra i due viene ugualmente spalmata su più anni oppure è obbligatorio che il tasso di interesse sia superiore all'inflazione?

Qualcuno di voi ha per caso già avuto esperienze con questo mutuo variabile a rata costante di CheBanca?
 

semplicementeMe

Nuovo Utente
Registrato
18/10/22
Messaggi
14
Punti reazioni
0
Ciao, questo è il mutuo variabile a rata costante per 12 mesi, non è variabile con cap.
In questi giorni probabilmente farò proprio questo mutuo, ad oggi è quello con la rata più bassa, questo mi obbligherà a fare una surroga nei prossimi anni. La convenienza di questo mutuo sta nel fatto che la rata viene bloccata per 12 mesi, rivalutata aumentandone l'importo al massimo per i punti di inflazione. La differenza tra il tasso di interesse e l'inflazione poi viene spalmata su più anni per un massimo di 10 anni ed eventualmente di ulteriori 5 anni che però non avranno più la rata costante ma saranno un variabile puro.

L'unica cosa che devo ancora comprendere di questo mutuo è, cosa succede se il tasso di inflazione è superiore al tasso di interesse? La differenza tra i due viene ugualmente spalmata su più anni oppure è obbligatorio che il tasso di interesse sia superiore all'inflazione?

Qualcuno di voi ha per caso già avuto esperienze con questo mutuo variabile a rata costante di CheBanca?

Mi aggiungo alle tue perplessità... Sto valutando di fare questo tipo di mutuo (alternativa sarebbe un fisso con altra banca)
 

jimmy-red

Nuovo Utente
Registrato
8/9/03
Messaggi
1.331
Punti reazioni
78
Sto vagliando anch'io le possibilità di tale mutuo: seguo l'argomento

Mi autoquoto, ho trovato questo interessante post di Tanduri :clap::clap: che spiega bene l'argomento:
https://www.finanzaonline.com/forum/mutui-finanziamenti-e-prestiti/1527731-prosposta-di-mutuo-rata-protetta-di-chebanca-che-ne-pensate.html
Peccato che i link degli approfondimenti suggeriti puntino al sito web di AiutoMutuo che credo non esista più :'(:'(

Chissà se il buon Tanduri ha voglia di postare tali argomenti :bow::bow:
 

auleia

Nuovo Utente
Registrato
29/8/18
Messaggi
1.001
Punti reazioni
4
chiesto mutuo venti anni tasso fisso, 4,10%, 15 giorni fa era 3,61. non trovo altro direttamente. sta seguendo il tutto un mediatore creditizio. letto tutti i vostri post, sono orientato sul fisso, dite che aumenteranno ancora i tassi prima del rogito, che dovremmo fare si spera, entro il mese di dicembre? ho visto su mutuionline 3,75% bnl paribas, ma non so se daranno il 100%, cosa che farà chebanca con seconda ipoteca su altro immobile
 

raiser

Nuovo Utente
Registrato
5/2/08
Messaggi
55
Punti reazioni
2
Da quello che so solo CheBanca permette di estendere l'ipoteca ad altro immobile per poter accendere il mutuo
 

Marymery

Nuovo Utente
Registrato
17/7/22
Messaggi
3
Punti reazioni
0
Da quello che so solo CheBanca permette di estendere l'ipoteca ad altro immobile per poter accendere il mutuo

Anche noi faremo mutuo con Che Banca con estensione ipoteca su altro immobile di proprietà. Quando abbiamo incontrato il funzionario della banca ci è sembrato conveniente il mutuo rata protetta (ma era un mesetto fa con euribor ancora basso..). Dato che l'intenzione è vendere l'immobile di proprietà e dimezzare il mutuo, penso che faremo qualcosa di simile piuttosto che un fisso..