per carità, a priori pensavo di prenderne 3 eh...

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Graham Melamert

soppresso dallo staf
Registrato
23/4/07
Messaggi
22.696
Punti reazioni
733
viste le tante assenze e l'inesperienza

ma poi nel primo tempo ho visto una squadra buona (a parte i portoghesi, completamente avulsi)

sta partita si poteva vincere (anche se loro hanno buttato un paio di occasioni clamorose)
bastava solo un po' più di convinzione

Pioli poi l'ha abbandonata troppo presto
quando ho visto entrare Casticoso, uscire Calabria ecc. mi sono girate

Leao s'è svegliato giusto al 91° per procurare il corner

sono contento di averla raddrizzata ma in qualche modo anche deluso
 
Convinzione cribbio. Ci vuole fiducia e convinzione nei ragazzi. Per me la forza della squadra è di esserlo che se non a ranghi completi. FI DU CI A














E poi mica è finita qui.
 
Stasera un ottimo Milan... Ottimo... Nettamente superiore al MU... Loro hanno avuto grandi occasioni solo in contropiede ma il gioco l'abbiamo sempre comandato noi, nonostante fossimo pieni di seconde linee... La qualificazione ce la possiamo assolutamente giocare
 
viste le tante assenze e l'inesperienza

ma poi nel primo tempo ho visto una squadra buona (a parte i portoghesi, completamente avulsi)

sta partita si poteva vincere (anche se loro hanno buttato un paio di occasioni clamorose)
bastava solo un po' più di convinzione

Pioli poi l'ha abbandonata troppo presto
quando ho visto entrare Casticoso, uscire Calabria ecc. mi sono girate

Leao s'è svegliato giusto al 91° per procurare il corner

sono contento di averla raddrizzata ma in qualche modo anche deluso

Calabria non stava bene (pare problema al pube con cui convive già da tempo)
Saelemaekers era ammonito

Il problema è che con tutte le assenze che abbiamo è difficile fare un cambio per svoltare la partita... in panchina quelli hai!
Quindi IMHO ha fatto bene almeno a cercare di mantenere elevato il livello "atletico" cambiando chi per motivi deversi avrebbe potuto spendersi meno

Ormai ci stiamo facendo la bocca :D
Partiamo con l'idea di prenderne 3, ma se alla fine di una partita dominata a casa del ManU porti solo a casa un pareggio con gol si è un po' delusi...

Io lo vedo come un altro grande merito di Pioli e della squadra
 
Sinner ha perso
:rolleyes:
 
Indietro