SNAM: l'altro superbot n.4

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
FINO ALLE 17.20 ERANO POCO PIU DI 2 MILIONI LE AZIONI SCAMBIATE,POI AL SOLITO PER SISTEMARSI LO SHORT ,ECCO ORDINE CONCORDATO DI OLTRE 3 MIL DI AZIONI. SIAMO IN MANO A LADRI DI POLLI SUL BOOK, MA IL GROSSO E' BLINDATO.
IN ATETSA SIAMO DI CDA INIZI NOVEMBRE SU DIVIDENDO ( +5% RISPETTO ANNO SCORSO) E SU NEWS SAUDIARAMCO E IMPINATI ASJA BIOMETANO E VARIE 8SPIN OFF RENOVIT? SNAM4ENVIRONMENT?)
 
Snam: inclusa nel nuovo indice Mib Esg di Borsa Italiana

MILANO (MF-DJ)--Snam e' stata inserita nel MIB ESG Index di Borsa Italiana, il primo indice ESG (Environmental, Social and Governance) dedicato alle blue-chip italiane che premia le piu' efficaci pratiche di sostenibilita'. L'indice, attivato in collaborazione con Vigeo Eiris (V.E., societa' di Moody's ESG Solutions), ha individuato le migliori 40 societa' italiane quotate che hanno dimostrato una perfetta integrazione tra le performance economiche e i criteri ESG, in linea con i principi del Global Compact delle Nazioni Unite. L'inserimento nell'indice e' un riconoscimento dell'impegno di Snam in ambito ESG, concretizzato nell'obiettivo delle zero emissioni nette fissato dalla societa' per il 2040 e nelle modifiche statutarie volte a rifletterne il crescente impegno nella transizione energetica e nell'equilibrio di genere. I fattori ESG sono centrali nelle strategie di Snam, come dimostrano gli oltre 20 obiettivi quantitativi che la societa' si e' data al 2023 in tema di riduzione delle emissioni, iniziative sociali e di governance, parita' di genere. com/fch (fine) MF-DJ NEWS

18/10/2021 11:46
 
Gas: Snam, prezzi alti fino a fine inverno

ROMA (MF-DJ)--I prezzi del gas naturale resteranno alti fino alla fine dell'inverno, l'inizio del secondo trimestre del 2022, "per poi ridursi significativamente pur rimanendo su livelli ben superiori a quelli di inizio anno". Lo ha detto l'Executive vice president commercial, asset planning e regulatory affairs di Snam, Gaetano Mazzitelli, nel corso di un'audizione presso la commissione Industria del Senato sul contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale. I valori attuali del gas, ha precisato, si aggirano sugli 80 euro/MWh, mentre da aprile "la riduzione potrebbe aggirarsi intorno al 50%", arrivando cosi' a 40 euro/MWh. gug (fine) MF-DJ NEWS

19/10/2021 14:02
 
Gas: Alvera', serve riserva strategica europea

ROMA (MF-DJ)--Bisognerebbe prevedere "una riserva strategica europea di stoccaggio del gas, curata da un consorzio di operatori indipendenti, con un sistema regolato sul modello italiano che sarebbe di aiuto per gestire in futuro i prezzi". Lo ha detto Marco Alvera', a.d. di Snam, intervenendo agli "Energy Talks" del Corriere della Sera, spiegando che "questa soluzione consentirebbe di sbloccare gli stoccaggi di gas quando ce n'e' piu' bisogno. E' una riflessione che si sta facendo in Europa". Per quanto riguarda l'imminente stagione invernale, l'Italia, ha precisato Alvera', "e' in una posizione di forza rispetto ad altri Paesi europei avendo gli stoccaggi pieni per quasi il 90% e un sistema regolato che funziona bene. Ma in altre parti della Ue e nel Regno Unito c'e' un allarme riserve. Per questo e' indispensabile che anche altri Paesi europei investano sugli stoccaggi, che sarebbero stati utili per calmierare i prezzi e garantire maggiore sicurezza degli approvvigionamenti con riserve". gug (fine) MF-DJ NEWS

19/10/2021 13:56
 
exane..massonica società...va short da tempo sia su terna che su snam..( è di questi gg lo short su terna aumentato e su snam)--Ma lo è dal 2016..
terna per esempio nel 2016 era a 4 euro...oggi oltre i 6.28euro..
SIAMO FELICI.VAI EXANE = Terna, Exane Asset Management va al ribasso sul titolohttps://www.teleborsa.it › Notizie· Translate this page
8 days ago — La Consob rende noto che Exane Asset Management, dall'11 ottobre, ha ampliato lo short selling su Terna dallo 0,50% allo 0,62%.

Terna, Exane Asset Management mantiene lo short sellinghttps://www.teleborsa.it › Notizie· Translate this page
Sep 27, 2018 — Dal 25 settembre 2018, Exane Asset Management ha mantenuto la posizione ribassista su Terna allo 0,49%.

Terna, Exane Asset Management riduce lo short


(12 settembre 2016 ...Borsa, quotazioni, obbligazioni e ultime dai mercati finanziari | SoldiOnline.it › azioni-italia· Translate this page
Dalle comunicazioni giornaliere fornite dalla Consob si apprende che Exane Asset Management ha ridotto la posizione “short” su Terna, portandola dallo 0,56% ..
 
Ultima modifica:
GUARDATE STI BAND.ITI L HANNO PRESO DRITTA NEL ....CON TERNA E LO PRENDERANNO DI ACCIAO DA SNAM ( LEGEGRE TUTTA LA PAGINA DEL LINK)
ShortEurope.com - updated short positions
Exane Asset ManagementItaly
Summary for all available positions:
Lost -12.01 million on Terna - Rete Elettrica Nazionale Società Per Azioni (history)
Earned 3.42 million on Snam S.p.a (history)
Earned 8.97 million on Bper Banca S.p.a (history)
Lost -5.84 million on Prysmian S.p.a (history)



Sum: -5.46 million EUR AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
Note: Ongoing positions are updated after the stock exchange is closed. To see todays changes, see active positions.
 
Ultima modifica:
Snam: con Toyota e CaetanoBus per accelerare sviluppo mobilita' a idrogeno

MILANO (MF-DJ)--Snam, Toyota e CaetanoBus hanno siglato un protocollo d'intesa con l'obiettivo di avviare una collaborazione ad ampio spettro per promuovere e accelerare l'introduzione di una mobilita' basata sull'idrogeno. Unite dalla convinzione che l'idrogeno ricopra un ruolo fondamentale nel processo di decarbonizzazione dei trasporti, le aziende sottoscrittrici dell'intesa - Snam e la controllata Snam4Mobility, Toyota Motor Europe e Toyota Motor Italia, CaetanoBus - abbinano le proprie forze ed il proprio know-how per esplorare e sviluppare congiuntamente progetti finalizzati a promuovere, abilitare e accelerare l'introduzione della mobilita' a idrogeno, sia per il trasporto pesante, sia per quello leggero. Alessio Torelli, Chief Mobility Officer di Snam, commenta: "Questa collaborazione mira a dare impulso all'utilizzo dell'idrogeno come vettore energetico chiave per abilitare una decarbonizzazione diffusa nel settore della mobilita'. Le sinergie con i produttori di autoveicoli e con il mondo del trasporto pubblico, unite alle competenze distintive di Snam in ambito infrastrutturale, saranno decisive per accelerare lo sviluppo della filiera dell'idrogeno a beneficio degli obiettivi climatici nazionali e globali. Con questo accordo puntiamo a costruire un'alleanza tra operatori del settore energetico e dei trasporti per offrire agli utenti finali soluzioni competitive di mobilita' sostenibile a idrogeno". Luigi Ksawery Luca', Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia, dichiara: "Siamo molto lieti di unire le nostre forze con Snam e con CaetanoBus, con i quali condividiamo l'impegno verso un futuro piu' sostenibile. Come Gruppo Toyota siamo da sempre impegnati a livello globale nella realizzazione di una mobilita' sostenibile, che veda nel lungo termine l'utilizzo sempre piu' diffuso di mezzi e soluzioni di mobilita' a zero emissioni, motivo per il quale investiamo da oltre 25 anni sui sistemi di propulsione a idrogeno. Crediamo infatti che l'idrogeno ricopra un ruolo cruciale nel processo di decarbonizzazione della nostra societa'. La presenza di un'adeguata infrastruttura di rifornimento d'idrogeno e' una condizione indispensabile per svilupparne tutto il potenziale per la mobilita'. Per questo sara' essenziale che i principali attori del sistema produttivo e distributivo lavorino in sinergia, e questa intesa si muove esattamente in tale direzione". Patri'cia Vasconcelos, CEO of CaetanoBus, dichiara: "Collaborazioni come questa sono molto importanti perche' uniscono aziende diverse, che propongono sul mercato prodotti diversi ma che sono accomunate dagli stessi obiettivi e dalla stessa visione del futuro: la decarbonizzazione e una vita migliore per tutte le persone. CaetanoBus produce autobus e pullman dal 1946, con piu' di un decennio dedicato alla mobilita' elettrica, dal 2018 sviluppa soluzioni di mobilita' alimentate a idrogeno ed e' stato per noi un vero piacere apprendere ed essere ispirati da Toyota e dalla sua esperienza. Questo rappresenta un ulteriore passo verso la realizzazione della societa' dell'idrogeno e la costruzione di una intera catena del valore". L'intesa potra' portare alla definizione di specifici progetti di mobilita' a idrogeno "end-to-end" da realizzare in Italia e in altri paesi d'Europa, a supporto e beneficio delle pubbliche amministrazioni, delle comunita' locali, di imprese e soggetti privati. Le iniziative potranno comprendere l'intera catena del valore dell'idrogeno, dalle infrastrutture per la distribuzione e il rifornimento all'introduzione di flotte di autobus, di mezzi per la logistica e di autoveicoli, grazie anche alla disponibilita' di servizi di mobilita' KINTO del gruppo Toyota. La collaborazione prevede inoltre di svolgere congiuntamente attivita' di analisi, scouting e sperimentazione di soluzioni tecnologiche innovative, nonche' lo sviluppo d'intese in aree non strettamente legate alla mobilita', come l'utilizzo dell'idrogeno come applicazione stazionaria e per applicazioni di cogenerazione. L'intesa sara' eventualmente oggetto di successivi accordi vincolanti che le parti definiranno nel rispetto della normativa e dei profili regolatori applicabili. com/fch (fine) MF-DJ NEWS

20/10/2021 15:18
 
CONSIGLIAMO SOLO SNAM. TGT10.85EUR. The Platters - Only You (And You Alone) (Original Footage HD) - YouTube
Snam: 1)con Toyota e CaetanoBus per accelerare sviluppo mobilita' a idrogeno 2)Page Not Found pag 6 3)Snam – Presenta con New Holland primo trattore alimentato al 100% a gas naturale e biometano 4)Snam: CEO Alverà, 150 progetti da imprenditori sull'idrogeno. 5)Posizione short di Exane dello 0.5%,mentre Analysts coverage 6)possibile quota di SAUDIARAMCO LA PIPELINEGAS DEGLI EMIRATI? Bloomberg - Are you a robot?... 7)MUBADALA N.1 EMIRATI CON SNAM.. OK? Page Not Found... 8)CDA SNAM inizi novembre...utili e dividendo e ..news= ok?? 9)BIOMETANO...Snam fiuta il biometano di Asja - MilanoFinanza.it Si tratta di un portafoglio di 11 impianti sparsi tra Lazio, Umbria, Piemonte, Lombardia, Liguria e Sicilia. 10)GAPDOWNAPERTO A 5.20EUR E GAP vs FLUXIS , LINDEPLC E SETTORE A 10.85EUR DI SNAM
 
exane sta prendendo botte su short terna e cerca sempre di forzare lo short su snam..si brucieranno questi balordi... non capiscono un emerita..Anche oggi sul finale l hanno portata giu ..poverini
 
@snam spesso contratti post 17.35 ,,sarà exane , che ha posizioni short su terna e snam e sta perdendo milioni di euro..; che vuole difendere lo short..poveracci questi di exane.. 21/10/2021 h 17.35.06 4,845 -0,10 tot 2.026.154(scambio concordato, ma con chi? chi aiuta exane?=)
 
buonpomeriggio ai SOLI SOCI FORTISSIMI COESI COMPATTISSIMI E ACCUMULATORI DI AZIONI SNMA, azienda con divid y 5.44%, p/e con gap rispetto ai competitors, business units in tema eff energetica ( renovit) e biometano(snam4environment)socia al 20% del tap, accordi con MUBADALA,A2A,EDISON,TENARIS,FFSS in tema di idrogeno verde, leader europea dela rete gas (41.000km) adatta all idrogeno verde,con possibilità di spin off delle business units nuove, con piano b back, con dati al 7/11 e acconto dividendo al 7/1/2022.



e sull idrogeno verde?? a parte le iniziative in Italia 8 a Dalmine Acciaieria verde con tenaris ed edison, e a parte treni a idrogeno con ffss e alstom..)

22 ottobre 2021 - 08:30 CEST
TAGS Idrogeno, Dso, Ue

Nasce “Ready4H2” per promuovere lo sviluppo dell’intera catena del valore

I distributori gas di 13 Paesi europei hanno lanciato un’alleanza per promuovere l’accesso all’i drogeno da parte dei consumatori e lo sviluppo dell’intera catena del valore, anche attraverso l’i ngresso sul mercato di nuovi produttori.
L’iniziativa, denominata “Ready4H2”, coinvolge i Dso di Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna e Svezia, oltre alle organizzazioni Energy Community Secretariat (che rappresenta i Dso delle parti contraenti della Energy Community), Eurogas, Cedec, Marcogaz, Geode, Gerg e Locusview.
 
energy department U.S. about greenhydrogen and Pipelinesgas existing. = Transporting gaseous hydrogen via existing pipelines is a low-cost option for delivering large volumes of hydrogen.! Hydrogen Pipelines | Department of Energy
So , in Europe, SNAM is leader 41.000km existing pipelines suitable for h2green.SNAM has deal and % of ITM-UK and DENORA that are the largest Electrolyser manufacturing facility in the world!! So SNAM can run around 11 or 12 eur in BorsaItaliana,having gap p/e and future revenues.
 
energy department U.S. about greenhydrogen and Pipelinesgas existing. = Transporting gaseous hydrogen via existing pipelines is a low-cost option for delivering large volumes of hydrogen.! Hydrogen Pipelines | Department of Energy
So , in Europe, SNAM is leader 41.000km existing pipelines suitable for h2green.SNAM has deal and % of ITM-UK and DENORA that are the largest Electrolyser manufacturing facility in the world!! So SNAM can run around 11 or 12 eur in BorsaItaliana,having gap p/e and future revenues.

I DRIVERS PER IL BOOM IN BORSA DI SNAM, ANNUNCIATO,PREVEDIBILE DA 4.9EUR A 11 EURO SONO:
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) a supporto delle rinnovabili: 4 miliardi di euro per l’incremento di capacità di RES (Renewable Energy Sources) e 1,9 milioni di euro per la produzione di biometano +3,6 miliardi di euro a supporto della produzione di idrogeno verde: la strategia nazionale Idrogeno prevede infatti l’installazione entro il 2030 di 5GW di elettrolizzatori x 2% dei consumi finali h2green Italia.
SNAM è sia sul biometano con punti installati in Italia e accordo con ASJA, e sia su H2GREEN potendo allargare all Europa il suo ruolo,da pipelinesgas.
Pietre miliari: RINAORG certificaretegas SNAMx h2rgeen Hydrogen Pipelines | Department of Energy e accordo SNAM- IRENA Snam e IRENA: al via collaborazione per sviluppare iniziative nell’idrogeno verde a livello globale
 
Buongiorno.

Italgas - Snam Rete Gas - Secondo il Sole la UE potrebbe aggiornare il codice di tassonomia includendo il gas ed il nucleare di nuova generazione
25/10/2021 12:21 EQ
Secondo il Sole, nel vertice del Consiglio Europeo del weekend si sarebbe discusso di energia e transizione energetica. La maggioranza dei paesi membri sarebbe favorevole a considerare il gas ed il nucleare di nuova generazione come utili alla transizione ecologica. Secondo indiscrezioni, numerosi paesi avrebbero appoggiato la possibilità che il gas ed il nucleare di nuova generazione (privo di scorte radioattive, difficili da smaltire) possano essere inclusi nel codice della Tassonomia, il cui aggiornamento dovrebbe essere proposto dalla Commissione Europea entro fine anno.
Per l`inclusione del nucleare i paesi favorevoli sarebbero 12-13 (su 27) e fra i contrari ci sarebbero Germania ed Austria. Gli investimenti in nucleare di nuova generazione richiederebbero comunque molto tempo. Sul tema gas, sarebbe stato il premier Draghi a sottolineare che sia difficile rinunciarvi nell`immediato, pur perseguendo una strategia di sviluppo orientata al rinnovabile
Il gas è già ritenuto una tecnologia di transizione, ma non è stato inserito nella tassonomia e l`Italia ed altri paesi sarebbero tornati a chiederne l`inclusione che, qualora avvenisse, sarebbe positiva per Snam ed Italgas.
Le infrastrutture di trasporto e distribuzione gas sono già inserite nella tassonomia, ma se anche il gas come combustibile fosse considerato `eligible`, si tratterebbe di una notizia positiva per Snam ed Italgas in quanto, oltre a divenire investibili per fondi ed indici tematici, potrebbero accedere ai finanziamenti `Green` e migliorare il livello di sostenibilità dei propri investimenti (Snam stima un livello di Tassonomia dei capex da Piano Strategico del 40% ed Italgas del 60%). Sarà quindi importante verificare se e come sarà modificato il codice di Tassonomia da parte della Commissione EU.
Anche Ascopiave è esposta alla gas distribution (100% dell`EBITDA ex. JV con Hera), mentre lo sono in misura inferiore rispettivamente Hera, Iren ed a2a
HOLD con Target Price 5.1
 
Buonasettimana ai SOLI SOCI FORTISSSSSSIMI, COESI,COMPATTI, INFORMATI E ACCUMULATORI DI SNAM.
Facciamo tesoro di quanto detto da DRAGHI in tema SNAM e che sarà oggetto di inserimento nella COP26..Sul tema gas, sarebbe stato il premier Draghi a sottolineare che sia difficile rinunciarvi nell`immediato, pur perseguendo una strategia di sviluppo orientata al rinnovabile
Il gas è già ritenuto una tecnologia di transizione, ma non è stato inserito nella tassonomia e l`Italia ed altri paesi sarebbero tornati a chiederne l`inclusione che, qualora avvenisse, sarebbe positiva per Snam ed Italgas.
Le infrastrutture di trasporto e distribuzione gas sono già inserite nella tassonomia, ma se anche il gas come combustibile fosse considerato `eligible`, si tratterebbe di una notizia positiva per Snam ed Italgas in quanto, oltre a divenire investibili per fondi ed indici tematici, potrebbero accedere ai finanziamenti `Green..
 
In vista un +18% di ricavi in 9 mesi, Barclays punta su Snam

Il 3 novembre l'utility pubblicherà i conti relativi ai primi nove mesi dell'anno. Gli analisti della banca d'affari hanno stimato una crescita del 4% su base annua dell'utile netto a 906 milioni di euro e ricavi a 2,307 miliardi. L'azione vale 5,70 euro (rating overweight), ma occhio ai rendimenti dei titoli di Stato italiani​

di Claudia Frangiamore 26/10/2021 13:45

Barclays punta su Snam in attesa dei conti. Il 3 novembre l'utility pubblicherà i dati finanziari relativi ai primi nove mesi dell'anno. Gli analisti della banca d'affari hanno stimato una crescita del 4% su base annua dell'utile netto, ricavi a 2,307 miliardi di euro, in progresso del 18% su base annua, trainati principalmente dai nuovi asset nelle attività regolamentate e dal crescente contributo delle attività di transizione energetica.

Inoltre, gli esperti di Barclays vedono l'ebitda a 1,705 miliardi, +3% su base annua, grazie all'opex sotto controllo, l'ebit a 1,1 miliardi, in calo del 2% anno su anno, e l'utile netto di 906 milioni, in crescita del 4% anno su anno, a fronte di un'aliquota fiscale del 26% (simile all'anno scorso). Sono convinti che Snam possa centrare la guidance 2021, data la solidità dei risultati attesi nei primi nove mesi dell'anno.

Tuttavia gli esperti della banca d'affari hanno ridotto la stima di utile per azione atteso nel 2022 del 2% a 0,32 euro, in seguito alla revisione del contributo all'ebitda delle nuove attività e dei maggiori costi aziendali. Invariate, invece, le previsioni sull'utile per azione 2023. Barclays ha confermato sul titolo il rating overweight (sovrappesare in portafoglio) e il target price a 5,70 euro.

"Continuiamo a vedere il titolo Snam come il meglio posizionato nel cogliere la crescita del settore dell'idrogeno nell'ambito del processo di decarbonizzazione a emissioni nette zero, pur contemplando uno scenario di downside a 3,60 euro nell'eventualità che il rendimento dei titoli di Stato italiani aumenti di 50bps e l'inflazione annua scenda dell'1%", hanno concluso gli analisti di Barclays. A Piazza Affari il titolo Snam è al momento stabile a quota 4,90 euro (+0,06%)
 
In vista un +18% di ricavi in 9 mesi, Barclays punta su Snam

Il 3 novembre l'utility pubblicherà i conti relativi ai primi nove mesi dell'anno. Gli analisti della banca d'affari hanno stimato una crescita del 4% su base annua dell'utile netto a 906 milioni di euro e ricavi a 2,307 miliardi. L'azione vale 5,70 euro (rating overweight), ma occhio ai rendimenti dei titoli di Stato italiani​

di Claudia Frangiamore 26/10/2021 13:45

Barclays punta su Snam in attesa dei conti. Il 3 novembre l'utility pubblicherà i dati finanziari relativi ai primi nove mesi dell'anno. Gli analisti della banca d'affari hanno stimato una crescita del 4% su base annua dell'utile netto, ricavi a 2,307 miliardi di euro, in progresso del 18% su base annua, trainati principalmente dai nuovi asset nelle attività regolamentate e dal crescente contributo delle attività di transizione energetica.

Inoltre, gli esperti di Barclays vedono l'ebitda a 1,705 miliardi, +3% su base annua, grazie all'opex sotto controllo, l'ebit a 1,1 miliardi, in calo del 2% anno su anno, e l'utile netto di 906 milioni, in crescita del 4% anno su anno, a fronte di un'aliquota fiscale del 26% (simile all'anno scorso). Sono convinti che Snam possa centrare la guidance 2021, data la solidità dei risultati attesi nei primi nove mesi dell'anno.

Tuttavia gli esperti della banca d'affari hanno ridotto la stima di utile per azione atteso nel 2022 del 2% a 0,32 euro, in seguito alla revisione del contributo all'ebitda delle nuove attività e dei maggiori costi aziendali. Invariate, invece, le previsioni sull'utile per azione 2023. Barclays ha confermato sul titolo il rating overweight (sovrappesare in portafoglio) e il target price a 5,70 euro.

"Continuiamo a vedere il titolo Snam come il meglio posizionato nel cogliere la crescita del settore dell'idrogeno nell'ambito del processo di decarbonizzazione a emissioni nette zero, pur contemplando uno scenario di downside a 3,60 euro nell'eventualità che il rendimento dei titoli di Stato italiani aumenti di 50bps e l'inflazione annua scenda dell'1%", hanno concluso gli analisti di Barclays. A Piazza Affari il titolo Snam è al momento stabile a quota 4,90 euro (+0,06%)

50 BPS sono possibili e il TP passa a 3,6€, bah che previsioni sono poi
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro