Auto elettrica?? Altro mito da sfatare

  • ANNUNCIO: È da oggi disponibile il nuovo numero di “Le opportunità in Borsa”, la newsletter settimanale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa.

    È da oggi disponibile il nuovo numero di “Le opportunità in Borsa”, la newsletter settimanale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Azionario volatile nelle ultime sedute, in cui l’attenzione degli investitori è tornata a focalizzarsi sull’andamento dell’economia, in vista delle riunioni di politica monetaria di metà giugno. Sono emerse indicazioni in chiaroscuro dalla fitta serie di dati macro della scorsa settimana. I prezzi al consumo dell’eurozona, secondo la stima preliminare di maggio, hanno rallentato oltre le attese passando dal 7,0 al 6,1%, con il Cpi core in discesa dal 5,6% al 5,3%. Si moltiplicano, invece, i segnali a favore di una pausa della Fed nella riunione del prossimo 14 giugno.
    Per continuare a leggere visita il link

  • ANNUNCIO: LIVE STREAMING CON SMART BANK E IL SUO CEO, ANTONIO DE NEGRI, 9 GIUGNO ORE 11

    Nuovo appuntamento con i Live Streaming di FinanzaOnline: venerdì 9 giugno alle ore 11 tornano protagonisti Smart Bank e il suo CEO, Antonio De Negri. Dopo il successo del conto deposito callable a 5 anni Smart Bank 5x5, è attiva ora la fase di raccolta per due nuovi conti deposito strutturati vincolati a 5 e 10 anni a tasso misto, che prevedono rispettivamente per i primi 2 anni e per i primi 4 anni rendimenti fissi al 5%. Per saperne di più e conoscere tutte le altre novità di Smart Bank in arrivo.
    Invia le tue domande oggi stesso e segui la diretta da questa pagina!

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
E anche biasion con la sua 037 ce lo siamo giocato...:D

Occhio che appena le batterie diventano più leggere, tra il minor peso, il baricentro basso ed una maggiore possibilità di bilanciare i pesi, ciao......

Secondo me fra una decina d'anni potremmo esserci.
 
E' poi entrata in vigore?

Non mi è mai capitato di sentire in parcheggio un'auto elettrica fare rumore per avvisare i pedoni.

Si è in vigore, sulla mia purtroppo c’è e non è disinseribile,

Devo però dire che il problema con i pedoni, soprattutto indaffarati con il cellulare, in effetti c’è.

Non conosco bene la normativa, la mia fa rumore dai 5 ai 30km/h, sopra i 30 è sufficiente il rumore di rotolamento dei pneumatici per avvertire il pedone.
 
Una nuova scoperta del Massachusetts Institute of Technology potrebbe finalmente inaugurare lo sviluppo di batterie al litio allo stato solido, che sarebbero più leggere, compatte e sicure delle attuali batterie al litio. La crescita di filamenti metallici chiamati dendriti all’interno dell’elettrolita solido è stata a lungo un ostacolo al loro sviluppo, ma il nuovo studio spiega come si formano le dendriti e come manipolarle, ottenendo le tanto desiderate batterie allo stato solido durevoli.

La chiave di questo potenziale salto nella tecnologia delle batterie è la sostituzione dell’elettrolita liquido che si trova tra l’elettrodo positivo e quello negativo con uno strato molto più sottile e leggero di materiale ceramico solido e la sostituzione di uno degli elettrodi con litio metallico solido. In questo modo si ridurrebbero notevolmente le dimensioni e il peso complessivo della batteria e si eliminerebbe il rischio di sicurezza associato agli elettroliti liquidi, che sono infiammabili.

Le dendriti, il cui nome deriva dal latino e significa rami, sono proiezioni di metallo che possono accumularsi sulla superficie del litio e penetrare nell’elettrolita solido, estendendosi poi da un elettrodo all’altro e mandare in cortocircuito la cella della batteria. I ricercatori non sono riusciti a trovare un accordo su cosa dia origine a questi filamenti metallici, né sono stati fatti molti progressi su come prevenirli e rendere così le batterie leggere…

https://scenarieconomici.it/scopert...batterie-al-litio-allo-stato-solido-e-sicure/

Articolo molto interessante e esaustivo che parla di possibile scoperta per le batterie allo stato solido e perché le attuali sono abbastanza inaffidabili. Sono principi fisici. Non si può fare nulla.
 
perchè in usa, cina, india e giappone non hanno il divieto di auto termiche dal 2035?
in 163 pagine nessuno ha fatto sta domanda.
Sembra quasi che tutto il mondo ha il divieto dal 2035, no solo in europa. LOL.
 
perchè in usa, cina, india e giappone non hanno il divieto di auto termiche dal 2035?
in 163 pagine nessuno ha fatto sta domanda.
Sembra quasi che tutto il mondo ha il divieto dal 2035, no solo in europa. LOL.

semplice, :rolleyes:

c'è chi pensa al bene delle future generazioni

e chi NO
:bye:
 
perchè in usa, cina, india e giappone non hanno il divieto di auto termiche dal 2035?
in 163 pagine nessuno ha fatto sta domanda.
Sembra quasi che tutto il mondo ha il divieto dal 2035, no solo in europa. LOL.

Noi avremo le deroghe, tante deroghe.

Semplice, no? ;)

E' un enorme, ballon d'essai e dal mio punto di vista ha anche un senso, quello, per una volta, di spingere le imprese a fare parte attivamente di un salto tecnologico, piuttosto che andare, tardivamente, al traino.

Comunque l'Europa, Norvegia a parte, ha pochi combustibili fossili.

Non saranno certo USA, l'Arabia o la Russia a fare i capofila della transizione, lo farà chi ha necessità più di altri.

Anche in Giappone il problema se lo stanno ponendo. Credo che non abbiano stabilito una data perentoria però stanno investendo tanto sull'elettrico (che sia ad idrogeno o a batteria, poco cambia).

Scemi anche loro?
 
perchè in usa, cina, india e giappone non hanno il divieto di auto termiche dal 2035?
in 163 pagine nessuno ha fatto sta domanda.
Sembra quasi che tutto il mondo ha il divieto dal 2035, no solo in europa. LOL.

Be noi viviamo in Europa. E subiamo le decisioni, sempre più stupide spesso, dei ns governanti…
 
Noi avremo le deroghe, tante deroghe.

Semplice, no? ;)

E' un enorme, ballon d'essai e dal mio punto di vista ha anche un senso, quello, per una volta, di spingere le imprese a fare parte attivamente di un salto tecnologico, piuttosto che andare, tardivamente, al traino.

Comunque l'Europa, Norvegia a parte, ha pochi combustibili fossili.

Non saranno certo USA, l'Arabia o la Russia a fare i capofila della transizione, lo farà chi ha necessità più di altri.

Anche in Giappone il problema se lo stanno ponendo. Credo che non abbiano stabilito una data perentoria però stanno investendo tanto sull'elettrico (che sia ad idrogeno o a batteria, poco cambia).

Scemi anche loro?

abbiamo quindi tanto nickel e litio in europa?
 
abbiamo quindi tanto nickel e litio in europa?

A parte che col geotermico pare che potremmo anche estrarre il litio, ho scritto che chi non ha combustibili fossili si sta ponendo il problema.

Anche la Cina se lo sta ponendo, non solo il Giappone.

Inoltre certe materie prime si possono anche riciclare, chi non le può estrarre dal proprio sottosuolo di solito si ingegna per recuperarle mentre un litro di benzina, una volta bruciato, è andato per sempre.

Poi si potrebbe aprire un discorso a parte sui carburanti sintetici.

Sono tante le strade che si possono percorrere, il problema è il voler restare fermi come dei paracarri.
 
Si è in vigore, sulla mia purtroppo c’è e non è disinseribile,

Devo però dire che il problema con i pedoni, soprattutto indaffarati con il cellulare, in effetti c’è.

Non conosco bene la normativa, la mia fa rumore dai 5 ai 30km/h, sopra i 30 è sufficiente il rumore di rotolamento dei pneumatici per avvertire il pedone.

Nel 2002, oltre 20 anni fa, guidavo un Citroen Berlingò full elettrico... e bisognava stare MOLTO attenti in mezzo alla gente perchè era silenziosissimo... non aveva il cicalino...!!!
 
Occhio che appena le batterie diventano più leggere, tra il minor peso, il baricentro basso ed una maggiore possibilità di bilanciare i pesi, ciao......

Secondo me fra una decina d'anni potremmo esserci.

Secondo me fra una decina d'anni avremo auto a idrogeno mild-hybrid... l'elettrico puro verrà accantonato...!!! :)
 
Nel 2002, oltre 20 anni fa, guidavo un Citroen Berlingò full elettrico... e bisognava stare MOLTO attenti in mezzo alla gente perchè era silenziosissimo... non aveva il cicalino...!!!

Se aprivi i finestrini, con la musicaccia che ascolti, ti sentivano a 2 Km :D
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro