Aviva Easyway ed 2020 tar VA4

mikamike

Nuovo Utente
Registrato
18/5/16
Messaggi
760
Punti reazioni
67
Come anticipato nella discussione relativa alla polizza Aviva easyway 10/16 da ieri, 01 Gennaio 2020, è subentrata la nuova edizione della polizza con alcune novità sostanziali.
In allegato la nota informativa della nuova edizione così che si possano analizzare pro e contro rispetto alla precedente edizione.
 

Allegati

  • avivaeasyway_ed._2020_set_informativo_tar._va4_mod._99540protetto_2.pdf
    1,2 MB · Visite: 423

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.331
Punti reazioni
309
oltre a quanto già avevo letto qui sul forum, mi sembra che non ci sia più il consolidamento della rivalutazione annua sul capitale assicurato o sbaglio?

in poche parole addio all'interesse composto?
 

oceanic815

Nuovo Utente
Registrato
9/2/17
Messaggi
4.897
Punti reazioni
409
oltre a quanto già avevo letto qui sul forum, mi sembra che non ci sia più il consolidamento della rivalutazione annua sul capitale assicurato o sbaglio?

in poche parole addio all'interesse composto?

Art 3,pag 15/41
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.331
Punti reazioni
309
è una conferma quindi di quello che scrivevo...
 
Ultima modifica:

justeciel

Justeciel
Registrato
18/1/12
Messaggi
369
Punti reazioni
8
potete darmi un consiglio? devo allocare una somma di circa 50 mila euro. ho già la sicuramente protetto e non vorrei concentrare tutti i capitali nello stesso posto. sono indeciso tra rendimax 36 mesi al 2% o aprire AVIVA easy. cosa ne pensate?
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.331
Punti reazioni
309
Il fatto che non ci sia consolido dei risultati non vuol dire che non ci sia interesse composto.

ah ok scusa l'errore, quindi l'interesse composto rimane (come evinco dalla tabella esemplificativa a pagina 16/41 dell'allegato)

potresti farmi capire cosa comporta la dicitura quindi "la rivalutazione annua non si consolida al capitale assicurato"?
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
potete darmi un consiglio? devo allocare una somma di circa 50 mila euro. ho già la sicuramente protetto e non vorrei concentrare tutti i capitali nello stesso posto. sono indeciso tra rendimax 36 mesi al 2% o aprire AVIVA easy. cosa ne pensate?

Se lo scopo è la diversificazione, meglio il conto deposito. Non ha molto senso diversificare acquistando lo stesso strumento finanziario pur se di emittenti diversi.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
ah ok scusa l'errore, quindi l'interesse composto rimane (come evinco dalla tabella esemplificativa a pagina 16/41 dell'allegato)

potresti farmi capire cosa comporta la dicitura quindi "la rivalutazione annua non si consolida al capitale assicurato"?

Significa che se nella successiva data di rivalutazione l'interesse dovesse essere negativo, ti trattengono soldi.
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.176
Punti reazioni
474
Significa che se nella successiva data di rivalutazione l'interesse dovesse essere negativo, ti trattengono soldi.

Significa pure eliminare i paragoni improri fra una polizza di capitale ed un conto deposito.La garanzia del riscatto garantito cosi come previsto dall'art 14.2 basta ed avanza,specie il primo traguardo del 5°anno.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
Significa pure eliminare i paragoni improri fra una polizza di capitale ed un conto deposito.La garanzia del riscatto garantito cosi come previsto dall'art 14.2 basta ed avanza,specie il primo traguardo del 5°anno.

Cosa c'entro io? :confused::mmmm:
Rispondi piuttosto a chi ha posto le domande.
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.176
Punti reazioni
474
Cosa c'entro io? :confused::mmmm:
Rispondi piuttosto a chi ha posto le domande.

Io rispondo a chi mi pare,ho inteso aggiungere un elemento in più,se ti da fastidio l'accostamento chiedo scusa e prometto fin d'ora, che non ti accostero' vieppiù.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
Io rispondo a chi mi pare,ho inteso aggiungere un elemento in più,se ti da fastidio l'accostamento chiedo scusa e prometto fin d'ora, che non ti accostero' vieppiù.

Accosta pure, ma mantieni la distanza di sicurezza :D
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
Come anticipato nella discussione relativa alla polizza Aviva easyway 10/16 da ieri, 01 Gennaio 2020, è subentrata la nuova edizione della polizza con alcune novità sostanziali.
In allegato la nota informativa della nuova edizione così che si possano analizzare pro e contro rispetto alla precedente edizione.

Secondo me l'aspetto più penalizzante è il fatto che in una "vita intera" abbiano introdotto la possibilità di bloccare i versamenti aggiuntivi.
Inoltre non sarebbe stato male se almeno alle ricorrenze quinquennali avessero consolidato i risultati.
 

mauromatiaszarat

CE LA FAREMO!!!
Registrato
24/2/09
Messaggi
2.501
Punti reazioni
44
Secondo me l'aspetto più penalizzante è il fatto che in una "vita intera" abbiano introdotto la possibilità di bloccare i versamenti aggiuntivi.
Inoltre non sarebbe stato male se almeno alle ricorrenze quinquennali avessero consolidato i risultati.
Scusami se ti cito, ma era per riprendere il discorso, quindi chi detiene la versione 2016 se la tiene stretta mi sembra di capire
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.176
Punti reazioni
474
Scusami se ti cito, ma era per riprendere il discorso, quindi chi detiene la versione 2016 se la tiene stretta mi sembra di capire

I versamenti aggiuntivi non sono stati bloccati lo dice l'art 4,5 ,e 6.1,si riservano la possibilità di bloccarli

Anzi non non prevedono alcun costo.Manca il recupero della commissione differita,ma in cambio ci sono le finestre con riscatto garantito.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.535
Punti reazioni
491
Scusami se ti cito, ma era per riprendere il discorso, quindi chi detiene la versione 2016 se la tiene stretta mi sembra di capire
Al di là delle condizioni economiche e di tecnicismi vari, la 2016 è più "tranquilla".
Con la seconda un investitore disattento e/o pigro potrebbe incorrere in perdite.