Come si compoterà Draghi con gli sbarchi?

Come si compoterà Draghi con gli sbarchi?

  • Controlli degni di un paese civile

    Voti: 13 28,3%
  • Controlli leggeri giusto per dare una parvenza di ordine

    Voti: 9 19,6%
  • Prosecuzione del tana libera tutti attuale

    Voti: 22 47,8%
  • Non so

    Voti: 2 4,3%

  • Votanti
    46

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
Direi che da questo capiremo come da altre cose per chi realmente lavora.
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.142
Punti reazioni
1.788
Non se ne occuperà.
Continueranno gli sbarchi, per bloccarli occorre un governo interamente di destra.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.785
Punti reazioni
864
Domanda provocatoria, nel governo entreranno tutte le forse europeiste convinte, quindi garantiste verso le prerogative ed i diritti degli individui, solo la Meloni sarà fuori.
Quindi, rispetto e dignità degli sbarcati, collaborazione in mare, salvataggio delle persone, secondo i principi dell'UE e delle convenzioni internazionali, no ai sovranismi ed egoismi.
 

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
Domanda provocatoria, nel governo entreranno tutte le forse europeiste convinte, quindi garantiste verso le prerogative ed i diritti degli individui, solo la Meloni sarà fuori.
Quindi, rispetto e dignità degli sbarcati, collaborazione in mare, salvataggio delle persone, secondo i principi dell'UE e delle convenzioni internazionali, no ai sovranismi ed egoismi.
Sembri uno di quei pd/leu che ripetono la frasetta imparata a memoria nei 20 secondi a fine telegiornale.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.785
Punti reazioni
864
Sembri uno di quei pd/leu che ripetono la frasetta imparata a memoria nei 20 secondi a fine telegiornale.

No perché, i principi europeisti ed antisovranisti sono quelli, dall'altra parte c'è Visegrad.
Fino ad oggi, l'Italia è stata costretta ad oscillare tra i due punti di riferimento, da adesso in poi, che sono oramai tutti convintamente europeisti, si andrà coerentemente e fino in fondo verso una parte.
 

carpen

Nuovo Utente
Registrato
29/3/12
Messaggi
21.861
Punti reazioni
1.494
Ho votato non so, in un paese serio il problema sarebbe inesistente, gli sbarcati non sbarcherebbero, chi vuole entrare bussa alla porta non scavalca la finestra perché qualcuno gli mette disponibile la scala e sfonda gli infissi.

In un mondo normale non avremmo 20.000 morti affogati nel Mediterraneo, affogati per "buonismo", pirateria e demenza politica, sarebbero tutti vivi a casa loro.
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.142
Punti reazioni
1.788
Domanda provocatoria, nel governo entreranno tutte le forse europeiste convinte, quindi garantiste verso le prerogative ed i diritti degli individui, solo la Meloni sarà fuori.
Quindi, rispetto e dignità degli sbarcati, collaborazione in mare, salvataggio delle persone, secondo i principi dell'UE e delle convenzioni internazionali, no ai sovranismi ed egoismi.

Le forze europeiste non vogliono sbarchi, la Francia ce li rimanda , la Germania ha bloccato la rotta balcanica con aiuto di Ungheria e Polonia, in Spagna gli sparano, gli unici fessi sono i sinistri nostrani; può darsi quindi che migliorni qualcosa rispetto al pìrla precedente ma non ci conto.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.785
Punti reazioni
864
Le forze europeiste non vogliono sbarchi, la Francia ce li rimanda , la Germania ha bloccato la rotta balcanica con aiuto di Ungheria e Polonia, in Spagna gli sparano, gli unici fessi sono i sinistri nostrani; può darsi quindi che migliorni qualcosa rispetto al pìrla precedente ma non ci conto.

Guarda, non so cosa dicano altri, io di solito vado alle fonti ed ai dati ufficiali, mi pare che l'Italia sia molto in basso quanto ad incidenza d'immigrati rispetto alla popolazione, in Europa tra gli ultimi.


https://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/pdfscache/15226.pdf
 

curupiri

Nuovo Utente
Registrato
2/10/12
Messaggi
6.232
Punti reazioni
186
Farà in modo che questa storia sia mediaticamente nascosta. finchè c'è lui nessuno la tira fuori

E' il punto più critico quello degli sbarchi, finchè può Draghi cercherà di non intervenire direttamente.
In Europa comunque i vari stati li respingono, anche se formalmente fanno finta di fare i buonisti, un doppiopesismo insomma.
 

nonhounalira

EX GRILLINO
Registrato
5/4/13
Messaggi
4.627
Punti reazioni
182
Porti aperti sempre... tanto ci sono soldi per tutti figuriamoci per le risorse piddine .........:yeah:
 

Predicatore

Bunga-Bunga !
Registrato
14/1/08
Messaggi
2.691
Punti reazioni
181

Il Cambiavalute

Ucraina libera!
Registrato
25/7/15
Messaggi
2.741
Punti reazioni
116
Tana libera attuale...

...non può inimicarsi il gigantesco blocco dei conformisti
Accoglienti (media, magistr..., chiesa, partiti di sinistra
boccaloni buonisti...etc.)


Verrebbe stroncato.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.658
Punti reazioni
3.286
Perdi tempo: qua la maggior parte dei dx è convinta che il problema maggiore italiano siano gli sbarchi.
Anche se fossero di 10 persone all'anno ;)

Stanno iniziando a saltare ancora fuori anche i discorsi sui "terùn".
 

Superstardelbene

Nuovo Utente
Registrato
28/2/05
Messaggi
21.389
Punti reazioni
441
Ho votato non so, in un paese serio il problema sarebbe inesistente, gli sbarcati non sbarcherebbero, chi vuole entrare bussa alla porta non scavalca la finestra perché qualcuno gli mette disponibile la scala e sfonda gli infissi.

In un mondo normale non avremmo 20.000 morti affogati nel Mediterraneo, affogati per "buonismo", pirateria e demenza politica, sarebbero tutti vivi a casa loro.

Esatto
 

mib30

acquisto BUONSENSO
Registrato
21/8/00
Messaggi
44.044
Punti reazioni
1.428
Domanda provocatoria, nel governo entreranno tutte le forse europeiste convinte, quindi garantiste verso le prerogative ed i diritti degli individui, solo la Meloni sarà fuori.
Quindi, rispetto e dignità degli sbarcati, collaborazione in mare, salvataggio delle persone, secondo i principi dell'UE e delle convenzioni internazionali, no ai sovranismi ed egoismi.

e mi sa che ti devi ingoiare anche controlli mirati alle frontiere

passerà qualcosa in più di quando salvini era ministro dell'interno, molto meno di quello che ha fatto passare la lamorgese
vedremo i primi rimpatri e i militari italiani in mare e nei centri di accoglienza


spiegazione:
come potrà draghi chiedere sacrifici agli italiani (e a brevissimo li chiederà) e nel contempo portare clandestini nel territorio italiano?
il tutto con l'esercito che appoggia tacitamente l'operato di salvini? (--> fatti un giro nelle caserme e parlaci, io ci vado almeno 2 volte al mese per assistenza)
 

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
No perché, i principi europeisti ed antisovranisti sono quelli, dall'altra parte c'è Visegrad.
Fino ad oggi, l'Italia è stata costretta ad oscillare tra i due punti di riferimento, da adesso in poi, che sono oramai tutti convintamente europeisti, si andrà coerentemente e fino in fondo verso una parte.

L'immigrazione e l'europeismo non c'entrano nulla, ripeti solo slogan preconfenzionati come un disco rotto.

Se poi mi trovi la germania o la danimarca o l'olanda che aprono le porte a cani&porci allora...
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.785
Punti reazioni
864
Perdi tempo: qua la maggior parte dei dx è convinta che il problema maggiore italiano siano gli sbarchi.
Anche se fossero di 10 persone all'anno ;)


Ora son tutti europeisti però, non sarebbe giusto dubitarne in effetti ed anche il sarcasmo è fuori luogo adesso, l'Italia non oscillerà più, ad esempio Lamorgese vergognosa sulla rotta balcanica, sbugiardata dal tribunale di Roma, si potranno applicare, fino in fondo, i principi europei ed internazionali.