Confronto polizze di tutela legale: qual è la migliore?

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
Ciao,
volevo sottoscrivere una polizza di tutela legale per tutelarmi in caso di problemi legali.
So che le principali sono UCA, DAS e TutelaLegale.
Purtroppo in giro si trovano poche opinioni.
Qui sul forum ci sono persone che hanno una polizza del genere? Se sì, come vi state trovando? Vi sono state utili?
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.280
Punti reazioni
64
Ciao,
volevo sottoscrivere una polizza di tutela legale per tutelarmi in caso di problemi legali.
So che le principali sono UCA, DAS e TutelaLegale.
Purtroppo in giro si trovano poche opinioni.
Qui sul forum ci sono persone che hanno una polizza del genere? Se sì, come vi state trovando? Vi sono state utili?

Sono polizze che vanno costruite...e' difficile dare un giudizio senza sapere cosa ti e' stato proposto.
 

Mchr74

Nuovo Utente
Registrato
25/12/19
Messaggi
116
Punti reazioni
5
Io ho la UCA. Mi sono trovato bene, in 10 anni ho avuto un solo sinistro ed ha pagato fino all'ultimo centesimo tutte le spese legali
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.280
Punti reazioni
64
Tu come consigli di costruirle?

dipende se ti interessano solo le vertenze extra contrattuali o anche contrattuali, se ti interessa assicurare anche le vertenze di lavoro, se ti interessa assicurare anche l'RC da circolazione stradale su automezzi, se ti interessa assicurarti per la medical malpractice, se ci sono figli da assicurare per fatti di socialnetwork ecc ecc, se vuoi essere assicurato con franchigie basse o ridurre il premio alzando le franchigie.
Prima devi fare uno spaccato di vita tuo piu' un bubget di spesa ideale, poi si riesce a valutare come muoversi nel campo.
Motivo per cui andrei direttamente dagli agenti Tutela legale spa, uca, das ed arag a fare un preventivo che sicuramente tutte queste domande te le pongono.
Poi con le carte in mani si riesce a fare una valutazione piu' approfondita.
Di regola comunque tutte queste compagnie specialiste hanno dei buoni prodotti.
 

AsperaAdAstra

Nuovo Utente
Registrato
9/5/13
Messaggi
315
Punti reazioni
8
Io ho la UCA. Mi sono trovato bene, in 10 anni ho avuto un solo sinistro ed ha pagato fino all'ultimo centesimo tutte le spese legali

Ho avuto UCA, che se non sbaglio costa anche meno rispetto alla concorrenza e ha coperture mediamente migliori.

Aperto sinistro hanno inizialmente confermato la copertura del sinistro per poi fare marcia indietro, compreso un rifiuto per via di comunicazione formale. Alla fine hanno pagato (anche perché non potevano fare altrimenti dopo avermelo inizialmente confermato), ma hanno recesso dal contratto.

Direi di fare molta attenzione.

Nel frattempo ho fatto DAS che ha un premio decisamente piu' alto (parte anche da un massimale minimo che è maggiore) e pretende di gestire la parte stragiudiziale oltre ad avere meno coperture. Quando ho aperto sinistro hanno pagato senza battere ciglio.
 
Ultima modifica:

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
Ho avuto UCA, che se non sbaglio costa anche meno rispetto alla concorrenza e ha coperture mediamente migliori.

Aperto sinistro hanno inizialmente confermato la copertura del sinistro per poi fare marcia indietro, compreso un rifiuto per via di comunicazione formale. Alla fine hanno pagato (anche perché non potevano fare altrimenti dopo avermelo inizialmente confermato), ma hanno recesso dal contratto.

Direi di fare molta attenzione.

Nel frattempo ho fatto DAS che ha un premio decisamente piu' alto (parte anche da un massimale minimo che è maggiore) e pretende di gestire la parte stragiudiziale oltre ad avere meno coperture. Quando ho aperto sinistro hanno pagato senza battere ciglio.

Con DAS quali coperture hai in meno rispetto a UCA?
 

AsperaAdAstra

Nuovo Utente
Registrato
9/5/13
Messaggi
315
Punti reazioni
8
Con DAS quali coperture hai in meno rispetto a UCA?

Sinceramente non ricordo, i fascicoli informativi li trovi online, sono anche abbastanza facili da capire e comparare (es: UCA con DAS). Poi dipende anche che tipo di prodotto vuoi, base, o se integri con la protezione lavoro dipendente, o con altre protezioni etc etc come diceva @samuele.soardo

Poi come ho già detto, DAS paga il tuo avvocato solo quando si va in giudizio... la parte stragiudiziale prima di andare in tribubale (es: lettera di messa in mora) la gestiscono loro, non puoi farla fare al tuo avvocato di fiducia. Con UCA teoricamente sì.

Poi UCA è valida solo in Italia (+ san marino e vaticano?) mentre DAS e Arag sono per tutta la EU.

Unica cosa attento che TUTTE le compagnie di tutela legale non coprono il diritto di famiglia (sto andando a memoria eh, non so se le cose sono cambiate ora).
Che è anche dove si litiga di piu'... a parte poca roba, tipo divorzi/separazione e solo in determinati casi e con determinati massimali di spesa.

Insomma usare sempre il buon senso e tenere presente che l'interesse delle assicurazioni è ricevere il premio e non pagare i sinistri... detto ciò per ora, e ripeto per ora, non ho davvero lamentele verso DAS.

Prendi con le pinze quello che scrivo perché mi riferisco a anni fa, le cose potrebbero essere cambiate.
 
Ultima modifica:

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
@AsperaAdAstra - grazie per la tua opinione!
Leggendo su Internet ho scoperto che ci sono alcuni che, per stare sul sicuro, hanno sottoscritto sia UCA che DAS. Lo svantaggio è che i massimali non si sommano, ma l'una va a coprire solo l'eventuale importo non coperto dall'altra.
 

AsperaAdAstra

Nuovo Utente
Registrato
9/5/13
Messaggi
315
Punti reazioni
8
@AsperaAdAstra - grazie per la tua opinione!
Leggendo su Internet ho scoperto che ci sono alcuni che, per stare sul sicuro, hanno sottoscritto sia UCA che DAS. Lo svantaggio è che i massimali non si sommano, ma l'una va a coprire solo l'eventuale importo non coperto dall'altra.

Invece si dovrebbero sommare...

Esempio:

Parcella avvocato - 10000 euro

5000 euro li paga la prima assicurazione, 5000 la paga la seconda assicurazione (tutti nei limiti dei massimali delle rispettive polizze e se entrambe coprono l'avvenuto).

Certo che se una delle due rifiuta di coprire il sinistro, diventa un bel casino. La seconda potrebbe voler pagare solo la sua metà... :rolleyes:
 
Ultima modifica:

hunter008

Nuovo Utente
Registrato
22/11/17
Messaggi
618
Punti reazioni
5
DAS ispira anche a me, ho provato a sentirne diverse ma dovrei prendere contatto con l'intermediario di zona.. invece DAS propone anche a distanza direttamente con la loro direzione.

La polizza extra che si può aggiungere permette di rimuovere franchigie e scegliere l'avvocato stragiudiziale (se ho ben capito)... sbaglierò ma a me sembra una comodità il fatto che gestiscano tutta la pratica legale loro..
 

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
Invece si dovrebbero sommare...

Esempio:

Parcella avvocato - 10000 euro

5000 euro li paga la prima assicurazione, 5000 la paga la seconda assicurazione (tutti nei limiti dei massimali delle rispettive polizze e se entrambe coprono l'avvenuto).

Certo che se una delle due rifiuta di coprire il sinistro, diventa un bel casino. La seconda potrebbe voler pagare solo la sua metà... :rolleyes:

Io invece dal foglio informativo ho capito che se una, ad esempio, ha 5.000 euro come massimale e l'altra 6.000 euro, se il sinistro è da 10.000 euro, una coprirà per 5.000 euro, l'altra coprirà per 1.000 euro (la differenza tra 6.000 e 5.000), e i restanti 4.000 euro dovrai metterceli tu di tasca tua.
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.280
Punti reazioni
64
Io invece dal foglio informativo ho capito che se una, ad esempio, ha 5.000 euro come massimale e l'altra 6.000 euro, se il sinistro è da 10.000 euro, una coprirà per 5.000 euro, l'altra coprirà per 1.000 euro (la differenza tra 6.000 e 5.000), e i restanti 4.000 euro dovrai metterceli tu di tasca tua.

se e' previsto in condizioni che opera a secondo rischio (molto raro), altrimenti vanno in coassicurazione indiretta e pagano in quota 50 e 50 dato che si tratta di polizze risarcitorie di prestazioni fatturate e non indennitarie dove i massimali fanno cumulo.
 

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
se e' previsto in condizioni che opera a secondo rischio (molto raro), altrimenti vanno in coassicurazione indiretta e pagano in quota 50 e 50 dato che si tratta di polizze risarcitorie di prestazioni fatturate e non indennitarie dove i massimali fanno cumulo.

Che significa che "pagano in quota 50 e 50"? Risarcirebbero una 5.000 e l'altra 5.000 andando a coprire interamente i 10.000 euro?
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.280
Punti reazioni
64
Che significa che "pagano in quota 50 e 50"? Risarcirebbero una 5.000 e l'altra 5.000 andando a coprire interamente i 10.000 euro?

Esatto...è la cosa più inutile di questo mondo avere due polizze risarcitorie sul medesimo rischio dal momento che paghi due premi pieni per avere due polizze che coprono al 50%.
Discorso diverso sulle indennitarie tipo i vari ip, diarie da ricovero del genere.
Li i massimali si cumulano.
 

Filarono

Nuovo Utente
Registrato
27/9/11
Messaggi
652
Punti reazioni
16
Esatto...è la cosa più inutile di questo mondo avere due polizze risarcitorie sul medesimo rischio dal momento che paghi due premi pieni per avere due polizze che coprono al 50%.
Discorso diverso sulle indennitarie tipo i vari ip, diarie da ricovero del genere.
Li i massimali si cumulano.

Ok, quindi secondo te conviene avere 2 polizze diverse con un massimale da 25.000 euro ciascuna piuttosto che un'unica polizza con un massimale di 50.000 euro?
 

Rosannagrimaldi

Nuovo Utente
Registrato
3/12/22
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Ciao,
volevo sottoscrivere una polizza di tutela legale per tutelarmi in caso di problemi legali.
So che le principali sono UCA, DAS e TutelaLegale.
Purtroppo in giro si trovano poche opinioni.
Qui sul forum ci sono persone che hanno una polizza del genere? Se sì, come vi state trovando? Vi sono state utili?
DAS: buona per questioni di poco conto e per la consulenza. Pessimi gli avvocati a cui mi hanno affidata per una questione molto importante, in fase stragiudiziale. Mi sono rifiutata di firmare l’accordo che essi ritenevano eccezionale, e Si sono rifiutati di proteggermi in giudizio, a meno che non avesse avuto esito positivo ( a cosa serve allora l’assicurazione?)
ho lasciato perdere, ho preso un altro avvocato, la controparte ha raddoppiato la proposta, ma loro comunque poi si sono rifiutati di rimborsare perché la controparte piuttosto che andare in giudizio ha ritrattato e pagato, e loro non pagano avvocato esterni per la fase stragiudiziale.

insomma, non pagano.
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
DAS: buona per questioni di poco conto e per la consulenza. Pessimi gli avvocati a cui mi hanno affidata per una questione molto importante, in fase stragiudiziale. Mi sono rifiutata di firmare l’accordo che essi ritenevano eccezionale, e Si sono rifiutati di proteggermi in giudizio, a meno che non avesse avuto esito positivo ( a cosa serve allora l’assicurazione?)
ho lasciato perdere, ho preso un altro avvocato, la controparte ha raddoppiato la proposta, ma loro comunque poi si sono rifiutati di rimborsare perché la controparte piuttosto che andare in giudizio ha ritrattato e pagato, e loro non pagano avvocato esterni per la fase stragiudiziale.

insomma, non pagano.
Ciao @Rosannagrimaldi, anch'io sono interessato alle possibili potenzialita' di una polizza di tutela legale, anche se secondo alcuni serve a poco , perché citano i casi come il tuo.

Chiedo per quale motivo hai deciso poi di farla e con che tempistica hai effettuato il recesso ( se si considera una polizza pluriennale)

@samuele.soardo , quali sono i criteri tecnici per valutare al meglio una polizza di tutela legale ?

A parte la situazione personale ( budget, asset, rischi) se per esempio un libero professionista ha gia un rc professionale, cosa serve una p di questo genere?
 
Ultima modifica:

matmo

campo di marte
Registrato
16/10/16
Messaggi
1.132
Punti reazioni
49
Non farei di tutta l'erba un fascio, andrebbe visto caso per caso, sicuramente certe differenze di prezzo possono avere un loro perchè...
TutelaLegale è una Compagnia che non conosco mentre invece le tre più famose sono UCA, DAS e Arag.
Luca, il libero professionista che ha la RC NON è mai coperto sul penale, non ha le perizie pagate, non sempre la Compagnia di RC ha interesse di procedere in sede legale ed in più talvota potrebbe avere bisogno di tutelarsi legalmente proprio contro la propria Compagnia di RC. In alcuni ambiti la polizza tutela legale è imprescindibile e parlo di medici ortopedici o ginecoloci, in altre professioni è caldamente consigliata. Sottovalutata moltissimo così come la RC anche in ambito familiare. E' poco conosciuta e pertanto poco proposta dagli stessi assicuratori ma essendo in Italia costa poco e rende molto.
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
Non farei di tutta l'erba un fascio, andrebbe visto caso per caso, sicuramente certe differenze di prezzo possono avere un loro perchè...
TutelaLegale è una Compagnia che non conosco mentre invece le tre più famose sono UCA, DAS e Arag.
Luca, il libero professionista che ha la RC NON è mai coperto sul penale, non ha le perizie pagate, non sempre la Compagnia di RC ha interesse di procedere in sede legale ed in più talvota potrebbe avere bisogno di tutelarsi legalmente proprio contro la propria Compagnia di RC. In alcuni ambiti la polizza tutela legale è imprescindibile e parlo di medici ortopedici o ginecoloci, in altre professioni è caldamente consigliata. Sottovalutata moltissimo così come la RC anche in ambito familiare. E' poco conosciuta e pertanto poco proposta dagli stessi assicuratori ma essendo in Italia costa poco e rende molto.
@matmo


quali criteri , peculiari SOLO per le polizze di tutela legale dovrebbero essere analizzati al fine di un migliore scelta?

appurato che non sembra servire averne di più ( per via della coassicurazione indiretta)

Coprono anche la tutela penale auindi?



Non comprendo quale sia il plus oltre una rc professionale?

Potrebbero servire ad una persona che ha un lavoro modesto?
 
Ultima modifica: