Conto Corrente “Banca Widiba” di Wise Dialog Bank - Cap.XXII [FAQ Post #1]

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Leo2015

Nuovo Utente
Registrato
29/1/15
Messaggi
30.316
Punti reazioni
2.286
Si proviene da qui Conto corrente "Banca Widiba" di Wise Dialog Bank - Cap. XXI [FAQ: Post #1]

Le FAQ sono un lavoro di @Ut0nt0

Appartenente al Gruppo Montepaschi - Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.



LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL'APERTURA:

Widiba potrebbe effettuare delle chiamate di controllo e sicurezza per i bonifici in uscita.

Come potrebbe chiedervi un video su WhatsApp per il ripristino delle credenziali e/o per confermare i bonifici in uscita.

In caso di chiamata vi potranno richiedere, alcune informazioni, tra queste citate: Nome, Cognome, Data di nascita, Numero Documento d'Identità o Passaporto o Patente; Indirizzo di residenza, le 8 cifre riportate sulla Vostra carta di debito.

Non è una regola, sia chiaro; non tutti i clienti Widiba, hanno ricevuto chiamate e/o richieste di registrazione video da parte della banca; per confermare i bonifici in uscita.
Widiba può chiamare in ogni caso, per cifre di qualunque importo; chiedendo conferma sui bonifici disposti: dal WEB, da APP e da IBAN PRE-AUTORIZZATI in Rubrica.
I fattori scatenanti che inducono Widiba a interpellare il cliente, di fatto non saranno mai conosciuti e di conseguenza non c'è alcun modo di evitare a priori la telefonata.

Nel caso, questo possa recarVi una intolleranza a gestire questo tipo di politica "per la tutela del cliente" adottata dalla banca, siete liberi di non usufruire dei servizi offerti oppure assecondare e accettare tale pratica.

Leggersi, sempre e comunque con attenzione e diligenza, i rispettivi contratti sottoscritti al momento dell'apertura del conto corrente e/o regolamenti iniziative promozionali.
Maggior dettagli su Widiba/Trasparenza: Guide pratiche e documenti utili | Widiba
Tale prospetto riassume a grandi linee, le principali voci di costo/gestione del conto corrente, nei periodi sopra indicati.




CLIENTI ANTECEDENTI AL 08 / 12 / 2017

Conto Corrente a canone 0,00 €

Commissione prelievo bancomat pari a 0,00 €

Carta di Credito Classic pari a 0,00 € (no bolli su CdC, il canone è gratuito per tutte le richieste antecedenti al 08/12/2017)



CLIENTI DAL 09 / 12 / 2017 FINO AL 28 / 02 / 2018 CIRCA

Conto Corrente a canone 0,00 €

Commissione prelievo contante ATM altre banche in Italia e area UEM di importo uguale o inferiore a 100 € pari a € 1,00 (azzerabile con "prelievo da conto" solo per ATM MPS)

Carta di Credito Classic, se richiesta dal 09/12/2017 in poi, pari a 5,00 € a trimestre (20,00 € annui, no bolli su CdC; azzerabile al passaggio del pacchetto "PLUS patrimonio complessivo pari o superiore a 50.000 €" o "UP patrimonio complessivo pari o superiore a 250.000 €")



CLIENTI DAL 01 / 03 / 2018 CIRCA FINO AL 30 / 03 / 2021

CHIARIMENTO PRELIMINARE: Il canone del pacchetto è azzerato per il primo anno dall’apertura del conto, a esclusione di coloro che risultino già avere posizioni anagrafiche, di conto corrente e/o deposito titoli con il Gruppo Montepaschi. Chiuso e riaperto il conto corrente Widiba non si avrà diritto ad un ulteriore anno di canone gratis.

Conto gratis per i primi 12 mesi per i nuovi clienti (dopo il primo anno 20€ annui, azzerabile al verificarsi delle condizioni presenti nel foglio informativo*)

Commissione prelievo contante ATM altre banche in Italia e area UEM di importo uguale o inferiore a 100 € pari a € 1,00 (azzerabile con "prelievo da conto" solo per ATM MPS)

Carta di Credito Classic, se richiesta dal 09/12/2017 in poi, pari a 5,00 € a trimestre (20,00 € annui, no bolli su CdC; azzerabile al passaggio del pacchetto "PLUS patrimonio complessivo pari o superiore a 50.000 €" o "UP patrimonio complessivo pari o superiore a 250.000 €")

Non è previsto l’addebito del canone al verificarsi di almeno una delle seguenti condizioni nel trimestre:
• accredito dello stipendio o della pensione per un importo non inferiore a 600 € mensili
• giacenza media trimestrale di importo non inferiore a 5.000 € sul conto corrente (inclusa linea libera)



CLIENTI DAL 31 / 03 / 2021

CHIARIMENTO PRELIMINARE: Il canone del pacchetto è azzerato per il primo anno dall’apertura del conto, a esclusione di coloro che risultino già avere posizioni anagrafiche, di conto corrente e/o deposito titoli con il Gruppo Montepaschi. Chiuso e riaperto il conto corrente Widiba non si avrà diritto ad un ulteriore anno di canone gratis.

Conto gratis per i primi 12 mesi per i nuovi clienti successivamente puoi personalizzare il tuo conto con prodotti e servizi per ridurre i costi del canone, fino ad azzerarlo. Ecco come:

sconto di 9,00 Euro al trimestre se l’età anagrafica dell’intestatario o di almeno uno dei cointestatari è inferiore a 30 anni nel trimestre di riferimento;
sconto di 3,00 Euro al trimestre in caso di accredito dello stipendio o della pensione per un importo non inferiore a 600€ mensili (movimento in accredito con causale ABI 27, 293, 429) effettuato almeno una volta nel trimestre di riferimento;
sconto di 6,00 Euro al trimestre se il controvalore degli strumenti finanziari di risparmio gestito (es. Fondi, Sicav, Gestioni Patrimoniali, Polizze di investimento) ha un importo pari o superiore a 10.000€ alla fine del trimestre di riferimento;
Sconto di 3,00 Euro al trimestre se il controvalore di strumenti finanziari di risparmio amministrato (es. obbligazioni,azioni, ETC, ETF, Warrants) ha un importo pari o superiore a 20.000€ alla fine del trimestre di riferimento;
Sconto di 3,00 Euro al trimestre se il patrimonio complessivo è pari o uguale a 25.000€ alla fine del trimestre di riferimento.

Commissione prelievo contante ATM altre banche in Italia e area UEM di importo uguale o inferiore a 100 € pari a € 1,00 (azzerabile con "prelievo da conto" solo per ATM MPS)

Carta di Credito Classic, se richiesta dal 09/12/2017 in poi, pari a 5,00 € a trimestre (20,00 € annui, no bolli su CdC).


BONIFICO SEPA ORARIO CUT-OFF & REVOCA

Se hai inserito un bonifico entro le 18:30 di un giorno lavorativo, non modificando la data di addebito preimpostata, il bonifico sarà eseguito il giorno stesso.
Se inserito dopo le 18:30, verrà eseguito il primo giorno lavorativo disponibile. L'accredito del bonifico, se SEPA, avverrà il giorno lavorativo successivo a quello di inserimento.

"Vuoi revocare il bonifico? Puoi farlo dalla sezione "I miei pagamenti”. Hai 3 ore di tempo dal momento dell’inserimento del bonifico, ma comunque non oltre le 23:00 dello stesso giorno.
Successivamente potrai visualizzare l’ID transazione (CRO) nel dettaglio pagamento"



CARTE WIDIBA

La prima emissione delle carte viene spedita a mezzo corriere. I rinnovi successivi delle carte tramite Posta Raccomandata di Poste Italiane.

La scadenza riportata sulle carte vale fino all'ultimo giorno del mese indicato. Quindi se la vostra carta scade il 09/20 (MM/AA) ha piena validità fino al 30/09/2020. Il rinnovo della nuova carta sarà valida a partire dal 01/10/2020.

Apple Pay & Google Pay disponibile solo con la Carta di Debito Maestro.

• Carta di Debito - BANCOMAT e PagoBANCOMAT, Maestro/Cirrus, FastPay (Utilizzo Online Previsto. OK con Amazon e PayPal)
> Seconda Carta di Debito - a richiesta, a canone gratuito.

• Mastercard Debit - a richiesta, canone di 15€ all'anno - attinge i fondi direttamente dal conto corrente come per la carta di debito.

• Carta Prepagata Maxi - BANCOMAT e PagoBANCOMAT, Visa Electron - a richiesta, canone di 10€ all'anno - attinge i fondi esclusivamente tramite ricarica.
> Ricarica da internet/mobile banking online in tempo reale, a costo zero. Trasferimento da Prepagata a C/C in un paio di ore lavorative, a costo zero.

• Carta di Credito Classic - Visa o Mastercard - a richiesta, canone di 20€ all'anno (gratuita se emessa prima di 8/12/2017); no bolli.

• Carta Widiba Gold 50€ all'anno, Carta Widiba Oronero 50€ all'anno; no bolli.

• Carta Blu American Express 0€ il primo anno, 35€ dal secondo anno; bolli 2€ (addebito mensile, 24€ all'anno) se l'estratto conto è superiore a 77,47€.

• Carta Oro American Express 165€ all'anno; bolli 2€ (addebito mensile, 24€ all'anno) se l'estratto conto è superiore a 77,47€.

• Carte Virtuali - non offerte.



IL CONTO WIDIBA COMPRENDE PER TUTTI I CONTRATTI SOTTOSCRITTI I SEGUENTI PRODOTTI/SERVIZI:

Versamento disponibile presso gli ATM Evoluti MPS per contanti e assegni bancari/postali/circolari.

WidiExpress per trasferire il tuo vecchio conto in Widiba con un clic (anche carte prepagate dotate di IBAN, no conti deposito) - Il vecchio e il nuovo conto devono avere la stessa intestazione e entrambi devono essere in Euro. Se hai un conto cointestato è necessario che tutti gli intestatari siano presenti al momento della richiesta. Ricorda: una volta inoltrata la richiesta, non sarà possibile revocarla.

PEC inclusa - Posta Elettronica Certificata, fornita da InfoCert, è l’equivalente di una raccomandata con ricevuta di ritorno, che conferisce alle comunicazioni inviate via email valore legale. La PEC può essere utilizzata inoltre per usi non direttamente correlati con la Banca ma anche invio e ricezione di documenti da terze parti, disdette abbonamenti, etc. Il servizio è gratuito fino a quando sarai cliente Widiba.

Firma Digitale Remota inclusa - Per firmare i tuoi documenti comodamente da casa, con piena validità e in totale sicurezza. La FDR che ti viene rilasciata da InfoCert, in collaborazione con Widiba, è utilizzabile solo nell'ambito tra Banca Widiba e Cliente, in questo senso è una “firma digitale chiusa”. Il servizio è gratuito fino a quando sarai cliente Widiba.

Notifiche PUSH e via EMAIL sempre gratis. Notifiche via SMS € 0,16 (addebito su credito/conto telefonico).

La comodità di pagare con Apple Pay e Google Pay - Il servizio è disponibile solo per le Carte di Debito.

Con il Bonifico Istantaneo trasferisci fino a 15.000 € in tempo reale, anche nei giorni festivi, 24 ore su 24, con 1,50 € in più. Ricorda che per i Bonifici Istantanei, data la velocità con cui viene eseguito l'invio di denaro, una volta confermata l'operazione non potrai revocare il pagamento. Le tempistiche del servizio potrebbero subire variazioni per verifiche a tutela del cliente. - Il servizio è abilitato (senza alcuna necessità di attivazione) verso tutte le banche che vi aderiscono.

Possibilità di attivare e nominare un delegato su Conto Corrente e/o sul Dossier.


(Clicca sull'immagine per ingrandirla)



RICHIESTA VARIAZIONE RENDICONTAZIONE & IMPOSTA DI BOLLO:

Per modificare la rendicontazione del tuo conto da trimestrale ad annuale, vai nell'area "Chiedi supporto > Cosa ci chiedete più spesso", scorri fino in fondo, clicca su "Cosa posso fare con la mia firma digitale" e poi su "Continua". Seleziona in Tipologia "Altre richieste" e in Area "Richiesta variazione rendicontazione".

Per verificare la variazione di rendicontazione sul proprio conto corrente basta cliccare nell'area "Documenti" e verificare l'emissione/pubblicazione degli estratti conto se trimestrali oppure annuale; in alternativa chiamare il servizio clienti al numero 800 22 55 77. Non esiste una sezione della Home Banking dove poter verificare, il cambio, in maniera esplicita.

• Conto Corrente & Linea Libera - periodicità trimestrale/annuale a scelta
> 34,20€ con giacenza media superiore a 5.000€ tra conto corrente e linea libera
> 0,00€ con giacenza media inferiore a 5.000€ tra conto corrente e linea libera

• Linea Vincolata - periodicità legata al C/C - 2 x 1000
> Il calcolo dell'imposta di bollo del deposito tiene conto del saldo complessivo dei vincoli nell'ultimo giorno del periodo (addebito singolo anche con più vincoli attivi)
> Nel primo periodo rendicontato, l'importo del bollo è riproporzionato ai giorni di apertura del conto corrente e non del/i singolo/i vincolo/i
> Nel caso in cui il conto deposito verrà svuotato al 31/12 si applica l'imposta minima e si pagherà 1€

• Dossier Titoli - periodicità trimestrale non modificabile - 2 x 1000


(Clicca sull'immagine per ingrandirla)


(Clicca sull'immagine per ingrandirla)



CONTATTI TELEFONICI, EMAIL & BLOCCO CARTE:

Il Servizio Clienti è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 08:30 alle 22:00 e il Sabato dalle 09:00 alle 17:00.
Le chiamate dall'Italia sono gratuite. Il costo delle chiamate dall'estero, invece, segue il piano tariffario del proprio gestore telefonico.

Dall'Italia: 800 22 55 77
Dall'Estero: +39 06 45560210


Servizio Clienti dedicato ai soli titolari della Carta di Credito (il numero verde è stampato sul retro della carta).

Dall'Italia: 800 955 981


Per informazioni e/o richieste: info@widiba.it - richieste@widipec.it
Per reclami: reclami@widipec.it


Blocco Carta di Debito & Carta Prepagata

Dall'Italia: 800 822 056
Dall'Estero: +39 02 6084 3768

Blocco Carta di Credito

Dall'Italia: 800 992 100
Dall'Estero: +39 02 3498 0176



PROCEDURA PER LA CHIUSURA DEL CONTO WIDIBA:

Invia, tramite PEC a richieste@widipec.it oppure tramite raccomandata o posta ordinaria a Banca Widiba S.p.A., ZONA INDUSTRIALE STRADA PROVINCIALE LECCE – SURBO, 73100 – LECCE, una lettera debitamente firmata dove indichi il numero del conto da estinguere, dichiari di aver distrutto tutti i titoli in tuo possesso (es: carte di pagamento, eventuali assegni) e manlevi la Banca da ogni responsabilità. Indica, inoltre, un Codice IBAN dove accreditare eventuale saldo residuo. Ti ricordiamo che le tempistiche di chiusura conto variano in base ai servizi collegati, fino ad un massimo di 60 giorni in presenza di Carta di Credito e 70 giorni se in possesso di Viacard o Telepass. Le tempistiche massime decorrono dalla data in cui la Banca riceve tutta la documentazione necessaria e sono valide in caso di conto corrente con saldo positivo. In caso di saldo negativo non sarà possibile evadere la richiesta di chiusura del conto, dovrai quindi effettuare un versamento o un bonifico a copertura. In caso di conto cointestato è necessario inserire i documenti e le firme di tutti i cointestatari.



ALTRI THREAD/DISCUSSIONI SU WIDIBA:

Per argomenti specifici come promozioni e iniziative, carta di credito, chiusura del conto, screenshot, fate riferimento alle discussioni dedicate:

Carta di Credito Widiba - Cap. II

[PROMOZIONI] Conto corrente "Widiba" di Wise Dialog Bank - Cap. IV

Chiusura Widiba

HomeBanking Interfaccia [riepilogo screenshots] - WIDIBA - A CURA DI @nesema
 
Ultima modifica:
Buongiorno,
Ho notato che mi sono stati addebitati 22 euro di bollo sebbene il 31 dicembre avessi giacenza inferiore ai 5000 euro.

Come si spiega ?
22€ difficilmente può essere una cifra compatibile che l’imposta di bollo sul conto corrente ,semmai può essere l’imposta di bollo su vincoli o dossier titoli oppure ha un’altra spiegazione
 
Ma perché, è già stato addebitato il bollo?
A me ancora nulla

Poi avere la giacenza inferiore a 5k il 31 dicembre non vuole dire nulla, spero si riferisca alla giacenza media...
22 euro potrebbero essere per un conto aperto durante l’anno con contestuale richiesta di rendicontazione annuale
 
22€ difficilmente può essere una cifra compatibile che l’imposta di bollo sul conto corrente ,semmai può essere l’imposta di bollo su vincoli o dossier titoli oppure ha un’altra spiegazione

O il conto è stato aperto nel corso dell'anno... servono maggiori info per spiegare i conteggi.
 
Ma perché, è già stato addebitato il bollo?
A me ancora nulla

Poi avere la giacenza inferiore a 5k il 31 dicembre non vuole dire nulla, spero si riferisca alla giacenza media...
22 euro potrebbero essere per un conto aperto durante l’anno con contestuale richiesta di rendicontazione annuale

Effettivamente non è stato addebitato neanche a me ,aspettiamo la risposta dal utente
 
O il conto è stato aperto nel corso dell'anno... servono maggiori info per spiegare i conteggi.

È possibile ma si deve considerare che dovrebbe essere passato a rendicontazione annuale per ottenere una cifra simile
 
Spulciando nel sito web di Widiba, nella sezione carte, ho trovato una decina di codici Dpan relativi alla carta di debito. Probabilmente sono stati generati tutte le volte che ho cambiato iPhone e/o aggiornato iOS.
E' possibile eliminarli lasciando attivo solo l'ultimo? Ho chiamato in assistenza e mi hanno detto che loro non possono far nulla perché dipende dal Wallet Apple. Ho provato a vedere direttamente nelle opzioni del Wallet ma non trovo nulla se non l'eliminazione della carta.
Qualcun altro ha notato ciò ed ha risolto il "problema"?
 
Penso che l’assistenza ti abbia dato la risposta corretta,considera che non è possibile cancellare le carte estinte dal Homebanking
 
Spulciando nel sito web di Widiba, nella sezione carte, ho trovato una decina di codici Dpan relativi alla carta di debito. Probabilmente sono stati generati tutte le volte che ho cambiato iPhone e/o aggiornato iOS.
E' possibile eliminarli lasciando attivo solo l'ultimo? Ho chiamato in assistenza e mi hanno detto che loro non possono far nulla perché dipende dal Wallet Apple. Ho provato a vedere direttamente nelle opzioni del Wallet ma non trovo nulla se non l'eliminazione della carta.
Qualcun altro ha notato ciò ed ha risolto il "problema"?

Io ho notato il problema ma sinceramente non si può fare nulla... comunque la cosa non mi crea alcun fastidio.
 
Io ho già avuto l'addebito del bollo, ieri 08/01.
8,60 € con questa descrizione:

Imposta Di Bollo Su Estratto Conto D.p.r.642/72

Ho rendicontazione standard trimestrale, e il trimestre scorso ho superato la giacenza media di 5k €
 
Ho provato personalmente da un indirizzo PEC ad un'altra PEC e non arriva nessuna email di Widiba che informa che c'è una PEC sulla mia casella.

L'email ordinaria arriva da Widiba solo quando la PEC è stata inviata da Widiba stessa per contratti e/o altri documenti.
 
Allora, sarà un'anomalia della mia PEC, ma da novembre 2020 ho ricevuto 7 PEC, di cui 6 non da Widiba, e in tutti i casi mi è arrivata la mail di notifica da Widiba, con oggetto "Ricezione comunicazione su PEC".
 
Ultima modifica:
Smentisco quello che ho detto, è appena arrivata:

Ciao Ut0nt0,
nella tua Casella di Posta Elettronica Certificata c'è un nuovo messaggio per te.
Per leggerlo entra in Widiba e digita PEC.
Da qui potrai consultare tutte le mail ricevute e scriverne di nuove.

:eek:
 
Smentisco quello che ho detto, è appena arrivata:

Ciao Ut0nt0,
nella tua Casella di Posta Elettronica Certificata c'è un nuovo messaggio per te.
Per leggerlo entra in Widiba e digita PEC.
Da qui potrai consultare tutte le mail ricevute e scriverne di nuove.

Aggiungo, quando è Widiba a inviare la PEC, arriva una mail di notifica con oggetto "Invio comunicazione su PEC", seguita dalla mail di cui sopra, con oggetto "Ricezione comunicazione su PEC".
 
Aggiungo, quando è Widiba a inviare la PEC, arriva una mail di notifica con oggetto "Invio comunicazione su PEC", seguita dalla mail di cui sopra, con oggetto "Ricezione comunicazione su PEC".

Esatto.
 
Smentisco quello che ho detto, è appena arrivata:

Ciao Ut0nt0,
nella tua Casella di Posta Elettronica Certificata c'è un nuovo messaggio per te.
Per leggerlo entra in Widiba e digita PEC.
Da qui potrai consultare tutte le mail ricevute e scriverne di nuove.

:eek:

Pure a me e' cosi', ma sinceramente non solo non mi da' fastidio, ma mi fanno pure un favore ;)
 
Penso che l’assistenza ti abbia dato la risposta corretta,considera che non è possibile cancellare le carte estinte dal Homebanking

Ok, mi confermi allora la loro risposta

Io ho notato il problema ma sinceramente non si può fare nulla... comunque la cosa non mi crea alcun fastidio.

Neanche a me, infatti ho scritto "problema" tra virgolette. Pensavo si potesse fare una pulizia.
Da quel che ho capito, quei codici corrispondono a carte virtuali che si creano quando si associa una carta al wallet. Tra l'altro ho notato che posso selezionare anche i precedenti codici Dpan, tanto comunque corrispondono alla stessa carta di debito Widiba
 
Io ne ho addirittura due prima con un iPhone SE e tutta la lista dei DPAN dedicata ad ApplePAY (adesso risultano tutti bloccati) poi ho acquistato un Huawei (la metà del prezzo di un iPhone :D) e ho anche qui ho una lista di DPAN generati per installazione/reinstallazioni dell'App per GPay.
 
Apposto, non sono quindi l'unico con una sfilza di Dpan :D
Sorvoliamo circa il costo degli iPhone :doh:
 
Al momento sul comparto vincolato Widiba quali tassi promozionali offre ai già clienti e su quali scadenze ?
Grazie.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro