Labriola ma quanto vale questa rete?

crix73

Nuovo Utente
Registrato
15 Nov 2007
Messaggi
14.001
Punti reazioni
386
Oltre a quello ci interessa anche sapere quanto vale a Bilancio la rete in TIM ?....qualcuno parla di 26...altri dicono che abbiamo speso 80 miliardi (che saranno in buona parte ammortizzati..)....immagino il minimo di richiesta sia quello visto che allargare le perdite sarebbe masochistico...:rolleyes:
 

Maverik76

Nuovo Utente
Registrato
31 Dic 2019
Messaggi
136
Punti reazioni
4
Mia visione per il futuro: valore rete vivendi 31 , per cdp 14,
Troveranno compromesso a 21, poi se vince cdx e vogliono quel piano …. 21 rete 13 retail 4 Brasile meno il debito rimangono 14 miliardi circa .
Opano nel 2023 a prezzo 0,6/0,65 nel frattempo vivendi sconta a 0,5 quello che ha in carico e tutti felici e contenti.

:D
 

Great bear

E' ora di cambiare!®
Registrato
19 Set 2000
Messaggi
4.346
Punti reazioni
212
Mia visione per il futuro: valore rete vivendi 31 , per cdp 14,
Troveranno compromesso a 21, poi se vince cdx e vogliono quel piano …. 21 rete 13 retail 4 Brasile meno il debito rimangono 14 miliardi circa .
Opano nel 2023 a prezzo 0,6/0,65 nel frattempo vivendi sconta a 0,5 quello che ha in carico e tutti felici e contenti.

:D

Tim parlava di 25 mld di Euro, anche perché Vivendi è contraria pure a questa cifra.
È molto probabile che CdP farà solo una pessima figura.
 

bortolux1310

Nuovo Utente
Registrato
12 Apr 2013
Messaggi
760
Punti reazioni
22
Telecom Italia - Secondo Bloomberg FdI sarebbe a favore di una possibile OPA di CDP su TIM
16/08/2022 11:31 - EQ
I giornali di sabato hanno ripreso il tema speculativo sollevato da Bloomberg venerdì di un piano sostenuto da FdI che prevederebbe un`opa da parte di CDP su Tim e la cessione dei clienti e del Brasile a terzi. Secondo Repubblica un piano del genere potrebbe essere attuato solo a valle delle elezioni, così come probabilmente si dovrà attendere l`esito elettorale anche per l`avanzamento del piano attuale che prevede un`offerta per la sola rete.
I difetti del piano a nostro avviso sono:

1) CDP dovrebbe sostanzialmente avere già un accordo con una terza parte pronta a rilevare gli asset esterni alla rete in modo da non aumentare il rischio antitrust rispetto all`operazione sulla sola rete. Non è uno scenario irrealistico (es CVC potrebbe essere interessata a partecipare all`opa) ma sarebbe comunque complesso;

2) Il rischio per CDP di non raggiungere il controllo della straordinaria (condizione che immaginiamo vincolante) sarebbe piuttosto alto se Vivendi decidesse di non aderire con il proprio 24%. Secondo noi, qualsiasi decisione su TIM potrà avvenire solo a valle delle elezioni. Il piano attuale ci sembra più lineare e già condiviso. Un`OPA da parte di CDP avrebbe senso solo in caso di impossibilità a trovare un accordo sul valore della rete con il cda di TIM o con Vivendi.

In entrambi gli scenari, il titolo avrebbe un certo appeal speculativo con tempistiche non immediate ma comunque ragionevoli e valutazioni speculative che sono espresse dal nostro target di 0.39 (costruito sullo scenario di realizzazione della rete unica). Il rischio principale rispetto allo scenario speculativo è che il governo che sarà nominato post elezioni non sia interessato a portare avanti l`ipotesi rete unica, scenario che al momento non trova elementi di supporto.
 

max.1010

Nuovo Utente
Registrato
25 Ago 2004
Messaggi
308
Punti reazioni
14
Noi si parla di miliardi...
intanto il titolo viaggia sui centesimi, e pure pochi.
anche oggi un avvio indecente.
hai voglia....
 

bal-zac

prima o poi zac!
Registrato
23 Ott 2008
Messaggi
8.278
Punti reazioni
332
Mia visione per il futuro: valore rete vivendi 31 , per cdp 14,
Troveranno compromesso a 21, poi se vince cdx e vogliono quel piano …. 21 rete 13 retail 4 Brasile meno il debito rimangono 14 miliardi circa .
Opano nel 2023 a prezzo 0,6/0,65 nel frattempo vivendi sconta a 0,5 quello che ha in carico e tutti felici e contenti.

:D

21 rete, OK
ma devi togliere la quota di kkr detenuta in fibercop (quanto vale fibercop 7, 9 miliardi? facciamo 8; kkr ne ha il 37,5% quindi togliamo 3 miliardi di KKR)

quindi il totale che rimane tolto il debito di 24,5 miliardi scende a 10,5 miliardi .... toh!!! valore equity 0,5 circa
direi che il compromesso sulla rete lo devono trovare a 23/25 miliardi
uno dice 20 l'altro 30 si fa a 23/25:D


poi tu dici: retail e brasile = 17 secondo le stime di butti... ma sono generose
Bestinver valuta ServCo 15,1 miliardi

comunque teniamo i 17 di butti...
 
Ultima modifica:

jack65

TRADER
Registrato
25 Ott 2010
Messaggi
8.563
Punti reazioni
239
Stesso copione di ieri....se non è uno schifo, cos'è ? :puke:
Sembra la stessa mano che la muove, guadagnando sia in salita che in discesa....però con trend ribassista, a quale pro e chi ?
 

bal-zac

prima o poi zac!
Registrato
23 Ott 2008
Messaggi
8.278
Punti reazioni
332
Telecom Italia - Secondo Bloomberg FdI sarebbe a favore di una possibile OPA di CDP su TIM
16/08/2022 11:31 - EQ
I giornali di sabato hanno ripreso il tema speculativo sollevato da Bloomberg venerdì di un piano sostenuto da FdI che prevederebbe un`opa da parte di CDP su Tim e la cessione dei clienti e del Brasile a terzi. Secondo Repubblica un piano del genere potrebbe essere attuato solo a valle delle elezioni, così come probabilmente si dovrà attendere l`esito elettorale anche per l`avanzamento del piano attuale che prevede un`offerta per la sola rete.
I difetti del piano a nostro avviso sono:

1) CDP dovrebbe sostanzialmente avere già un accordo con una terza parte pronta a rilevare gli asset esterni alla rete in modo da non aumentare il rischio antitrust rispetto all`operazione sulla sola rete. Non è uno scenario irrealistico (es CVC potrebbe essere interessata a partecipare all`opa) ma sarebbe comunque complesso;

2) Il rischio per CDP di non raggiungere il controllo della straordinaria (condizione che immaginiamo vincolante) sarebbe piuttosto alto se Vivendi decidesse di non aderire con il proprio 24%. Secondo noi, qualsiasi decisione su TIM potrà avvenire solo a valle delle elezioni. Il piano attuale ci sembra più lineare e già condiviso. Un`OPA da parte di CDP avrebbe senso solo in caso di impossibilità a trovare un accordo sul valore della rete con il cda di TIM o con Vivendi.

In entrambi gli scenari, il titolo avrebbe un certo appeal speculativo con tempistiche non immediate ma comunque ragionevoli e valutazioni speculative che sono espresse dal nostro target di 0.39 (costruito sullo scenario di realizzazione della rete unica). Il rischio principale rispetto allo scenario speculativo è che il governo che sarà nominato post elezioni non sia interessato a portare avanti l`ipotesi rete unica, scenario che al momento non trova elementi di supporto.

proprio questo è il problema che ho segnalato più volte!!
1 per avere mani libere devono delistare (come voleva fare KKR) e quindi arrivare sopra 90%

2 in agni caso per avere il controllo della straordinaria devono raggiungere i 2/3
e con vivendi che non ha gradito l'ipotesi di 0,5 non la raggiungi certo con opa a 0,40 (a meno che TIM diventi catastrofica)

Alla fine comprare solo la rete diventa vantaggioso perché a 20/21 (compromesso) miliardi può essere equivalente a un esborso di 0,25 per azione
ma dipende dal debito che allochi in quei 20/21 miliardi, più debito allochi meno cash tiri fuori.
 
Ultima modifica:

Rsape

Fol Member
Registrato
26 Nov 2021
Messaggi
1.118
Punti reazioni
53
Noi si parla di miliardi...
intanto il titolo viaggia sui centesimi, e pure pochi.
anche oggi un avvio indecente.
hai voglia....
Il valore della rete è relativo per quanto ci riguarda, se non la sai sfruttare è come avere una Ferrari e tenerla nel garage of utilizzare solo due marce. Tim è un pachiderma ed il nuovo ad non può in pochi mesi trasformare l'acqua in vino, occorre tempo, intanto sta muovendo i fili, cambia manager, cerca di ridurre sprechi, poi vediamo. Una Tim che con la rete fa 1 mld di utili può giustificare un valore della rete di 30 mld? Secondo me si, il mol si aggira sui 5/6 mld.....malgrado tutto
 

affarone

peace and love
Registrato
26 Ago 2009
Messaggi
15.792
Punti reazioni
468
Buongiorno....io penso che non ci sarà nessuna opa sul titolo...magari un offerta per vendita della rete in modo da abbassare il debito e rimare quotati con il resto asset che fruttano di più tipo tim brazil che ne pensate?plausibile o sto parlando di fantafinanza...?
 

Eniforever

Nuovo Utente
Registrato
12 Nov 2009
Messaggi
14.498
Punti reazioni
579
Buongiorno....io penso che non ci sarà nessuna opa sul titolo...magari un offerta per vendita della rete in modo da abbassare il debito e rimare quotati con il resto asset che fruttano di più tipo tim brazil che ne pensate?plausibile o sto parlando di fantafinanza...?

Temo che svenderanno tim brasil per abbassare il debito
 

bal-zac

prima o poi zac!
Registrato
23 Ott 2008
Messaggi
8.278
Punti reazioni
332
Buongiorno....io penso che non ci sarà nessuna opa sul titolo...magari un offerta per vendita della rete in modo da abbassare il debito e rimare quotati con il resto asset che fruttano di più tipo tim brazil che ne pensate?plausibile o sto parlando di fantafinanza...?

questo è il piano di labriola appunto

l'opa l'ha tirata fuori belli&brutti
dicendo che vista la quotazione costa meno dell'acquisto della sola rete se vivendi la valuta 30 milardi...
 

affarone

peace and love
Registrato
26 Ago 2009
Messaggi
15.792
Punti reazioni
468
Temo che svenderanno tim brasil per abbassare il debito

Speriamo di no anche perché labriola parlo'di riduzione debito per puntare su commerciale e mobile...detto questo per me i movimenti che hanno portato il titolo alle recenti quotazioni sono manovre finanziarie per far abbassare le pretese di Vivendi o chi altro sulla rete....vedremo...
 

albicocco

In adversa ultra
Registrato
22 Feb 2005
Messaggi
2.392
Punti reazioni
100
Noi si parla di miliardi...
intanto il titolo viaggia sui centesimi, e pure pochi.
anche oggi un avvio indecente.
hai voglia....

Il mercato vede ancora troppo, troppo troppo lontano nel tempo l’effettivo arrivo di un’OPA CDP
La Sig.ra Meloni, a dire il vero ha già prenotato CDP.
https://www.repubblica.it/economia/...onomia_meloni_prenota_tesoro_e_cdp-361978082/
Però solo quando il forziere delle partecipazioni azionarie dello stato sarà finito sotto stretto controllo FdI si partirà davvero con il nuovo piano TIM. Ad essere ottimisti saremo già alla primavera ‘23 , tra insediamento del Parlamento, nomina del PdC, nomina di ministri e sottosegretari, assemblea Cdp, nomina nuovi vertici ecc….
E l’iter sarà lungo per arrivare finalmente ad una vera OPA : acquisizione di autorizzazioni e pareri vari in merito al piano governativo per TIM ; discussioni con Vivendi e azionisti delle rnc ; ricerca di soggetti interessati a prendersi le parti di Telecom che resteranno dopo lo scorporo della rete , unico elemento di interesse per il governo Meloni; assemblee azionisti ecc . Il tutto sempre sperando che non ci siano “sbandamenti politici ” o vere proprie crisi di governo .
Mesi e mesi di cottura , tra dubbi mai abbandonati dal mercato; e se il Carioca , nel frattempo, non riuscisse a presentare al mercato risultati d’esercizio decenti, dove finirebbe la quotazione del titolo?
 

crix73

Nuovo Utente
Registrato
15 Nov 2007
Messaggi
14.001
Punti reazioni
386
Il mercato vede ancora troppo, troppo troppo lontano nel tempo l’effettivo arrivo di un’OPA CDP
La Sig.ra Meloni, a dire il vero ha già prenotato CDP.
https://www.repubblica.it/economia/...onomia_meloni_prenota_tesoro_e_cdp-361978082/
Però solo quando il forziere delle partecipazioni azionarie dello stato sarà finito sotto stretto controllo FdI si partirà davvero con il nuovo piano TIM. Ad essere ottimisti saremo già alla primavera ‘23 , tra insediamento del Parlamento, nomina del PdC, nomina di ministri e sottosegretari, assemblea Cdp, nomina nuovi vertici ecc….
E l’iter sarà lungo per arrivare finalmente ad una vera OPA : acquisizione di autorizzazioni e pareri vari in merito al piano governativo per TIM ; discussioni con Vivendi e azionisti delle rnc ; ricerca di soggetti interessati a prendersi le parti di Telecom che resteranno dopo lo scorporo della rete , unico elemento di interesse per il governo Meloni; assemblee azionisti ecc . Il tutto sempre sperando che non ci siano “sbandamenti politici ” o vere proprie crisi di governo .
Mesi e mesi di cottura , tra dubbi mai abbandonati dal mercato; e se il Carioca , nel frattempo, non riuscisse a presentare al mercato risultati d’esercizio decenti, dove finirebbe la quotazione del titolo?

Bhe sul limite minimo di quotazione potremmo prendere a riferimento Saipem che non è mai scesa sotto il miliardo di mkt Cap nonostante ADC monstre in vista....IMHO prezzo minimo che farà TIM sarebbe intorno a 0,15 (ca 3 miliardi di Mkt Cap) la fortuna del mercato azionario è che azioni non VANNO A ZERO anche se azienda vale meno...di zero...altrimenti avremo Opa a Zero pur di prendere il posto di CEO, CFO etc...vera ricchezza di questi carrozzoni....
 

affarone

peace and love
Registrato
26 Ago 2009
Messaggi
15.792
Punti reazioni
468
Il mercato vede ancora troppo, troppo troppo lontano nel tempo l’effettivo arrivo di un’OPA CDP
La Sig.ra Meloni, a dire il vero ha già prenotato CDP.
https://www.repubblica.it/economia/...onomia_meloni_prenota_tesoro_e_cdp-361978082/
Però solo quando il forziere delle partecipazioni azionarie dello stato sarà finito sotto stretto controllo FdI si partirà davvero con il nuovo piano TIM. Ad essere ottimisti saremo già alla primavera ‘23 , tra insediamento del Parlamento, nomina del PdC, nomina di ministri e sottosegretari, assemblea Cdp, nomina nuovi vertici ecc….
E l’iter sarà lungo per arrivare finalmente ad una vera OPA : acquisizione di autorizzazioni e pareri vari in merito al piano governativo per TIM ; discussioni con Vivendi e azionisti delle rnc ; ricerca di soggetti interessati a prendersi le parti di Telecom che resteranno dopo lo scorporo della rete , unico elemento di interesse per il governo Meloni; assemblee azionisti ecc . Il tutto sempre sperando che non ci siano “sbandamenti politici ” o vere proprie crisi di governo .
Mesi e mesi di cottura , tra dubbi mai abbandonati dal mercato; e se il Carioca , nel frattempo, non riuscisse a presentare al mercato risultati d’esercizio decenti, dove finirebbe la quotazione del titolo?

Credo che dopo i recenti asset acquisiti da tim brazil che hanno comportato un incremento debito del gruppo telecom nell'ultima trimestrale...in pratica senza tale operazione i miglioramenti si sarebbero già intravisti....la parte brasiliana può solo incrementare fatturato e migliorare....al momento li si sta facendo un ottimo e mirato lavoro...la crescita è esponenziale...
 

bal-zac

prima o poi zac!
Registrato
23 Ott 2008
Messaggi
8.278
Punti reazioni
332
Bhe sul limite minimo di quotazione potremmo prendere a riferimento Saipem che non è mai scesa sotto il miliardo di mkt Cap nonostante ADC monstre in vista....IMHO prezzo minimo che farà TIM sarebbe intorno a 0,15 (ca 3 miliardi di Mkt Cap) la fortuna del mercato azionario è che azioni non VANNO A ZERO anche se azienda vale meno...di zero...altrimenti avremo Opa a Zero pur di prendere il posto di CEO, CFO etc...vera ricchezza di questi carrozzoni....

mi sembra se la memoria non mi inganna che saipem fosse arrivata il venerdì prima dell'aumento a una capitalizz di circa 700 milioni (più o meno corrispondende al patrimonio netto rimasto)
però il punto è che con l'aumento hanno praticamente azzerato le vecchie azioni...


una differenza che noto
è che on saipem da mesi e mesi c'era un forte short dei fondi (che probabilmente si aspettavano da tempo un aumento di capitale),
su telecom no, o almeno fino all'ultima volta che ho controllato, non c'erano posizioni sopra lo 0,5 (forse perché si aspettano riassetto con ingresso fondi o vendite di parti più che aucap,)
 

barone.patrick

Fol Member
Registrato
9 Set 2000
Messaggi
670
Punti reazioni
21
Secondo me se la politica si mette in mezzo, Tim passerà al piano B, vendita della rete a KKR.
TIM è in mano agli azionisti non alla politica, l'unica soluzione per lo stato è lanciare un'opa non ha alternative
 
Alto