Portafoglio PAC a due anni

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Ohi, ma avevo proprio preso l'unica mezzora nella quale il mio PAC è andato positivo... Dopo il post è tornato col segno meno e ci è rimasto.

Oggi va così, e manca una settimana alla rata ufficiale

pac.png
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
E' ancora presto per elaborare le prossime strategie (che saranno comunque condizionate dalla situazione del mercato), ma ho cominciato ad aggiungere la volatilità ad un anno degli ETF in colonna T, che mi servirà per i prossimi bilanciamenti. Già che c'ero ho disegnato una torta dell'attuale composizione del PF
Ricordo ancora che sulla parte obbligazionaria la strategia è del tutto arbitraria, anche perchè tratto solo ETF in valuta Euro (quindi se necessario con hedging) e preferibilmente a distribuzione. Per calcolare il rendimento corretto inserirò tutte le distribuzioni delle cedole al netto della tassazione, come sto già facendo per quelle mensili di EMBE

PAC full.jpg
 

pinuspinus

Nuovo Utente
Registrato
9/8/20
Messaggi
26
Punti reazioni
2
Sto seguendo da 2 anni pure io l'approccio di reef:
- strategia, obiettivi ed operatività messi sotto forma di regole scritte prima dell'investimento
- pesi noti e prefissati per ogni singolo ETF
- PIC del basket e poi PAC di riaggiustamento su base periodica (nel mio caso bimestrale).

Molti ETF sono uguali a quelli qui indicati.

I problemi operativi che riscontro sono però:
- dopo più aggiustamenti periodici consecutivi mediando quelli in perdita, i pesi iniziali vanno a farsi benedire, e quindi la composizione non è più quella che ci si prefiggeva inizialmente
- l'ipotesi di far andare da sole le foglie verdi ed intervenire su quelle che stentano incrementandole per mediare, mi fa venire il dubbio che la tattica sia a lungo termine perdente: aumentano i pesi morti e si guadagna di meno con quelli che galoppano e che non incremento quasi mai.
- da questo mese sono passato su Fineco e vorrei trasferirci i titoli. Vorrei attivare il servizio Replay ed usare solo ETF che hanno la promo 0 commissioni. Ho il dubbio se in qualche modo troveranno il modo di farmi pagare comunque il servizio.
@reef: tu ti ritrovi in qualcuno dei problemi che ho citato? Come li gestisci?
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Sto seguendo da 2 anni pure io l'approccio di reef:
- strategia, obiettivi ed operatività messi sotto forma di regole scritte prima dell'investimento
- pesi noti e prefissati per ogni singolo ETF
- PIC del basket e poi PAC di riaggiustamento su base periodica (nel mio caso bimestrale).

Molti ETF sono uguali a quelli qui indicati.

I problemi operativi che riscontro sono però:
- dopo più aggiustamenti periodici consecutivi mediando quelli in perdita, i pesi iniziali vanno a farsi benedire, e quindi la composizione non è più quella che ci si prefiggeva inizialmente
- l'ipotesi di far andare da sole le foglie verdi ed intervenire su quelle che stentano incrementandole per mediare, mi fa venire il dubbio che la tattica sia a lungo termine perdente: aumentano i pesi morti e si guadagna di meno con quelli che galoppano e che non incremento quasi mai.
- da questo mese sono passato su Fineco e vorrei trasferirci i titoli. Vorrei attivare il servizio Replay ed usare solo ETF che hanno la promo 0 commissioni. Ho il dubbio se in qualche modo troveranno il modo di farmi pagare comunque il servizio.

@reef: tu ti ritrovi in qualcuno dei problemi che ho citato? Come li gestisci?

Prima la risposta facile: in Fineco scegli gli ETF dell'elenco promozione Amundi+Lyxor+iShares (attenzione che non sono tutti in promozione) il costo di acquisto è zero in qualsiasi modalità (PIC, PAC manuale, Replay, ecc.). Infatti io adesso non faccio più il Replay ma acquisto manualmente simulando il PAC automatico.

Sul resto ho un approccio "adattativo", ovvero cerco di capire le condizioni del mercato e acquisto gli ETF che mi sembrano più promettenti, combinando questo approccio qualitativo con gli aggiustmaneti sulle perdite, cercando di evitare uno sbilanciamento % troppo pronunciato su certi comparti. Sono solo tre mesi e adesso è facile, quando si complicheranno le cose mi aiuterò con la volitilità degli ETF (per quel che può valere anche lei...).
So che è una strategia difficile da interpretare, ma ho deciso di evitare strani algoritmi del passato che credo in futuro avranno poco significato, concentrandomi sul fatto di avere in PF molti comparti, sovrappesando quelli che mi ero prefissato (in particolare SP500).
Finora è andata bene. Ho acquistato il comparto Travel che era in forte affanno, l'ho mediato quando era negli inferi e adesso ha il segno +, qualcosa del genere è successo sul REIT europeo.
Su SP500 cerco di essere lineare, ma acquisto quello nella valuta che perde di più, contando con questo approccio di mediare anche l'equilibrio €/$ in modo un pelo opportunistico.
Sulle commodity ancora non mi fido e aspetto qualche calo.
Ovviamente non ho la sfera di cristallo, il mio obiettivo non è guadagnare a rischio zero, ma fare meglio sia del PIC sia del PAC su MSCI World, per la componente azionaria. Sugli obbligazionari non ho ancora del tutto le idee chiare.
Se a due anni non sarò riuscito, mi arrenderò e sceglierò uno tra i tanti portafogli ultrapigri...
 

pinuspinus

Nuovo Utente
Registrato
9/8/20
Messaggi
26
Punti reazioni
2
Grazie delle informazioni e del confronto di idee !
Proprio la mia situazione, dopo 2 anni di manual-PAC mi ha portato ai dubbi che ti indicavo: media media e media , mi son trovato in pancia un sacco di robaccia ed ho pensato: se avessi tagliato i rami secchi all'inizio ed avessi investito la stessa somma in quelli che invece andavano a gonfie vele, avrei sicuramente ottenuto risultati migliori.
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Grazie delle informazioni e del confronto di idee !
Proprio la mia situazione, dopo 2 anni di manual-PAC mi ha portato ai dubbi che ti indicavo: media media e media , mi son trovato in pancia un sacco di robaccia ed ho pensato: se avessi tagliato i rami secchi all'inizio ed avessi investito la stessa somma in quelli che invece andavano a gonfie vele, avrei sicuramente ottenuto risultati migliori.

Sarei curioso di sapere quali sono i "rami secchi" che hai individuato. Ti eri creato un benchmark?

La mia idea è di mediare sui forti ribassi e utilizzare una strategia di acquisti periodici in assenza di indicatori
Certo che oggi il mio PAC fa +2,73%, pari a oltre il 10% annualizzato, potrei "chiuderlo qui e fare il figo", ma non è certamente il mio obiettivo
(e anche l'obbligazionario ha fatto un salto incredibile, una vola che neanche le crytpovalute...)

pac.png
 

pinuspinus

Nuovo Utente
Registrato
9/8/20
Messaggi
26
Punti reazioni
2
Sarei curioso di sapere quali sono i "rami secchi" che hai individuato. Ti eri creato un benchmark?
Vedi l'allegato 2857848

I peggiori che ho avuto, mediando sui ribassi fino a che non mi hanno stufato sono stati:
HANetf The Medical Cannabis and Wellness IE00BG5J1M21
BTCetc - ETC Group Physical Bitcoin DE000A27Z304

Ho sbagliato proprio ad includere i 2 settori nel mio PF sin dall'inizio, ma ci credevo fortemente ed in ambito diversificazione mi sembrava corretto averli.
Ovviamente, come sempre, quello sulla salute ha ripreso vita (...) appena l'ho lasciato.
 

Skywalker1983

Nuovo Utente
Registrato
6/2/14
Messaggi
2.075
Punti reazioni
79
Io non ho ancora iniziato il pac. Mi ero prefissato di recuperare prima delle minus e con il +7% del Nasdaq ho pure dovuto pagare di nuovo il 26% del capital gain :-)

Ora però a minus azzerate il bivio si ripresenta. Ottima la promozione Fineco ma non nascondo che sono sempre tentato di mettere l’80% su un lifestrategy e il resto su qualche etf particolarmente disgraziato a rotazione.
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Io non ho ancora iniziato il pac. Mi ero prefissato di recuperare prima delle minus e con il +7% del Nasdaq ho pure dovuto pagare di nuovo il 26% del capital gain :-)

Ora però a minus azzerate il bivio si ripresenta. Ottima la promozione Fineco ma non nascondo che sono sempre tentato di mettere l’80% su un lifestrategy e il resto su qualche etf particolarmente disgraziato a rotazione.

Posso dire che ti capisco. E' il solito dilemma del "quando si sale, sale tutto", mentre forse quando si scende è più facile selezionare. Io oggi sono stato fermo, domani valuto, ma qualcosa devo metterci per il rispetto del timing e del target che mi sono dato.
 

winternet72

Nuovo Utente
Registrato
13/2/20
Messaggi
6
Punti reazioni
0
Ho bisogno di qualche consiglio per scegliere etf di quelli in promozione ora su Dieci (Ishares, A un dito Lyxor) che siano simili al Vanguard Lifestrategy o comunque qualche etf che investa in svariati settori per diversificare. Io non ne so nulla praticamente... Vorrei fare un Pac almeno fino a fine promozione... Poi si vedrà. Grazie
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Ho bisogno di qualche consiglio per scegliere etf di quelli in promozione ora su Dieci (Ishares, A un dito Lyxor) che siano simili al Vanguard Lifestrategy o comunque qualche etf che investa in svariati settori per diversificare. Io non ne so nulla praticamente... Vorrei fare un Pac almeno fino a fine promozione... Poi si vedrà. Grazie

Ti ho risposto nell'altro 3D su Replay, hai tutto quel che serve, ma la consapevolezza te la devi creare da solo...
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
I peggiori che ho avuto, mediando sui ribassi fino a che non mi hanno stufato sono stati:
HANetf The Medical Cannabis and Wellness IE00BG5J1M21
BTCetc - ETC Group Physical Bitcoin DE000A27Z304

Ho sbagliato proprio ad includere i 2 settori nel mio PF sin dall'inizio, ma ci credevo fortemente ed in ambito diversificazione mi sembrava corretto averli.
Ovviamente, come sempre, quello sulla salute ha ripreso vita (...) appena l'ho lasciato.

Eh, in effetti sono un po' di nicchia...
E quello su BTC col senno di poi hai fatto bene a liquidarlo, ma se ci credi potrebbe anche esser il momento di rientare
Io ho ETN su BTC ed ETH in PF, ma li tengo del tutto sganciati dal PAC (su BTC sono a -40%, su ETH va leggermente meglio)
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
La mia idea è di mediare sui forti ribassi e utilizzare una strategia di acquisti periodici in assenza di indicatori

Con oggi, in assenza di movimenti importanti, chiudo la 4' rata del PAC
E' stato un mese un po' complicato, avevo deciso di incrementare EPRE già il 25 ottobre scorso, che resta col segno + ad oggi
Ho incrementato AASI e i due SP500 in momenti diversi, sfruttando lo sbilanciamento del cambio nei due casi
Oggi piccolissimo incremento dei due commodity, per la prima volta dal 16 agosto.
Sarebbe gradita un po' di calma fino a metà dicembre, sennò mi dissanguo anzitempo.
Il quadro aggiornato post acquisti (edit: per leggibilità ho accorpato meglio i settori)

pac.png
 
Ultima modifica:

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Per la parte obbligazionaria non seguo criteri particolari, ma resta il fatto che cerco di mantenere la percentuale intorno a 60obb/40az

Per la parte obbligazionaria oggi ho aggiunto una piccola quota di USYH che mi pareva sottoperformasse rispetto agli altri HY
La prospettiva che allentino la corsa ai tassi fa pensare che l'intero comparto possa recuperare un po', già oggi sono a +0,5% sugli obbligazionari con questa situazione, che potrebbe migliorare a seguito distribuzione cedole entro breve (che inserisco nei conteggi)

etfobb.png

La situazione aggiornata è la seguente

pac.png
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Per la parte obbligazionaria, visto l'andamento del $, ho pensato di liquidare l'ETF Treasury hedgiato. Con parte del ricavato ho acquistato IEMB, che bilancerò con EMBE a seconda del'andamento del $
Inoltre ho tolto l'inutile EMBH che si sovrapponeva esttamente ad EMBE, che perciò ho incrementato con la quota liquidata di EMBH

Sull'azionario ho fatto qualche ulteriore ottimizzazione, inserendo l'ETF Ossiam e liquidando qualche posizione duplicata. Ora l'azionario ha una percentuale un po' più elevata. Ulteriore sintesi il 15 (sempre a meno di cataclismi)

Nel grafico a torta, per renderlo più leggibile, ho unito le parti con e senza hedging €
(il rendimento dell'obbligazionario comprende le cedole distribuite)

PAC full.png
 

pinuspinus

Nuovo Utente
Registrato
9/8/20
Messaggi
26
Punti reazioni
2
Per la parte obbligazionaria, visto l'andamento del $, ho pensato di liquidare l'ETF Treasury hedgiato. Con parte del ricavato ho acquistato IEMB, che bilancerò con EMBE a seconda del'andamento del $
Inoltre ho tolto l'inutile EMBH che si sovrapponeva esttamente ad EMBE, che perciò ho incrementato con la quota liquidata di EMBH

Sull'azionario ho fatto qualche ulteriore ottimizzazione, inserendo l'ETF Ossiam e liquidando qualche posizione duplicata. Ora l'azionario ha una percentuale un po' più elevata. Ulteriore sintesi il 15 (sempre a meno di cataclismi)

Nel grafico a torta, per renderlo più leggibile, ho unito le parti con e senza hedging €
(il rendimento dell'obbligazionario comprende le cedole distribuite)

ETF Ossiam hai preso quello US o quello europeo?
 

reef

Multa paucis
Registrato
8/8/02
Messaggi
5.546
Punti reazioni
412
Puoi condividere il file excel per la gestione? Grazie!
E' un foglio Google piuttosto complesso, per ora non mi è possibile renderlo condivisibile, mi spiace. Anche perchè non sarebbe immediatamente utilizzabile senza competenze tecniche specifiche.
Se però c'è qualche domanda sull'uso delle formule posso rispondere