Trieste, picchiano a morte il proprietario.

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
52.825
Punti reazioni
3.749
Trieste, assalto in villa: picchiano a morte il proprietario, poi tentano di strangolare la moglie. Caccia ai killer


Drammatico assalto in villa questa notte: il padrone di casa è stato ucciso a Opicina, sull'altopiano carsico, sopra Trieste. Vittima della violenta rapina un 70enne di cui non è ancora stato reso noto il nome. Il corpo dell'uomo è stato trovato riverso nel giardino di casa - in via del Refosco - intorno alle 8 di questa mattina, dagli operai di una ditta impegnati per lavori nella zona.

Il decesso del 70enne sarebbe avvenuto in seguito all'aggressione ovvero a causa dei colpi ricevuti. Sul volto della vittima - infatti - sono evidenti i segni di violenza mentre la moglie è stata trasportata all'ospedale di Cattinara sotto shock. La donna presenta ferite al collo dovute a un tentativo di soffocamento da parte dei rapinatori.

Immediata è scattata la caccia ai killer. Sul posto sono giunte numerose pattuglie della Squadra mobile e delle Volanti, e il magistrato, Federico Frezza. Tra le prime ipotesi al vaglio degli investigatori, e della Polizia scientifica che ha avviato i rilievi, ci sarebbe quella di un tentativo di rapina. La zona è molto tranquilla e abitata in maggioranza dalla comunità slovena.
Mercoledì 20 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:03
 
Avranno sicuramente provocato i ladri, calunniandoli dicendo "siete dei ladri", e così sono passati dalla parte del torto.
 
se fossero stati armati, forse sarebbero ancora vivi.
E magari ci sarebbe qualche ladro di meno...
 
est-europa, afros o zingari ?
 
Chiamerei gli amici delle security slovene della zona per risolvere la questione.
 
Trieste, assalto in villa: picchiano a morte il proprietario, poi tentano di strangolare la moglie. Caccia ai killer


Drammatico assalto in villa questa notte: il padrone di casa è stato ucciso a Opicina, sull'altopiano carsico, sopra Trieste. Vittima della violenta rapina un 70enne di cui non è ancora stato reso noto il nome. Il corpo dell'uomo è stato trovato riverso nel giardino di casa - in via del Refosco - intorno alle 8 di questa mattina, dagli operai di una ditta impegnati per lavori nella zona.

Il decesso del 70enne sarebbe avvenuto in seguito all'aggressione ovvero a causa dei colpi ricevuti. Sul volto della vittima - infatti - sono evidenti i segni di violenza mentre la moglie è stata trasportata all'ospedale di Cattinara sotto shock. La donna presenta ferite al collo dovute a un tentativo di soffocamento da parte dei rapinatori.

Immediata è scattata la caccia ai killer. Sul posto sono giunte numerose pattuglie della Squadra mobile e delle Volanti, e il magistrato, Federico Frezza. Tra le prime ipotesi al vaglio degli investigatori, e della Polizia scientifica che ha avviato i rilievi, ci sarebbe quella di un tentativo di rapina. La zona è molto tranquilla e abitata in maggioranza dalla comunità slovena.
Mercoledì 20 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:03

Non conosco il giornalista ma non c'è bisogno di quelle provocazioni per far incacchiare la gente, bastano e avanzano i fatti.
 
Porca miseria è un mio coscritto, io ho blindato la casa, giusto l'altro giorno ho sostituito il portoncino con uno blindato, ho messo le inferiate alle finestre, in pratica mi sono auto imprigionato, visto che fuori i delinquenti hanno campo libero e a noi è impedito di reagire, passivi bisogna stare mica che s'offendano loro e i loro paladini.
Ci mettono un amen a farti passare per fascista, razzista, ecc.
Spero nelle elezioni...
 
se fossero stati armati, forse sarebbero ancora vivi.
E magari ci sarebbe qualche ladro di meno...

se fossero stati armati ed avessero reagito sarebbero ancora vivi .... in galera ma ancora vivi ....!!!!
 
È ridicolo pensare che un privato , intontito dal sonno , al buio , magari senza sapere se la sagoma che si avvicina è del figlio che è andato a pisciare o di Igor , DEBBA difendersi

Colpa al 100 % di chi li incentiva con pe.ne ridicole , incertezza della pena , risarcimenti etc

Ci fanno vivere di mm.erda mi fanno troppo schifo, ma non Igor e i suoi simili , bensì gli italiani che hanno realizzato e difendono questo
 
porca miseria è un mio coscritto, io ho blindato la casa, giusto l'altro giorno ho sostituito il portoncino con uno blindato, ho messo le inferiate alle finestre, in pratica mi sono auto imprigionato, visto che fuori i delinquenti hanno campo libero e a noi è impedito di reagire, passivi bisogna stare mica che s'offendano loro e i loro paladini.
Ci mettono un amen a farti passare per fascista, razzista, ecc.
Spero nelle elezioni...


quindi nella vittoria della lega
 
È ridicolo pensare che un privato , intontito dal sonno , al buio , magari senza sapere se la sagoma che si avvicina è del figlio che è andato a pisciare o di Igor , DEBBA difendersi

Colpa al 100 % di chi li incentiva con pe.ne ridicole , incertezza della pena , risarcimenti etc

Ci fanno vivere di mm.erda mi fanno troppo schifo, ma non Igor e i suoi simili , bensì gli italiani che hanno realizzato e difendono questo


questo è il grosso problema da risolvere
 
Porca miseria è un mio coscritto, io ho blindato la casa, giusto l'altro giorno ho sostituito il portoncino con uno blindato, ho messo le inferiate alle finestre, in pratica mi sono auto imprigionato, visto che fuori i delinquenti hanno campo libero e a noi è impedito di reagire, passivi bisogna stare mica che s'offendano loro e i loro paladini.
Ci mettono un amen a farti passare per fascista, razzista, ecc.
Spero nelle elezioni...


non basta autoblindarsi, fosse così facile...

se abiti in villa quando arrivi con la macchina di notte ti aspettano fuori e poi si fanno aprire

l'unica è cambiare paese...

sarà sempre peggio
 
È ridicolo pensare che un privato , intontito dal sonno , al buio , magari senza sapere se la sagoma che si avvicina è del figlio che è andato a pisciare o di Igor , DEBBA difendersi

Colpa al 100 % di chi li incentiva con pe.ne ridicole , incertezza della pena , risarcimenti etc

Ci fanno vivere di mm.erda mi fanno troppo schifo, ma non Igor e i suoi simili , bensì gli italiani che hanno realizzato e difendono questo

OK!
 
Vittima della violenta rapina è Aldo Carli, un 70enne, ...Il decesso è avvenuto in seguito all'aggressione e per i colpi ricevuti (pare da escludere il malore comunque provocato).
Sul volto della vittima - infatti - sono evidenti i segni di violenza mentre la moglie è stata trasportata all'ospedale di Cattinara sotto shock. E' rimasta illesa perchè si trovava al piano di sopra e non si sarebbe accorta di nulla. Mentre la madre 93enne della vittima, che si trovava al piano terra insieme al figlio, è rimasta ferita al collo per il tentativo di soffocamento da parte dei rapinatori. «Mi sono salvata fingendomi morta...» ha detto sconvolta ai primi soccorritori.
 
Indietro