Inflazione germania 10,8% con altri 200 mld si schiantano

  • Caro Ospite,
    finalmente abbiamo aggiornato il forum di FinanzaOnLine per fornirti un servizio performante e aggiornato. Come avrai notato il lavoro non è ancora ultimato. Purtroppo alcune funzioni della vecchia piattaforma non sono presenti per motivi di incompatibilità ma siamo aperti a considerare eventuali sviluppi.
    Per qualsiasi quesito sull'utilizzo della nuova piattaforma o se riscontri qualche problema di funzionamento o di navigazione scrivi nella sezione FIX FORUM. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni al fine di perfezionare la nuova piattaforma.

    Grazie per la comprensione e grazie per il supporto.
    Staff | FinanzaOnLine
  • Caro Ospite,
    La prima fase di migrazione e aggiornamento del forum è servita per confermare la completezza dei contenuti, la stabilità e le performance della piattaforma, integrare le funzioni base e alcune funzioni mancanti rispetto il vecchio FOL.
    Abbiamo raccolto molti feedback sull' attuale veste grafica e siamo felici di annunciarti che a breve verrà rilasciata una seconda veste grafica dai colori più scuri e un font tradizionale che potrai scegliere a piacere in totale autonomia e in qualsiasi momento.

    Sarà nostra cura avvisarti non appena il nuovo tema verrà rilasciato e sarà pronto per l'utilizzo.
    Staff | FinanzaOnLine

Raian

Stay Foolish
Registrato
5 Ott 2008
Messaggi
10.810
Punti reazioni
367
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti
 

Trauptman

Capopattuglia
Registrato
10 Mag 2009
Messaggi
28.105
Punti reazioni
1.030
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti

Non hanno il gas. Non c'è il tubone diretto che arriva dalla Libia/Algeria fin su da loro.
 

Superstardelbene

Nuovo Utente
Registrato
28 Feb 2005
Messaggi
21.225
Punti reazioni
400
Non rientra nel calcolo dell'inflazione la bolletta luce e gas? Non fa aumentare tutti i costi di produzione e quindi anche l'inflazione ai consumatori? Sempre se rimane profittevole produrre...
 

Waller70

Antifragile
Registrato
20 Gen 2018
Messaggi
5.022
Punti reazioni
181
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti

sono d'accordo. Sembra l'Italia negli anni '70. Detto questo, penso che l'obiettivo sia geopolitico più che economico, togliere a Putin la sua ultima leva ovvero quella di creare caos nei paesi europei.
Ma è un'arma spuntata, basta resistere sei mesi, i russi si schiantano.
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6 Nov 2007
Messaggi
65.951
Punti reazioni
2.457
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti

se non metti soldi per coprire l'immeso spread fra un costo energetico accettabile ed uno che fa chiudere migliaia di aziende e settori e manda a casa milioni di persone ti schianti ancor prima ed ancor di piu'...

sono contrarissimo agli eccessi sul debito
ma il debito ha una sua funzione specifica di tappa buchi in emergenza VERA !
non usarlo oggi e' la vera sciocchezza ...sulla quale noi andremo naturalmente a sbattere
 

Triplet

I love Greyhound
Registrato
23 Mag 2010
Messaggi
37.807
Punti reazioni
1.016
se non metti soldi per coprire l'immeso spread fra un costo energetico accettabile ed uno che fa chiudere migliaia di aziende e settori e manda a casa milioni di persone ti schianti ancor prima ed ancor di piu'...

sono contrarissimo agli eccessi sul debito
ma il debito ha una sua funzione specifica di tappa buchi in emergenza VERA !
non usarlo oggi e' la vera sciocchezza ...sulla quale noi andremo naturalmente a sbattere


SE NON METTI SOLDI SI SCHIANTANO le imprese perchè chiudono

se metti soldi crei inflazione...

bisogna trovare un giusto compromesso
 

Cholo Simeone

Veni Vidi Vici
Registrato
11 Set 2009
Messaggi
27.153
Punti reazioni
798
Totalmente d'accordo, l'inflazione va fatta sfogarr tirando la cinghia.
Speriamo che non facciano disastri.
 

genngattu

Nuovo Utente
Registrato
21 Gen 2008
Messaggi
3.213
Punti reazioni
145
Totalmente d'accordo, l'inflazione va fatta sfogarr tirando la cinghia.
Speriamo che non facciano disastri.

In Europa non possono aumentare i tassi come vorrebbero perché alcuni paesi come l'Italia non sopporterebbero un tale peso.
 

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19 Nov 2009
Messaggi
21.700
Punti reazioni
370
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti

É il contrario, abbassando i costi delle aziende, anche l inflazione si abbasserà.
 

Manzo

Nuovo Utente
Registrato
16 Mar 2000
Messaggi
38.733
Punti reazioni
1.406
SE NON METTI SOLDI SI SCHIANTANO le imprese perchè chiudono

se metti soldi crei inflazione...

bisogna trovare un giusto compromesso

credo sia il contrario. se metti soldi per calmierare i costi dell'energia riduci l'inflazione perchè riuduci il costo di un input e lo scarichi sul bilancio pubblico. ma quello è un problema interno loro
 

Raian

Stay Foolish
Registrato
5 Ott 2008
Messaggi
10.810
Punti reazioni
367
signori la legge macroeconomica è una.

se metti i soldi crei inflazione. ne se ne ma.
il gas scende da solo se c'è un calo della domanda.
ieri era 180.. oggi di nuovo 200 con sta caxxata tedesca

si deve andare in recessione. cosi è
puo essere normale aspettare 1 anno forse per avere un automobile?
puo essere normale che un geometra ti tratta di mer6a perchè è pieno di lavoro?
i preventivi sono tutti gonfiati

si va in recessione. ci si calma. il ciclo economico non puo sempre essere up

a questo punto, direi che qualcuno aveva capito che i tedeschi volevano fare i furbetti e gli hanno sabotato nordsteam2
 

Raian

Stay Foolish
Registrato
5 Ott 2008
Messaggi
10.810
Punti reazioni
367
abbiamo molto riserve, puoi andare avanti un anno senza russia.
loro invece senza vendere il gas non mangiano
 

Miki63

NO Tobin NO sinistra
Registrato
5 Dic 2007
Messaggi
7.752
Punti reazioni
295
stavolta i crucchi sbagliano.

devi accettare la recessione e purtroppo le conseguenze. inflazione al 10% come in sudamerica la devi fermare. se pompi altri 200 mld ti schianti

Veramente l'intento è l'esatto opposto. L'inflazione in UE è importata, non da domanda, ovvero da economia in surriscaldamento e crescita dei salari come negli USA.

Tagliando in modo robusto l'IVA e il prezzo del gas i costi alla produzione scenderanno, la Germania è già in stagflazione:

https://www.ilsole24ore.com/art/ger...llette-draghi-non-dividiamo-l-europa-AEOlbP4B

Questo intervento “big bang” fino a 200 miliardi (ma potrebbe essere usato per meno) non è stato presentato dal ministro delle Finanze liberale Christian Lindner come una misura espansiva che aumenta le pressioni inflazionistiche. «Non è come la manovra del Regno Unito», ha detto. Il Fondo dovrebbe avere l’effetto di calmierare i prezzi e far scendere l’inflazione. Nel pacchetto di misure annunciate c’è anche il taglio dell’IVA al 7% sul gas (dal 19%) fino alla primavera 2024 e un freno sui prezzi dell’elettricità per imprese e famiglie con prelievi sugli extra-profitti dei produttori.

Germania-inflazione.jpg
 

Manzo

Nuovo Utente
Registrato
16 Mar 2000
Messaggi
38.733
Punti reazioni
1.406
signori la legge macroeconomica è una.

se metti i soldi crei inflazione. ne se ne ma.
il gas scende da solo se c'è un calo della domanda.
ieri era 180.. oggi di nuovo 200 con sta caxxata tedesca

si deve andare in recessione. cosi è
puo essere normale aspettare 1 anno forse per avere un automobile?
puo essere normale che un geometra ti tratta di mer6a perchè è pieno di lavoro?
i preventivi sono tutti gonfiati

si va in recessione. ci si calma. il ciclo economico non puo sempre essere up

a questo punto, direi che qualcuno aveva capito che i tedeschi volevano fare i furbetti e gli hanno sabotato nordsteam2

non è così. vogliono diminuire il prezzo del mix energetico usando denaro pubblico e l'effetto sarà quello di diminuire i prezzi dell'energia, diminuire l'inflazione (che è importata) e aumentare il debito pubblico.

stessa cosa che stiamo facendo noi, diminuendo l'iva suulle bollette o le accise sui carburanti. togli inflazione aumentando il debito pubblico
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6 Nov 2007
Messaggi
65.951
Punti reazioni
2.457
signori la legge macroeconomica è una.

se metti i soldi crei inflazione. ne se ne ma.
il gas scende da solo se c'è un calo della domanda.
ieri era 180.. oggi di nuovo 200 con sta caxxata tedesca

si deve andare in recessione. cosi è
puo essere normale aspettare 1 anno forse per avere un automobile?
puo essere normale che un geometra ti tratta di mer6a perchè è pieno di lavoro?
i preventivi sono tutti gonfiati

si va in recessione. ci si calma. il ciclo economico non puo sempre essere up

a questo punto, direi che qualcuno aveva capito che i tedeschi volevano fare i furbetti e gli hanno sabotato nordsteam2

fossimo in inflazione da ciclo espansivo...
ma abbiamo pil positivi da ripresa di un tonfo memorabile portato dal covid...

l'inflazione di oggi non e' da espansione o da ciclo produttivo
ma da costi delle materie prime...

abbiamo immesso valanghe di liquidita' per star bene e produrre corruzione e mercati gonfi
senza smuovere di uno stillo l'inflazione per anni...anzi eravamo in deflazione

oggi hai davanti un disastro causato da guerra e prezzi che si rincorrono con a monte le materie prime
se non devii questo flusso nel debito pubblico, devastera' a valle ogni cosa...

aziende energivore
indotti
piccoli artigiani...

chi sta a lavorare per far debiti per pagare la bolletta...?

sono state fatte scelte DISASTROSE e che sarebbe arrivata quest'onda di meerda lo sapevamo da un anno
o minimo minimo da febbraio quando abbiamo deciso per la guerra lunga a putin...tu stesso parli di russi che staranno peggio
ma chi cazz se ne frega dei russi se chiudono migliaia di aziende e vanno a casa milioni di persone...

solo sostenerle un minimo ti costera' infinitamente di piu' di ogni azione contro lo spread drammatico sui costi energetici
 

genngattu

Nuovo Utente
Registrato
21 Gen 2008
Messaggi
3.213
Punti reazioni
145
La paura della Germania è di rimanere senza gas. La mossa di putin di far saltare il gasdotto puntava a indebolire il gigante europeo. E c'e riuscito piuttosto bene. Scholz ha messo a debito 200 miliardi in modo da non rimanere senza gas. È un azione che ha enormi svantaggi:

1) alimenta la speculazione
2) è una misura pagliativa e non risolve il problema alla radice
3) indebolisce l'Europa e misure unitarie.

Per la Germania invece:

1) diminuisce l' inflazione in quanto il governo tedesco assorbirà tali costi per un paio di anni e garantisce l'approvvigionamento per le sue aziende energivore.
 

Raian

Stay Foolish
Registrato
5 Ott 2008
Messaggi
10.810
Punti reazioni
367
l'attuale inflazione parte dal post covid
non dal 24 febbraio 2022 con scoppio guerra

se abbassi le bollette.. della gente, essi continuano a spendere, e i prezzi non calano

tra la'ltro con i tagli delle accise, vedi da noi, le compagnie fanno extrautili, perchè tengono cmq i prezzi alti
 

pulviscolo

InterStellar Medium
Registrato
4 Set 2002
Messaggi
15.316
Punti reazioni
518
200 mld servono per mantenere posti di lavoro e rapida riconversione per i settori industriali energivori fuori mercato, almeno per l'export.

Poi si vedrà, noi siamo messi forse anche peggio, non competitivi con l'export nelle produzioni, con questi costi energetici, decennale problema sui consumi interni, micro aziende e se cappottano i posti di lavoro salta tutta la main street, ben prima della finanza
 

wbatman

GainMatic developer
Registrato
22 Ott 2003
Messaggi
10.938
Punti reazioni
443
La paura della Germania è di rimanere senza gas. La mossa di putin di far saltare il gasdotto puntava a indebolire il gigante europeo. E c'e riuscito piuttosto bene. Scholz ha messo a debito 200 miliardi in modo da non rimanere senza gas. È un azione che ha enormi svantaggi:

1) alimenta la speculazione
2) è una misura pagliativa e non risolve il problema alla radice
3) indebolisce l'Europa e misure unitarie.

Per la Germania invece:

1) diminuisce l' inflazione in quanto il governo tedesco assorbirà tali costi per un paio di anni e garantisce l'approvvigionamento per le sue aziende energivore.

tutto corretto, salvo quello in grassetto:D