Io ero disposto a perdonare gli errori di Monti

Letshope

Utente Registrato
Registrato
9/4/01
Messaggi
42.876
Punti reazioni
1.953
Il suo non è stato un compito facile e l'errore ci poteva stare. Ma ora che non se ne vuole andare, come dignità gli imporrebbe, mi chiedo: era errore o calcolo?
 
Il suo non è stato un compito facile e l'errore ci poteva stare. Ma ora che non se ne vuole andare, come dignità gli imporrebbe, mi chiedo: era errore o calcolo?

trattasi di un ragioniere all'ennesima potenza,direi calcolo.:yes:
 
ih ih
e Bersani che ha votato tutto?
Errore o calcolo quello di far fare il lavoro sporco ad altri?
Che spasso i piddini che cominciano il tiro al piccione contro Monti...
 
ih ih
e Bersani che ha votato tutto?
Errore o calcolo quello di far fare il lavoro sporco ad altri?
Che spasso i piddini che cominciano il tiro al piccione contro Monti...

questo vale anche per il nano.
 
Il suo non è stato un compito facile e l'errore ci poteva stare. Ma ora che non se ne vuole andare, come dignità gli imporrebbe, mi chiedo: era errore o calcolo?

Dai che ci siamo ...........

 
Berlusconi per me è stata la peggior jattura dal 1994 sino al 2011.

Oggi la maggior jattura è Monti, molto più pericoloso di berlusconi
 
scusa però non mi spiego in cosa consisterebbe il calcolo...dove sarebbe?! :mmmm:
 
questo vale anche per il nano.

il nano non aveva scelta, ma Bersani si. Poteva andare su lui da subito, ma ha preferito nascondersi dietro a Monti e far fare la parte del cattivo a lui. Allora se devo scegliere tra Monti e Bersani mi tengo Monti che ha avuto il coraggio di metterci la faccia.
 
Indietro