La prossima crisi finanziaria da cosa sarà innescata??

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Io credo che appena la FED toccherà
i tassi ne vedremo delle belle....

Sarà il trigger per il crollo di obbligazionario e azionario.

Il mercato più a sconto sembrerebbe l'immobiliare, l'unico che in questo momento potrebbe davvero proteggere dall'inflazione.

Non dimentichiamo poi l'oro e le materie prime.
L'oro e l'argento forse si le materie prime invece credo abbiano già corso parecchio.......
Forse non ci sarà un unico settore penalizzato nella prox crisi ma colpirà un po dappertutto in particolar modo causa tassi in aumentole le aziende più indebitate.
Vedremo cosa succederà..... Nelle ultime 2 crisi colpirono pesantemente le aziende tecnologiche (anni 2000) e settore banche/finanza (2008-2012)!
 

Nautilus70

G.od, Gold, Guns
Registrato
28/2/07
Messaggi
20.292
Punti reazioni
785
Ecco il percorso che vedo verso la prossima crisi:

1 aumento inflazione (dovuto a eccessivi stampaggi);
2 aumento dei tassi di interesse per contenere la inflazione;
3 stati e privati ultra indebitati non saranno in grado di pagare gli interessi;
4 nuovi stampaggi per vitare fallimenti a catena;
5 si torna al punto 1 e si ricomincia.
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
Ecco il percorso che vedo verso la prossima crisi:

1 aumento inflazione (dovuto a eccessivi stampaggi);
2 aumento dei tassi di interesse per contenere la inflazione;
3 stati e privati ultra indebitati non saranno in grado di pagare gli interessi;
4 nuovi stampaggi per vitare fallimenti a catena;
5 si torna al punto 1 e si ricomincia.

I tassi di interesse si alzeranno un po', quel tanto che basta per ricordare a governi e parlamenti che non si può spendere in maniera scriteriata in eterno.
Poi i governi affronteranno la questione dei tagli alla spesa pubblica (non quello italiano, a noi spetta il deficit cronico e poi il commissariamento).
La questione demografica è fondamentale per il mercato obbligazionario e dei tassi di interesse
 

aggregatoreaibot

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/1/22
Messaggi
47
Punti reazioni
2
+ di mille parole
darkpools.png
 

aggregatoreaibot

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/1/22
Messaggi
47
Punti reazioni
2
a livello macro, l'uscita dalla pandemia, quindi fiducia, non puo' dare scossoni...quindi non mi aspetto niente da quel punto, almeno a breve

invece, se non sara' l'Ucraina, sara' la Cina...cmq sempre tensioni internazionali
 

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Sembra che i fari siano sempre più puntati sull'inflazione e sui prox aumenti di tassi di interesse (per il momento solo in USA).
Vedremo nei prox mesi come evolverà il tutto.....
 

CuriosoItaliano

Nuovo Utente
Registrato
20/1/10
Messaggi
348
Punti reazioni
10
Le crisi finanziarie non saltano fuori all'improvviso ma sono risultato di errori ignorati e consolidati, scommetto che la prossima sarà legata a questa "svolta green".

Concordo e aggiungo che ci sono tanti problemi che si stanno accavallando e tutto collasserà perchè il sistema è insostenibile.
Margin debt, inflazione, innalzamento dei tassi, chip shortage, Cina Evergrande e Country Garden insolventi pandemia e innalzamento prezzi materie prime e crisi energetica, senza contare i debiti nazionali. Un macello.
 
Ultima modifica:

havokiano

👑utente gold👑
Registrato
8/11/09
Messaggi
36.675
Punti reazioni
918
Concordo e aggiungo che ci sono tanti problemi che si stanno accavallando e tutto collasserà perchè il sistema è insostenibile.
Margin debt, inflazione, innalzamento dei tassi, chip shortage, Cina Evergrande e Country Garden insolventi pandemia e innalzamento prezzi materie prime e crisi energetica, senza contare i debiti nazionali. Un macello.

il sistema sta già collassando, molte aziende stanno chiudendo per il semplice motivo che non riescono a pagare le bollette.
Le scelte politiche hanno sempre un impatto, daltronde se non si vuole ridurre la popolazione (personalmente credo l'unico modo per ridurre la co2 velocemente) ci becchiamo questa svolta green che ci ucciderà indirettamente
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.659
Punti reazioni
896
il sistema sta già collassando, molte aziende stanno chiudendo per il semplice motivo che non riescono a pagare le bollette.
Le scelte politiche hanno sempre un impatto, daltronde se non si vuole ridurre la popolazione (personalmente credo l'unico modo per ridurre la co2 velocemente) ci becchiamo questa svolta green che ci ucciderà indirettamente

in realtà basterebbe ridurre le mucche.
 

leviss

Nuovo Utente
Registrato
16/11/09
Messaggi
4.905
Punti reazioni
336
CRYPTO, senza dubbio. :yes:

le crypto è un modo a parte scorrelato dall'economia reale , servono per finanziare giri loschi ,malfattori ,mafiosi ,delinquenti del male affare nel mondo e non credo si possa fermare tutto questo ,quindi nessun crollo verticale ,anzi in caso di crisi economica potrebbero diventare un bene rifugio ;)
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.659
Punti reazioni
896
le crypto è un modo a parte scorrelato dall'economia reale , servono per finanziare giri loschi ,malfattori ,mafiosi ,delinquenti del male affare nel mondo e non credo si possa fermare tutto questo ,quindi nessun crollo verticale ,anzi in caso di crisi economica potrebbero diventare un bene rifugio ;)

sei cosi bravo a scrivere che non riescono a cogliere l'ironia
 

leviss

Nuovo Utente
Registrato
16/11/09
Messaggi
4.905
Punti reazioni
336
sei cosi bravo a scrivere che non riescono a cogliere l'ironia

non è ironia ,ma la realtà delle cose ... le crypto sono scorrelate dall'andamento dei mercati e reale economia ,ed in caso di crollo verticale dei mercati come molti temono ,il bitcoin potrebbe diventare un ombrello di protezione ..
 
Ultima modifica:

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.659
Punti reazioni
896
non è ironia ,ma la realtà delle cose ... le crypto sono scorrelate dall'andamento dei mercati e reale economia ,ed in caso di crollo verticale dei mercati come molti temono ,il bitcoin potrebbe diventare un ombrello di protezione ..

In realtà negli ultimi mesi la correlazione è dello 0,7 con il Nasdaq.
 

Marx82

Nuovo Utente
Registrato
11/6/07
Messaggi
492
Punti reazioni
16
In realtà negli ultimi mesi la correlazione è dello 0,7 con il Nasdaq.

le crypto crollano in maniera verticale e in maniera drastica peggio del mercato standard. Non so come fai a considerarla una protezione.
 

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Cmq sempre più convinto che l'inflazione sia tra le cose più temute dai mercati finanziari....
 

nullapiu'

Poveri ma Belly
Registrato
15/6/19
Messaggi
2.683
Punti reazioni
118
Tassi a zero, debiti a bestia, demografia negativa, assets in bolla e Cina.

Petrolio?

Guerre?

Pestilenze? (gia' avuta, ma piccola)

E' probabile che ci lasceranno presto anche Charlie e Warren.

:rolleyes:

Speriamo che non ci si mettano anche robe tipo siccita' e disastri cosmici.

Pero' tutti hanno paura della Fed.
 

glu

Nuovo Utente
Registrato
1/5/09
Messaggi
735
Punti reazioni
48
La pessima risposta delle Banche Centrali alle crisi ricorrenti sul Pianeta. Ci è voluto un anno per capire che l'inflazione aumentava. O incapaci o complici.