Ma il latino non e' una anticaglia inutile e insegnarlo ai licei una perdita di tempo

riccik

STAI A CASA
Registrato
13/3/06
Messaggi
23.528
Punti reazioni
1.155
È inutile per gli schiavi
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
non svegliare il cane che dorme o potresti trovarti a dover studiare l'arabo al posto del latino

:D
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
E quindi, basta una persona in sala che traduca e tutti gli altri possono stare tranquilli

Pensa alle ore tolte alle scienze e al ragionamento piuttosto
 

mirkosalva

приветс&
Registrato
10/11/10
Messaggi
17.412
Punti reazioni
1.020
La tristezza non è tanto che si insegni ancora roba inutile come il latino e dante alighieri e altre 100 strumpzate socioculturali inutili...

...la tristezza vera è che non si insegna bene l'inglese (oltre a magari una 2° lingua) e la matematica.

Italia un paese dal radioso futuro: tutti dottori del buko di kiul che citeranno Cicerone e Dante mentre affonderanno il mocho nel secchio pulendo i cessi dei McDonald.

OK!

Mala tempora currunt
 

Ginocerchietti

Solvitur ambulando
Registrato
31/5/13
Messaggi
20.795
Punti reazioni
575
La tristezza non è tanto che si insegni ancora roba inutile come il latino e dante alighieri e altre 100 strumpzate socioculturali inutili...

...la tristezza vera è che non di insegna bene l'inglese (una 2° lingua) e la matematica.

Italia un paese dal radioso futuro: tutti dottori del buko di kiul che citeranno Cicerone e Dante mentre affonderanno il mocho nel secchio pulendo i cessi dei McDonald.

OK!

Ahahah....Dante e Leopardi roba inutile...siamo messi bene, sì.
 

riccik

STAI A CASA
Registrato
13/3/06
Messaggi
23.528
Punti reazioni
1.155
E quindi, basta una persona in sala che traduca e tutti gli altri possono stare tranquilli

Pensa alle ore tolte alle scienze e al ragionamento piuttosto

Io so che all'università quelli più bravi anche in matematica erano quelli del classico
E il latino è ragionamento
 

DubStep

Bendato dallo Staff
Registrato
13/12/11
Messaggi
44.504
Punti reazioni
813
Noio, voulevon, savuar :o
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.432
Punti reazioni
3.216
Ahahah....Dante e Leopardi roba inutile...siamo messi bene, sì.

Non sono affatto roba inutile. Ma bisogna considerare in che epoca viviamo. Non ci sono più gli atleti vincitori delle Olimpiadi che sono trattati come divinità e mantenuti a vita dallo Stato. Non ci sono i filosofi che deambulano per la Stoà dispensando saggezza e svelando visioni del mondo.
Purtroppo adesso servono altre cose. Quindi o riesci a sfruttare economicamente questi studi, non so ad esempio col turismo, oppure, sempre purtroppo, rimarrai disoccupato se nella vita conosci Dante e Leopardi e non sai come metterli a frutto.
La conoscenza è potere, ma non se è fine a sé stessa Gino.
 

Berlin76

la deutsche vita
Registrato
19/9/15
Messaggi
7.177
Punti reazioni
306
Io studierei il tedesco piuttosto.
Ormai x trovare lavori decenti devi andare là, altro che Magna Grecia.
Oppure il cinese.
:o
 

Calidris

Nuovo Utente
Registrato
27/11/05
Messaggi
27.210
Punti reazioni
468
Infatti gli stati che non fanno studiare greco e latino sono tutti che campano di agricoltura primordiale e pastorizia.
 

Luciom

Nuovo Utente
Registrato
7/2/08
Messaggi
60.624
Punti reazioni
951
Infatti gli stati che non fanno studiare greco e latino sono tutti che campano di agricoltura primordiale e pastorizia.

Il latino si insegna in tutto il mondo civilizzato. In università, ai pochi con la voglia di farlo, come è ragionevole che sia. E' un buon modo di arrotondare una cultura elevata, specialmente umanistica.

Il problema è quando vuoi insegnarlo a gente che non sa fare il 20% di 150 a mente.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.432
Punti reazioni
3.216
Ha fatto questi giochetti di parlare in "lingua natia" anche in cinese , ha fatto il giro di internet , clamoroso successo di PR, quindi presumo abbia preso spunto da lì.

Si ma avevo letto che in cinese aveva proprio fatto uno speech completo...dici che ce l'è imparato a memoria?! E nessuno poi gli ha più chiesto nulla in cinese ecc? Sarebbe una discreta figura di popò. Che comunque verrebbe magari censurata su Facebook :D
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.391
Punti reazioni
1.346
Se ragioniamo in questo modo, smettiamo di insegnare anche la storia antica o contemporanea, tanto sono già trascorse ;)
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.432
Punti reazioni
3.216
Se ragioniamo in questo modo, smettiamo di insegnare anche la storia antica o contemporanea, tanto sono già trascorse ;)

Non è che smettiamo di insegnarle, basta che poi non ci lamentiamo se, da laureati in Storia, poi non prendiamo 3000 euro al mese, tutto qui.
 

Sen2

Nuovo Utente
Registrato
1/7/11
Messaggi
12.821
Punti reazioni
444
Il latino si insegna in tutto il mondo civilizzato. In università, ai pochi con la voglia di farlo, come è ragionevole che sia. E' un buon modo di arrotondare una cultura elevata, specialmente umanistica.

Il problema è quando vuoi insegnarlo a gente che non sa fare il 20% di 150 a mente.

Concordo. Dal mio punto di vista Greco e Latino hanno più gusto quando vengono insegnati non tanto meccanicamente come mero esercizio di traduzione fine a sé stessa ma con passione e "concretizzati" nella lettura e analisi di testi antichi di ormai perduta bellezza.