⚠️ TITOLI DI STATO: THE ULTIMATE FAQ

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
buongiorno, visto il titolo della discussione volevo sentire il vostro pensiero sul futuro dei tassi sui titoli di Stato.
 
Ovviamente in ribasso visti i PROSSIMI IPOTETICI tagli dei tassi d'interesse
 
Buon pomeriggio...Tralasciando il valore delle cedole, ho capito che:
se compro BTP sotto la pari (es. 95), alla scadenza avrò una plusvalenza ed il capital gain (5) sarà tassato (al 26% o al 12,5%?)...Viceversa, se compro BTP sopra la pari (es. 102), avrò una minus valenza (2). Qual è il modo più semplice per compensare questa minus e quando va fatto? Ad esempio penso che per pareggiare potrei investire lo stesso importo del BTP precedente acquistandone un altro sotto la pari per lo stesso delta (quindi a 98)...Se è corretto va fatto nello stesso anno di acquisto del primo? O si può recuperare per "quote parti" nei vari anni successivi fino alla scadenza? E la/le "compensazione/i" avvengono "automaticamente" o va/vanno richiesta/e? Non so se sono stato chiaro....Grazie per la pazienza
 
Ultima modifica:
Buon pomeriggio...Tralasciando il valore delle cedole, ho capito che:
se compro BTP sotto la pari (es. 95), alla scadenza avrò una plusvalenza ed il capital gain (5) sarà tassato (al 26% o al 12,5%?)...Viceversa, se compro BTP sopra la pari (es. 102), avrò una minus valenza (2). Qual è il modo più semplice per compensare questa minus e quando va fatto? Ad esempio penso che per pareggiare potrei investire lo stesso importo del BTP precedente acquistandone un altro sotto la pari per lo stesso delta (quindi a 98)...Se è corretto va fatto nello stesso anno di acquisto del primo? O si può recuperare per "quote parti" nei vari anni successivi fino alla scadenza?
E la/le "compensazione/i" avvengono "automaticamente" o va/vanno richiesta/e? Non so se sono stato chiaro....Grazie per la pazienza
ma hai letto il primo post di questa discussione?
non ti ha indicato dove trovare quasi tutte le risposte?
cosa ho scritto che non capisci?
perchè non hai usato il Come si impara?
 
ma hai letto il primo post di questa discussione?
non ti ha indicato dove trovare quasi tutte le risposte?
cosa ho scritto che non capisci?
perchè non hai usato il Come si impara?
Si ho letto e volevo sapere se ho capito bene. I dubbi sono sul come e quando compensare le minus. Magari rileggo con attenzione...
 
Buongiorno, da neofita che sta studiando appassionatamente la materia (e anche investendo) mi chiedo se sia conveniente vendere i miei 300.000 euro di BTP 1nov33 con cedola 4,35% comprati in fase di collocamento a 99,9 e oggi quotati 105 e comprare un pari importo di BTP 1feb37 con cedola 4% e quotati 100,4.

Questo ovviamente nell’ottica di avere una cedola simile anche se leggermente più bassa e mettere a frutto una cospicua plusvalenza (al netto di tasse e commissioni di acquisto e vendita).

Mi chiedo in poche parole se la grande differenza di prezzo tra i due titoli (e quindi la mia convenienza nel vendere uno e comprare l’altro) sia dovuta “solo” allo 0,35% della cedola e alla durata maggiore del titolo che andrei a comprare (sapendo quasi per certo che in futuro prossimo potrei rivenderlo bene anch’esso visto che i tassi di interesse sono destinati a scendere…) o se ho sbagliato a fare i calcoli e alla fine tutto questo guadagno non c’è…

Vorrei anche sapere se potesse essere valido come esperimento provare a vendere 1000 euro del mio btp e comprare 1000 euro dell’altro per verificare esattamente i costi al netto di tasse e commissioni e avere così il quadro esatto di quello che succederebbe vendere e comprare tutto il lotto…

Grazie
 
Buongiorno, da neofita che sta studiando appassionatamente la materia (e anche investendo) mi chiedo se sia conveniente vendere i miei 300.000 euro di BTP 1nov33 con cedola 4,35% comprati in fase di collocamento a 99,9 e oggi quotati 105 e comprare un pari importo di BTP 1feb37 con cedola 4% e quotati 100,4.

Questo ovviamente nell’ottica di avere una cedola simile anche se leggermente più bassa e mettere a frutto una cospicua plusvalenza (al netto di tasse e commissioni di acquisto e vendita).

Mi chiedo in poche parole se la grande differenza di prezzo tra i due titoli (e quindi la mia convenienza nel vendere uno e comprare l’altro) sia dovuta “solo” allo 0,35% della cedola e alla durata maggiore del titolo che andrei a comprare (sapendo quasi per certo che in futuro prossimo potrei rivenderlo bene anch’esso visto che i tassi di interesse sono destinati a scendere…) o se ho sbagliato a fare i calcoli e alla fine tutto questo guadagno non c’è…

Vorrei anche sapere se potesse essere valido come esperimento provare a vendere 1000 euro del mio btp e comprare 1000 euro dell’altro per verificare esattamente i costi al netto di tasse e commissioni e avere così il quadro esatto di quello che succederebbe vendere e comprare tutto il lotto…

Grazie
stai vendendo un titolo che a te (che l'hai comprato in asta) rende il 4,35% lordo per un titolo che rende il 4% ed una plusvalenza del 5% lordo.
Sul periodo 2024-2033 stai vendendo 4,35% x 10 = 43,5% circa di cedola lorda, per un 4% x 9,5 + 5% = 43% (la cedola di febbraio 2024 è già stata pagata, quindi gli anni sono solo 9 e mezzo). Correggendo per il fatto che puoi investire una cifra maggiore (perchè 105 è maggiore di 100,4) il 43% diventa il 45%. Quindi il guadagno c'è, ma è solo l'1,5% mentre i due prezzi sono diversi del 4,5%. Se vai a guardare i rendimenti di borsa italiana, vedi infatti che per chi compra il rendimento medio annuo lordo a scadenza è del 3,99% per il BTP 2037 e del 3,77% per il BTP 2033.
Riassumendo, se fai lo scambio:
- il guadagno c'è, ma non è così tanto (usando calcoli spannometrici, i conti seri per una decisione seria andrebbero fatti calcolando tutti gli esborsi ed usando il TIR.X come spiegato qualche pagina indietro)
- il rendimento migliora, e lo dice anche borsaitaliana
- la duration modificata aumenta (e questo significa che al prossimo taglio dei tassi, il 2037 dovrebbe aumentare di prezzo un po' di più del 2033)

P.S. per fare i calcoli in anteprima basta che chiedi alla tua banca i costi e leggi i primi 50 messaggi di questa discussione, o usi uno dei fogli di calcolo che ho citato oppure il sito. attento a comprare e vendere mille euro, molte banche hanno commissioni non proporzionali, minimi, massimi, ecc...: di rado comprare 100k costa cento volte di più che comprare 1k. quindi un guadagno del 5% su 100k sono 5k che dieci euro di commissione in più o in meno non fanno differenza, un guadagno del 5% su 1k sono 50 euro che tra tasse e commissioni potrebbe anche dimezzarsi e far sembrare l'operazione non così conveniente.
 
Ovviamente in ribasso visti i PROSSIMI IPOTETICI tagli dei tassi d'interesse
La cosa sembra a tutti così scontata e, magari lo sarà, che ci si comporta come se fosse già avvenuto e, comprare adesso sia estremamente favorevole. Secondo me hai detto bene, “ipotetici” tagli. Facendo l’avvocato del diavolo vedo diverse ombre e diverse situazioni che dovranno verificarsi cosa ne pensate?
 
La cosa sembra a tutti così scontata e, magari lo sarà, che ci si comporta come se fosse già avvenuto e, comprare adesso sia estremamente favorevole. Secondo me hai detto bene, “ipotetici” tagli. Facendo l’avvocato del diavolo vedo diverse ombre e diverse situazioni che dovranno verificarsi cosa ne pensate?
penso che otterresti una discussione più partecipata se rinverdissi questa:
I tassi scenderanno a agosto - come andranno le obbligazioni?
 
La cosa sembra a tutti così scontata e, magari lo sarà, che ci si comporta come se fosse già avvenuto e, comprare adesso sia estremamente favorevole. Secondo me hai detto bene, “ipotetici” tagli. Facendo l’avvocato del diavolo vedo diverse ombre e diverse situazioni che dovranno verificarsi cosa ne pensate?
Nonostante i tassi UFFICIALI siano sempre gli stessi, a mercato c'e' stato un ribasso di ca. 0,25 da poco prima di natale ad oggi che PERO' nell'economia reale non si è ancora riflettuto o almeno non si vede.
Per quanto concerne i BTP lunghi io sono già servito (ed incastrato) :'(ma ad ogni modo non andrei oltre i 6/7 anni adesso.
 
stai vendendo un titolo che a te (che l'hai comprato in asta) rende il 4,35% lordo per un titolo che rende il 4% ed una plusvalenza del 5% lordo.
Sul periodo 2024-2033 stai vendendo 4,35% x 10 = 43,5% circa di cedola lorda, per un 4% x 9,5 + 5% = 43% (la cedola di febbraio 2024 è già stata pagata, quindi gli anni sono solo 9 e mezzo). Correggendo per il fatto che puoi investire una cifra maggiore (perchè 105 è maggiore di 100,4) il 43% diventa il 45%. Quindi il guadagno c'è, ma è solo l'1,5% mentre i due prezzi sono diversi del 4,5%. Se vai a guardare i rendimenti di borsa italiana, vedi infatti che per chi compra il rendimento medio annuo lordo a scadenza è del 3,99% per il BTP 2037 e del 3,77% per il BTP 2033.
Riassumendo, se fai lo scambio:
- il guadagno c'è, ma non è così tanto (usando calcoli spannometrici, i conti seri per una decisione seria andrebbero fatti calcolando tutti gli esborsi ed usando il TIR.X come spiegato qualche pagina indietro)
- il rendimento migliora, e lo dice anche borsaitaliana
- la duration modificata aumenta (e questo significa che al prossimo taglio dei tassi, il 2037 dovrebbe aumentare di prezzo un po' di più del 2033)

P.S. per fare i calcoli in anteprima basta che chiedi alla tua banca i costi e leggi i primi 50 messaggi di questa discussione, o usi uno dei fogli di calcolo che ho citato oppure il sito. attento a comprare e vendere mille euro, molte banche hanno commissioni non proporzionali, minimi, massimi, ecc...: di rado comprare 100k costa cento volte di più che comprare 1k. quindi un guadagno del 5% su 100k sono 5k che dieci euro di commissione in più o in meno non fanno differenza, un guadagno del 5% su 1k sono 50 euro che tra tasse e commissioni potrebbe anche dimezzarsi e far sembrare l'operazione non così conveniente.
Grazie mille @dj_lagra sei stato molto chiaro...per ora mi tengo questi, poi magari ci penserò più avanti...
 
Buongiorno, ho provato a cercare nei vecchi post ma non ho ben capito se ai BOT, oltre all'ordinaria tassazione del 12,5%, si debba applicare anche la "ritenuta mantello sul disagio di emissione" ed eventualmente come calcolarla.
Il quesito nasce dal fatto che ad agosto ho acquistato un BOT a 12 mesi con scadenza agosto 24 con WeBank. A dicembre la banca ha simulato una vendita dell'intero importo con il successivo riacquisto ad un prezzo più alto. Ieri hanno rifatto per la seconda volta la stessa identica operazione di vendita fittizia con riacquisto a prezzo più alto. Questo ovviamente ha comportato che per tutta la giornata il saldo disponibile del mio conto è stato negativo (con conseguente impossibilità di effettuare prelievi o qualsiasi altra operazione sul conto). WeBank sta motivando questi movimenti dicendo che "l'ordine di acquisto BOT del 15 di agosto è stato stornato e ripristinato con l'importo corretto. Nell'acquisto di agosto non era stata applicata la ritenuta mantello sul disagio di emissione."
Qualcuno è incappato nella stessa situazione? Le ritenute mantello sui BOT quando e come devono essere calcolate? Queste operazioni di storno secondo voi rientrano nel "normale" modo di operare della banca?
 
per i casini di webank ti conviene chiedere sulla discussione su webank (vendite fittizie che bloccano il conto?!? ma sei su scherzi a parte o stai trollando? o ti hanno hackerato il conto?)
per i casini sui bot ti conviene chiedere sulla discussione sui bot (link in prima pagina)
per come si fanno i calcoli sul bot, avresti dovuto leggere la prima pagina e seguire i collegamenti fino alla soluzione

P.S. per spiegare bene cos'è successo ti conviene fare copia ed incolla di quello che ti ha scritto la banca: nessuna banca italiana può aver scritto "disagio" con una sola g.
P.P.S. l'ordinaria tassazione del 12,5% è quella normale che paghi in anticipo all'acquisto. è normale che quando vendi si fa il saldo e tu possa dover pagare il 12,5% se hai fatto un extra-guadagno rispetto al guadagno teorico che era stato previsto e sul quale avevi pagato le tasse.
Nessun troll, copio e incollo la mail ricevuta da WeBank il 27/12 a seguito della mia richiesta di chiarimenti:

"Gentile signor Xxxxxx,

in merito alla sua richiesta, la informiamo che l'ordine di acquisto BOT del 15 di agosto è stato stornato e ripristinato con l'importo corretto.
Nell'acquisto di agosto on era stata applicata la ritenuta mantello sul disagio di emissione.
La ivitiamo a consultare le contabili dell'operazione nella sezione sportello - il mio conto - rendicontazione - estratto conto e contabili.

Un saluto cordiale
Customer Center Webank - Gruppo Bancario Banco BPM"
 
Buongiorno, sono una neofita che si pone mille domande. Questa è una.
Vorrei acquistare delle obbligazioni della Societè Generale con cedola posticipata 6.50% scadenza 2038.
Sapendo in anticipo di dover vendere nel 27/28 mi chiedo come le cedole maturate in questi 3/4 anni si possano recuperare? Grazie mille
 
per i casini di webank ti conviene chiedere sulla discussione su webank (vendite fittizie che bloccano il conto?!? ma sei su scherzi a parte o stai trollando? o ti hanno hackerato il conto?)
per i casini sui bot ti conviene chiedere sulla discussione sui bot (link in prima pagina)
per come si fanno i calcoli sul bot, avresti dovuto leggere la prima pagina e seguire i collegamenti fino alla soluzione

P.S. per spiegare bene cos'è successo ti conviene fare copia ed incolla di quello che ti ha scritto la banca: nessuna banca italiana può aver scritto "disagio" con una sola g.
P.P.S. l'ordinaria tassazione del 12,5% è quella normale che paghi in anticipo all'acquisto. è normale che quando vendi si fa il saldo e tu possa dover pagare il 12,5% se hai fatto un extra-guadagno rispetto al guadagno teorico che era stato previsto e sul quale avevi pagato le tasse.
La risposta che ho ricevuto oggi a seguito della seconda operazione di storno e conseguente nuova richiesta di chiarimenti da parte mia, invece, è la seguente:

"Gentile Signor Xxxxxx,

in merito alla sua segnalazione, la informiamo che è stato processato nuovamente l'addebito relativo all'ordine datato 11/08/2023 (acquisto BOT) poichè non risultavano trasmesse le commissioni pari a € 18,90.

Restano immutate le condizioni del suo ordine.

Un saluto cordiale
Customer Center Webank - Gruppo Bancario Banco BPM"
 
Buongiorno, sono una neofita che si pone mille domande. Questa è una.
Vorrei acquistare delle obbligazioni della Societè Generale con cedola posticipata 6.50% scadenza 2038.
Sapendo in anticipo di dover vendere nel 27/28 mi chiedo come le cedole maturate in questi 3/4 anni si possano recuperare? Grazie mille
C'è ancora qualcosa a cui non trovi risposta?
Hai usato la funzione cerca?
Hai delle domande?
Puoi fare le domande di carattere più generale nella discussione: Come si impara?
Per le domande su argomenti specifici prova nelle relative discussioni su: BOT, BTP 0%, BTP€i, BTP Futura, BTP Italia, BTP a tasso fisso, BTP lunghi intraday, BTP fino a 10 anni, BTP Valore, CCTeu, centenari austriaci, coupon strip, GILT e obbligazioni in sterline, obbligazioni usa, obbligazioni in rubli, titoli di stato lunghissimi almeno 25 anni, titoli di stato bulgari, titoli di stato rumeni, titoli di stato stranieri in euro, titoli zero coupon.

P.S. perchè vuoi comprare un'obbligazione che non sai come funziona e non sai nemmeno trovare le due discussioni sul forum in cui se ne parla?
 
mi scuso per la confusione , Il problema è che ho un capitale da gestire e sono ancora sprovvista di nozioni se non le principali. La banca spesso non è chiara e io sono sempre in difficoltà ad andare più a fondo per non disturbare. Anche qui , mi scuso se non sono al posto giusto, ma la prima volta che faccio una domanda. Comunque vedo che piano piano , si possono imparare tantissime cose. Quindi grazie ancora.
 
per i casini di webank ti conviene chiedere sulla discussione su webank (vendite fittizie che bloccano il conto?!? ma sei su scherzi a parte o stai trollando? o ti hanno hackerato il conto?)
per i casini sui bot ti conviene chiedere sulla discussione sui bot (link in prima pagina)
per come si fanno i calcoli sul bot, avresti dovuto leggere la prima pagina e seguire i collegamenti fino alla soluzione

P.S. per spiegare bene cos'è successo ti conviene fare copia ed incolla di quello che ti ha scritto la banca: nessuna banca italiana può aver scritto "disagio" con una sola g.
P.P.S. l'ordinaria tassazione del 12,5% è quella normale che paghi in anticipo all'acquisto. è normale che quando vendi si fa il saldo e tu possa dover pagare il 12,5% se hai fatto un extra-guadagno rispetto al guadagno teorico che era stato previsto e sul quale avevi pagato le tasse.
Infatti, se non vado errato nel momento in cui acquisto i BOT ad agosto ad un prezzo di 96,27429 dovrei pagare una tassazione del 12,5% su 3,72571 (la differenza tra 100 e 96,27429). Se porto i BOT a scadenza dovrei incassare 100 perchè ho già pagato al momento dell'acquisto l'intera tassazione. Se non opero nessuna movimentazione tra l'acquisto e la scadenza del titolo, da cosa dovrebbe essere generato l'extra-guadagno rispetto al guadagno teorico?
 
Grazie per questo interessante 3d

Cortesemente potreste confermarmi che tutte le obbligazioni UE (European Investment Bank, NextGen, ESM etc.) sono tassate al 12,5% ?
 
Cortesemente potreste confermarmi che tutte le obbligazioni UE (European Investment Bank, NextGen, ESM etc.) sono tassate al 12,5% ?
Che io sappia sì, però se hai un ISIN specifico che ti interessa possiamo controllare cosa mostra Directa come ritenuta nella scheda prodotto.
 
Indietro