⚠️ TITOLI DI STATO: THE ULTIMATE FAQ

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
e meno male che hai letto le faq....
le ho lette, ma avevo il dubbio di aver capito male: possibile che solo le minus degli etf non possono essere compensate? E invece di tutti gli altri strumenti si? Però se è così ne prendo atto e me ne farò una ragione
 
le ho lette, ma avevo il dubbio di aver capito male: possibile che solo le minus degli etf non possono essere compensate? E invece di tutti gli altri strumenti si? Però se è così ne prendo atto e me ne farò una ragione
ci sono tante ingiustizie: perchè le cedole dei certificati possono compensare ma i dividendi no e le cedole delle obbligazioni no? perchè sulle criptovalute c'è una soglia di 2mila euro e sugli altri investimenti no?
è davvero così, e devi fartene una ragione
Testo unico delle imposte sui redditi - TUIR
 
Il consulente mi ha detto che sui tds di nazioni diverse dall'Italia si paga 26% di tassazione. Solo i fondi che comprano tds pagano 12.5% su tutte le nazioni.

Io sapevo che si paga sempre 12.5% sui tds di nazioni in white list.
 
Il consulente mi ha detto che sui tds di nazioni diverse dall'Italia si paga 26% di tassazione. Solo i fondi che comprano tds pagano 12.5% su tutte le nazioni.

Io sapevo che si paga sempre 12.5% sui tds di nazioni in white list.
che te devo dì: scappa a gambe levate da quel consulente!
(te lo dice uno che negli ultimi 12 mesi ha accumulato tds di austria, belgio, bulgaria, francia, romania sia in euro che in dollari, spagna, ungheria, nonchè etf su treasuries pagando ratei e ricevendo cedole e dividendi da etf tutti tassati al 12,5%)
 
Ultima modifica:
Spesso parliamo di liquidità e di contratti per i titoli di Stato piuttosto che per altri. Ma la liquidità che noi vediamo sulla borsa italiana, ad esempio, non è limitata alla sola borsa italiana? La liquidità ed il numero di contratti reale, non dovrebbe essere la sommatoria di tutte quelle borse europee?
 

dj_lagra


che dici si può fare un'altro giretto? (possibile parcheggio )asta bot aprile?
visti i rendimenti precedenti
febbraio 3,521%
marzo 3,546%
aprile saremo grossomodo vicini restando sempre pronti per eventuali opportunità
 
Si può partecipare a queste aste dall'Italia sulla piattaforma di Fineco? Lo so che in alternativa ci sarebbe il mercato secondario, ma giusto per curiosità.

Vedo solo aste di titoli di stato italiani.
 
Si può partecipare a queste aste dall'Italia sulla piattaforma di Fineco? Lo so che in alternativa ci sarebbe il mercato secondario, ma giusto per curiosità.

Vedo solo aste di titoli di stato italiani.
no solo tds italiani
 
Grazie a tutti, Fineco era solo un esempio, volevo sapere se ci sono piattaforme di tol in Italia che permettono accesso in asta a obbligazioni dei vari stati europei?
 
i
non si trovano piattaforme che ti fanno accedere al mercato secondario dei vari stati europei e tu vuoi partecipare addirittura alle aste?!?
se sei fortunato mi sembra che con degiro puoi comprare le obbligazioni alla borsa di francoforte, e quasi nessun altro intermediario può farlo. ma alle aste di bund non credo ti faccia partecipare.
alle aste di altri titoli europei vorrebbe dire poter comprare obbligazioni a parigi, o bruxelles, o vienna, sono mercati praticamente inaccessibili (nonostante sia facilissimo comprare azioni quotate in quei mercati) sul secondario, chiedere il primario è come chiedere di andare su marte.
non sono daccordo, tutte le obbligazioni europee sono quotate su clearstream o mot. Si possono comprare tranquillamente obbligazioni FR,ES etc. su clearstream in Italia. Degiro meglio alla larga perché il regime è dichiarativo e non ho alcuna intenzione di complicarmi la vita.
La domanda era legittima, e cmq l'asta non è mercato primario perché cmq ci sono delle banche che partecipano sul primario. Io voglio solo che quei titoli mi siano assegnati dalle banche che partecipano sul primario alle aste. Tutte le banche italiane quando uno stato europeo emette un asta partecipano e acquistano. Quindi teoricamente non è una cosa difficle
 
Scusate amici, avrei 3 domande da farvi relativamente alla compensazione di minusvalenze - pregresse - generate da vendite di azioni.
1) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo BTP?
2) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo le quote di un fondo azionario/obbligazionario?
2) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo le quote di un certificate?
Grazie
 
Scusate amici, avrei 3 domande da farvi relativamente alla compensazione di minusvalenze - pregresse - generate da vendite di azioni.
1) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo BTP?
2) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo le quote di un fondo azionario/obbligazionario?
2) Posso compensare una minusvalenza (pregressa e ancora valida) generata vendendo azioni con una plusvalenza generata vendendo le quote di un certificate?
Grazie
Un po' di link che ho nel segnalibri.
Magari serviranno per iniziare ad approfondire l'argomento.

Calcolo excel capital gain : azioni, obbligazioni , Etc.
Recupero MINUS 2024
Vivere di rendita, posso (Vol. LX)?
 
ci sono una quindicina di banche mondiali tra i primary dealer italiani tra cui intesa, mps e unicredit: quindi se una banca italiana qualsiasi non partecipa alle aste italiane, figurati se fa quelle straniere.
una normale banca italiana non lo censisce nemmeno un titolo prima che arrivi a milano, figurati se gliene frega di clearstream. è tre anni e mezzo che sono iscritto al forum e persino la cosa più semplice - comprare le obbligazioni quotata a francoforte (una delle tre più grandi borse europee per le obbligazioni) sembra praticamente impossibile, non faccio altro che leggere di utenti frustrati per tale impossibilità.
daccordo con te, per me quello che conta è il risultato finale. Se uno vuole obbligazioni estere le trova facilmente su mot. Poi se uno per scelta di vita le vuole comprare in germania, deve aprire un conto di trading in quel paese e seguono complicazioni. Ma come detto ognuno artefice del proprio male.
 
cosa c'è scritto in questa discussione alla voce minusvalenze?
cosa non hai capito?


P.S. qui si parla di titoli di stato: perchè non hai chiesto agli esperti della sezione certificati e fondi cosa compensano?
Grazie amici. Allora ... da quel che ho capito ...
1) La plusvalenza generata da vendita BTP compensa la minusvalenze generata da vendita azioni in perdita, purché la minus sia stata generata prima o lo stesso giorno della plus.
2) Idem per un fondo azionario/obbligazionario, cioè se lo vendo in guadagno, la plusvalenza compensa la minusvalenza delle azioni. Sempre rispettando la medesima la regola temporale che prevede la plus seguire la minus, o lo stesso giorno.
3) Idem per il certificate, che in più offre la possibilità di compensare anche con le cedole (cosa che non può avvenire con le cedole di azioni e obbligazioni).
Correggetemi seno ho capito bene. Grazie
 
2) Idem per un fondo azionario/obbligazionario, cioè se lo vendo in guadagno, la plusvalenza compensa la minusvalenza delle azioni. Sempre rispettando la medesima la regola temporale che prevede la plus seguire la minus, o lo stesso giorno.
i fondi mi fanno così ribrezzo che non so con sicurezza al 101% come si comportano: non stavo scherzando, è meglio che chiedi agli esperti nella sezione dedicata. fondi comuni, sicav, oicr è una giungla in cui non mi interessa entrare.
però per quanto ne so, funzionano come gli etf: le loro plusvalenze NON compensano le minusvalenze altrui, le loro minusvalenze possono essere recuperate da plusvalenze fatte sulla roba che conosco meglio (azioni, obbligazioni, etc).

Tassazione di quote di Fondi, Sicav e ETF nella riforma tributaria | Commercialista Telematico
 
Salve a tutti, premetto che sono normalmente in grado di fare da sola i calcoli del prezzo fiscale di carico e di scarico di un'obbligazione (e di solito a parte qualche centesimi mi vengono come li effettua Fineco), ma ora ho acquistato per la prima volta dei BOT e non capisco il conteggio che ha fatto Fineco nello zainetto fiscale al momento del rimborso del titolo a scadenza.

Da questo calcolo sembrerebbe che non pago tasse, ma anzi ho contabilizzato una piccolissima minusvalenza.
Come è possibile?

Per farla breve, su questo BOT acquistato in asta ISIN: IT0005566184, lo zainetto fiscale mi riporta questa minusvalenza:

TitoloP&L €SegnoQuantitàPz. caricoPz. chiusuraValuta
**BOT-28MZ24- 2,00V800098,081960098,0300000EUR

Ma se l'ho avuto in asta al prezzo di 98,38100 e viene rimborsato a 100, come è possibile? Avrei dovuto avere invece una plusvalenza.

Qualcuno può gentilmente spiegarmi?




In dettaglio, la contabile dell'assegnazione all'asta è la seguente

Codice:
 Descrizione titolo: BOT-28MZ24
Simbolo: T55661
Isin: IT0005566184
Tipo operaz.: ACQUISTO TITOLI
Data Ora esecuzione: 26/10/2023 ***
Valuta regolamento: 31/10/2023
Tipo di ordine:
Mercato: FUORI MERCATO/NON REGOLAMENTATO ITA
Q.tà: 8.000,000
Prezzo eseguito: 98,38100
Divisa: EUR
Cambio applicato: 1,00000
Rateo lordo: 0,00 EUR
Ritenuta rateo: 0,00 EUR
Disaggio emissione: 129,74000 EUR
Ritenuta disaggio: -16,22 EUR
Coefficiente di indicizzazione: 1,00000
Bolli: 0,00 EUR
Commissioni: 3,94 EUR
Spese: 0,00 EUR
Totale commissioni e Spese: 3,94 EUR
Totale: 7.890,64 EUR




E al rimborso la contabile è la seguente:

Codice:
 Descrizione titolo: **BOT-28MZ24
Simbolo: T55661
Isin: IT0005566184
Tipo operazione: SCARICO RIMBORSO
Data Rimborso 28/03/2024
Quantità / Val. nominale: 8.000,000
N. cedola:
Divisa: EUR
Cambio applicato: -
Prezzo di rimborso: 100,00 EUR
Controvalore lordo: 8.000,00 EUR
Importo ritenuta: 0,00 EUR
Controvalore netto: 8.000,00 EUR
Spese: 0,00 EUR
Commissioni: 0,00 EUR
Commissioni valutarie: 0,00 EUR
Ricavo netto: 8.000,00 EUR
 
Ultima modifica:
Indietro