Vivere di rendita, n 4, posso?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

luiss1970

Nuovo Utente
Registrato
26/12/10
Messaggi
28.564
Punti reazioni
192
Dal primo post è passato un pochino di tempo....ma siamo sempre qui.......:D:D:D:D
 

Luka2002

Europe Sucks
Registrato
26/5/03
Messaggi
3.866
Punti reazioni
177
PERCHE’ LA GIORNATA LAVORATIVA E’ DI 8 ORE? | Generazione Bio

riporto uno stralcio :

LA CULTURA DELL’INUTILE
In Occidente viene deliberatamente coltivato e nutrito dalle grandi aziende uno stile di vita che stimola le spese inutili. Le aziende di ogni tipo contribuiscono in maniera massiccia a rendere il pubblico ingenuo con i propri soldi. Incoraggiano la propensione alla spesa casuale e non essenziale ogni volta che possono.
 

flachi10

Nuovo Utente
Registrato
6/3/13
Messaggi
4.220
Punti reazioni
323
Riscrivo nel nuovo thread, come detto in precedenza forse posso contribuire un pochino con qualche idea/suggerimento/info, con una domanda non banale.
Qualcuno ha mai "calcolato", in termini medi, in base a stile di vita e altri parametri quanto "serve" in vari paesi del mondo per vivere di rendita dignitosamente? è un discorso ovviamente soggettivo perchè dipende dalle abitudini di vita e dal tenore ma forse una spesa media, sopratutto se riferita a spese relative a bollette, casa e spesa si può fare. Nel dubbio inizio io, con dati derivanti dalla mia esperienza negli ultimi 4 anni e mezzo:

Emirati Arabi Uniti

Spesa mensile:
Allowance media per casa dignitosa (130 metri quadri) in posizione centrale ad Abu Dhabi: 140k AED (equivalenti more or less a 11.5k AED mensili)
Spesa gas (appartamento sopra non villa): 60 AED
Spesa luce e acqua (appartamento sopra non villa): 150 AED
Spesa per Aria condizionata (appartamento sopra non villa): 150 AED
Spesa per vitto per 2 persone in un supermercato medio (Carrefour): 2500 AED
Spesa carburante media: 300 AED (stima in eccesso)
Spesa per manuntenzione macchina (obbligatoria per vari tipi di auto ogni 5000 km): 2500 AED
Spesa assicurazione macchina (valore sui 120k AED): 2000 AED

Totale 19160 AED (in relazione al cambio possono variare tra i 4790 euro mensili attuali e 3800 euro di 1 anno e mezzo fa)

Come vedete non proprio a buon mercato... sui pregi e difetti del paese non mi pronuncio altrimenti si aprono querelle infinite e senza costrutto.

P.S. La casa è chiaramente la variabile più importante, se riduciamo la size ad uno studio, sempre in zona centrale (costo annuale sui 60kAED) la spesa totale si riduce di conseguenza a 12660 AED mensili (equivalenti a 3165 euro attuali o 2532 euro di un anno fa)
 
Ultima modifica:

kmob

Nuovo Utente
Registrato
5/10/14
Messaggi
442
Punti reazioni
40
São Paulo media mensile dal 2010 al 2014 in R$
affitto 2900 (apt 90 mq con garage, a 200 mt da staz. metro il che fa lievitare notevolmente il costo, considerare che oltre all´affitto bisogna pagare un´assicurazione annuale pari a 2 mensilitá)
luce 60
acqua 40
telefono-internet-pay tv base 130
iptu (tassa rifiuti ecc.) 95
spesa 1250 (considerare 1 solo pasto al giorno x 7 gg)
palestra 200
benzina 400
manutenzioni macchina obbligatorie ogni 10.000 km 2.500
assicurazione medica 800 (in caso di lavoro dipendente metá é a carico della ditta, il costo aumenta esponianzialmente con l´etá, non copre la maggior parte degli esami specialistici e comunque nel caso si ricorra all´assicurazione le liste di attesa possono essere di mesi)
assicurazione macchina: 1300 (non é obbligatoria)
mezzi pubblici-parcheggi-autostrade 250 (considerare che in alcuni casi l´autostrada non é un´opzione, non esistono parcheggi non a pagamento nelle zone centrali e negli shopping centre)
media mensile 6925 R$ per un cambio con l´eu che tra il 2010 e il 2014 é variato tra 0,30-0,46
 

flachi10

Nuovo Utente
Registrato
6/3/13
Messaggi
4.220
Punti reazioni
323
São Paulo media mensile dal 2010 al 2014 in R$
affitto 2900 (apt 90 mq con garage, a 200 mt da staz. metro il che fa lievitare notevolmente il costo, considerare che oltre all´affitto bisogna pagare un´assicurazione annuale pari a 2 mensilitá)
luce 60
acqua 40
telefono-internet-pay tv base 130
iptu (tassa rifiuti ecc.) 95
spesa 1250 (considerare 1 solo pasto al giorno x 7 gg)
palestra 200
benzina 400
manutenzioni macchina obbligatorie ogni 10.000 km 2.500
assicurazione medica 800 (in caso di lavoro dipendente metá é a carico della ditta, il costo aumenta esponianzialmente con l´etá, non copre la maggior parte degli esami specialistici e comunque nel caso si ricorra all´assicurazione le liste di attesa possono essere di mesi)
assicurazione macchina: 1300 (non é obbligatoria)
mezzi pubblici-parcheggi-autostrade 250 (considerare che in alcuni casi l´autostrada non é un´opzione, non esistono parcheggi non a pagamento nelle zone centrali e negli shopping centre)
media mensile 6925 R$ per un cambio con l´eu che tra il 2010 e il 2014 é variato tra 0,30-0,46

Quindi considerando la variazione tra i 2000 e i 3000 euro al mese.
Grazie del contributo !!!
 

virussingolo

μαλάκα
Registrato
28/4/11
Messaggi
23.292
Punti reazioni
1.006
Allora a questo punto e con quelle spese che indicate si sta meglio in italia...

@luis: perchè hai aperto questo 3d se l'altro non è ancora esaurito?(forse lo sei tu? :asd: )
 

flachi10

Nuovo Utente
Registrato
6/3/13
Messaggi
4.220
Punti reazioni
323
Allora a questo punto e con quelle spese che indicate si sta meglio in italia...

@luis: perchè hai aperto questo 3d se l'altro non è ancora esaurito?(forse lo sei tu? :asd: )

Non volermene ma se iniziamo così non la si smette più... potrei elencarti 100 mila motivi per cui vivo meglio negli UAE, tu altri 100 mila perchè vivi meglio in Italia. A mio avviso è molto interessante, invece, avere dati affidabili di spesa, da persone che vivono o hanno vissuto nei vari paesi, riguardo le medie mensili per vivere dignitosamente.
 

luiss1970

Nuovo Utente
Registrato
26/12/10
Messaggi
28.564
Punti reazioni
192
parere

Allora a questo punto e con quelle spese che indicate si sta meglio in italia...

@luis: perchè hai aperto questo 3d se l'altro non è ancora esaurito?(forse lo sei tu? :asd: )

Mah in effetti il periodo non è dei migliori: casa da ristrutturare a seguito di alluvione ( nessun risarcimento da assicurazioni, Stato, Region ecc) + papà con Parkinson pesante che gli impedisce la deambulazione......:'(
 

virussingolo

μαλάκα
Registrato
28/4/11
Messaggi
23.292
Punti reazioni
1.006
Non volermene ma se iniziamo così non la si smette più... potrei elencarti 100 mila motivi per cui vivo meglio negli UAE, tu altri 100 mila perchè vivi meglio in Italia. A mio avviso è molto interessante, invece, avere dati affidabili di spesa, da persone che vivono o hanno vissuto nei vari paesi, riguardo le medie mensili per vivere dignitosamente.

Su questo sono d'accordo...io faccio parte di quelli che se ne vogliono andare...però se tu dici che in UAE servono diciamo 3k al mese, kmob dice che ne servono altri 3k in brasile...e poi penso che in italia c'è gente che vive dignitosamente con 1k (da sola).
Se penso ...con gli stessi 3k in italia starei benissimo (è una mia considerazione personale)...anch' io ho motivi per non rimanere a lungo!
 

flachi10

Nuovo Utente
Registrato
6/3/13
Messaggi
4.220
Punti reazioni
323
Su questo sono d'accordo...io faccio parte di quelli che se ne vogliono andare...però se tu dici che in UAE servono diciamo 3k al mese, kmob dice che ne servono altri 3k in brasile...e poi penso che in italia c'è gente che vive dignitosamente con 1k (da sola).
Se penso ...con gli stessi 3k in italia starei benissimo (è una mia considerazione personale)...anch' io ho motivi per non rimanere a lungo!

Ma guarda, con più calma (ora devo scendere in una sessione di palestra e piscina violenta giù di sotto al piano 1 del grattacielo in cui vivo...), ti spiego con molta felicità perchè vivrei meglio qui con 3k euro rispetto all'Italia.
Dopo ti rispondo !
 

Trader 024

Nuovo Utente
Registrato
9/5/10
Messaggi
2.195
Punti reazioni
520
Su questo sono d'accordo...io faccio parte di quelli che se ne vogliono andare...però se tu dici che in UAE servono diciamo 3k al mese, kmob dice che ne servono altri 3k in brasile...e poi penso che in italia c'è gente che vive dignitosamente con 1k (da sola).
Se penso ...con gli stessi 3k in italia starei benissimo (è una mia considerazione personale)...anch' io ho motivi per non rimanere a lungo!

Ben vengano i confronti c'e' da dire senza entrare in polemica con nessuno che a considerare il quadro complessivo ad es. Croazia e Italia del Centro Sud offrono decisamente opportunita' da non sottovalutare .

Se devo andare in un paese dove rischio la vita tutti i giorni preferisco soluzioni economiche ma in un contesto piu' tranquillo .

In certi paesi la vita costa molto meno ma poi da "straniero" hai delle spese
aggiuntive non trascurabili tenendo a riferimento lo standard dell'operaio/impiegato medio italiano .
 

kmob

Nuovo Utente
Registrato
5/10/14
Messaggi
442
Punti reazioni
40
kmob dice che ne servono altri 3k in brasile...e poi penso che in italia c'è gente che vive dignitosamente con 1k (da sola).
Se penso ...con gli stessi 3k in italia starei benissimo (è una mia considerazione personale)...anch' io ho motivi per non rimanere a lungo!

chiariamo un attimo:
io giá in post precedenti ho scritto che in BR puoi vivere spendendo meno che in Italia, ma chi pensa di farlo si scordi di andare a vivere a SP, Rio, ecc.
per vivere in maniera dignitosa spendendo meno ci si deve allontanare dalle grandi cittá e questo comporta dover rinunciare a parecchie comoditá che molte persone danno per scontate

in secondo luogo parliamo di un Paese dove oggi prendi l´8% sul c.c. e da li parti per % maggiori investendo in altri prodotti finanziari
 

flachi10

Nuovo Utente
Registrato
6/3/13
Messaggi
4.220
Punti reazioni
323
Ti rispondo con qualche punto su cui riflettere, metterò solo ed appositamente aspetti positivi dell'UAE senza denigrare l'Italia dove ho vissuto alla grande per 29 anni (salvo trasfere lunghe estere) e da dove non sono fuggito ma solamente allontanato causa offerta irrifiutabile:

1) Micro criminalità inesistente. Puoi girare con 16 collane d'oro nessuno ti tocca, puoi lasciare la porta di casa aperta nessuno ruba.
2) Assistenza medica eccellente (per quanto ho potuto vedere fino ad ora, inclusa un'operazione) e iper veloce
3) Appartamenti nuovi (quasi tutti) con facilities impensabili in ogni building. Piscina, palestra, area bbq, sauna, bagno turco, area giochi per bambini
4) Clima favorevole e godibile 8 mesi su 12 all'anno
5) Tax free
6) Percentuali di ritorno su investimenti immobiliari nette intorno all'8%
7) Eventi, manifestazioni, festival, concerti organizzati tutto l'anno e in qualsiasi weekend (vedi F1, concerti dei maggiori cantanti al mondo, EXPO, etc.)
8) Posizione centrale sul mappamondo che ti permette di essere a 6 ore da Milano o Londra, 8 dall'indonesia, 4 da Seychelles e Maldive, 13 da Chicago
9) Stabilità economica del paese (specialmente nell'emirato di Abu Dhabi)
10) Stile di vita occidentale con un mix di gente da tutto il mondo (200+ nazionalità sempre nel rispetto, e ci mancherebbe, delle leggi del paese che ti ospita)

postille:
- parliamo di vivere con un certo tenore di vita, se sei povero aihmè vivi di mer da ovunque
- non entro nel merito del perchè o per come è così
 

acro26

Nuovo Utente
Registrato
23/3/06
Messaggi
735
Punti reazioni
90
Questione di gusti e modi di pensare

Il paese perfetto per tutti non esiste , esiste quello che ti piace di più per vari aspetti che ad un altro non gli può fregar di meno .
Tutti siamo daccordo di andare dove si stà meglio e si spende meno , per mè è il Panama , per tanti motivi , un altro lo vedrebbe malissimo .
Pensate a quelli che rischiano la vita per arrivare in Italia .
Come dice la canzone ....."Todo Depende , todo el mundo depende ..."

Però fa piacere ed è interessante leggere come sono gli altri paesi , anche perchè le leggi cambiano , quello che è buono oggi domani può diventare un inferno .
 

mirkosalva

приветс&
Registrato
10/11/10
Messaggi
17.412
Punti reazioni
1.020
Allora a questo punto e con quelle spese che indicate si sta meglio in italia...

@luis: perchè hai aperto questo 3d se l'altro non è ancora esaurito?(forse lo sei tu? :asd: )

Ecco finalmente l'avete capito! :D
 

mirkosalva

приветс&
Registrato
10/11/10
Messaggi
17.412
Punti reazioni
1.020
se sei povero aihmè vivi di mer da ovunque

:no: se sei povero in Italia stai benissimo, se poi sei povero e migrante in Italia stai da Dio. :D

Se sei ricco o guadagni molto sicuramente stai meglio in paesi più sicuri, meno disordinati, con servizi migliori e minore tasse sul reddito e sul patrimonio, quali: UAE, Svizzera, Singapore...

I Filippini che lavorano nei mall di Abu Dhabi non credono spendano 3000€ al mese come te visto che di stipendio prenderanno quanto la tua donna delle pulizie.
 

mirkosalva

приветс&
Registrato
10/11/10
Messaggi
17.412
Punti reazioni
1.020
Qualcuno ha mai "calcolato", in termini medi, in base a stile di vita e altri parametri quanto "serve" in vari paesi del mondo per vivere di rendita dignitosamente? è un discorso ovviamente soggettivo perchè dipende dalle abitudini di vita e dal tenore ma forse una spesa media, sopratutto se riferita a spese relative a bollette, casa e spesa si può fare. Nel dubbio inizio io, con dati derivanti dalla mia esperienza negli ultimi 4 anni e mezzo:

Emirati Arabi Uniti
...

Totale 19160 AED (in relazione al cambio possono variare tra i 4790 euro mensili attuali e 3800 euro di 1 anno e mezzo fa)

Ottima idea!!!

Grazie a te e Kmob!!!

Chiunque viva all'estero e si sia fatto i conti in tasca farebbe cosa graditissima a tutti (credo) a postare qui una media della spesa mensile dei suoi ultimi anni.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.