ECOBONUS 110% fino al 2022 - Volume IV

Bits10

Nuovo Utente
Registrato
8/7/20
Messaggi
412
Punti reazioni
16
Buttali via.
ci dovrebbero saltar fuori fotovoltaico, caldaia e serramenti.
Il punto e': in un anno si fa in tempo?
dipende dall'abitazione se hai casa grande con quella cifra ci fai forse i serramenti, fotovoltaico e caldaia incidono pochissimo sul salto di due classi. Si, si fa in tempo il prossimo anno ci saranno imprese molte più scariche, i lavori che vuoi fare tu sono poco impegnativi è più il tempo di attesa del materiale che altro.
 

daniel-etf

Quando compro, scende. Quando vendo, sale.
Registrato
10/1/21
Messaggi
441
Punti reazioni
60
dipende dall'abitazione se hai casa grande con quella cifra ci fai forse i serramenti, fotovoltaico e caldaia incidono pochissimo sul salto di due classi.

Come sempre, dipende. Va valutata la situazione di partenza: se attualmente ha una caldaia a gasolio e passa ad una a gas a condensazione il salto di due classi lo ha praticamente in tasca. Io proprio con caldaia (gasolio -> gas) e fotovoltaico più accumulo passavo da D a B. Aggiungendo anche il cappotto (che mi mancava su buona parte della casa) vado in A2.

Il tempo sicuramente c'è, facendo gli ordini ora per l'estate 2023 dovresti avere tutto sù. Sulla spesa totale invece vanno fatti molti ragionamenti, non è possibile dire se quel capitale basta o meno.
 

Bits10

Nuovo Utente
Registrato
8/7/20
Messaggi
412
Punti reazioni
16
Come sempre, dipende. Va valutata la situazione di partenza: se attualmente ha una caldaia a gasolio e passa ad una a gas a condensazione il salto di due classi lo ha praticamente in tasca.

concordo dipende dall'attuale situazione se passa da gas a gas condensazione non lo fa il salto di due classi, da gasolio a condensazione si, il fotovoltaico con accumulo o meno incide quasi zero se non hai pompa di calore.
 

quel del lago

Nuovo Utente
Registrato
3/9/16
Messaggi
48
Punti reazioni
0
concordo dipende dall'attuale situazione se passa da gas a gas condensazione non lo fa il salto di due classi, da gasolio a condensazione si, il fotovoltaico con accumulo o meno incide quasi zero se non hai pompa di calore.

Volendo provare ad osare oltre la capienza fiscale mi rendo conto che la cessione del credito potrebbe essere difficoltosa.
Per quel che riguarda lo sconto in fattura come siamo messi? Si trovano facilmente aziende che lo accettano?
 

Bits10

Nuovo Utente
Registrato
8/7/20
Messaggi
412
Punti reazioni
16
ma come??? aveva chiesto: "partendo ora da zero su villetta singola i tempi sono troppo stretti?"

perchè non dovrebbe farcela? ha più di un anno di tempo, i precedenti cantieri al 110 sono tutti in chiusura al 90 ne partiranno pochissimi, tra 3/4 mesi molte aziende torneranno a girarsi i pollici

Volendo provare ad osare oltre la capienza fiscale mi rendo conto che la cessione del credito potrebbe essere difficoltosa.
Per quel che riguarda lo sconto in fattura come siamo messi? Si trovano facilmente aziende che lo accettano?

sconto in fattura non lo fà più nessuno, forse è rimasta qualche grande società con buoni accordi con le banche
 

daniel-etf

Quando compro, scende. Quando vendo, sale.
Registrato
10/1/21
Messaggi
441
Punti reazioni
60
ma come??? aveva chiesto: "partendo ora da zero su villetta singola i tempi sono troppo stretti?"

Superbonus unifamiliari al 90% per le spese sostenute nel 2023. Non ha tempo secondo te?
Il 110% è sicuramente fuori discussione, non penso fosse nei piani di OP.
 

daniel-etf

Quando compro, scende. Quando vendo, sale.
Registrato
10/1/21
Messaggi
441
Punti reazioni
60
Per quel che riguarda lo sconto in fattura come siamo messi? Si trovano facilmente aziende che lo accettano?

Non farei affidamento né su sconto né su cessione diretta dato che anche dovesse ripartire (non saprei come), poi saresti sempre in sospeso.
L'unica via sicura è investire capitali propri e poi portare in detrazione (evitando di lasciare la fetta di torta a chi eventualmente dovrebbe prendere il credito).
 

quel del lago

Nuovo Utente
Registrato
3/9/16
Messaggi
48
Punti reazioni
0
Grazie a tutti, sento meglio il commercialista per i dettagli sul reddito e soprattutto il tecnico per sapere quanto devo spendere per salire di 2 classi.
 

quel del lago

Nuovo Utente
Registrato
3/9/16
Messaggi
48
Punti reazioni
0
Resto dell'idea che questo superbonus al 90% sia fortemente contraddittorio. Vuoi agevolare i poveri che hanno scarsa capienza fiscale ma poi gli dai solo 4 anni per compensare i crediti. Almeno 10 anni dovevano fare, e con crediti cedibili ad altri privati per ulteriori 10 anni.
E' un modo per toglierlo senza dirlo apertamente.
 

salsipuede

ʕ•ᴥ•ʔ
Registrato
8/6/10
Messaggi
6.573
Punti reazioni
417
[...] E' un modo per toglierlo senza dirlo apertamente [...]
esattamente... comunque se decidi di proseguire col 90% secondo me i tempi sono stretti: tanti cantieri 110 aperti nei mesi passati di fatto continuano nel 2023 lavori pagati nel 2022, la coda sarà lunga da smaltire... e sul versante forniture ti porto ad esempio il mio caso: se pago per i serramenti adesso mi hanno già detto che li consegneranno a Luglio, e l'impresa edile che mi ha fatto i lavori per l'anno prossimo è già piena. Anche per quel che riguarda i tecnici, "cominciare subito" è irrealistico. Se qualcuno ti prospetta tempi certi diffida, e metti a contratto clausole di salvaguardia.
 

Sergio_50

Nuovo Utente
Registrato
8/7/08
Messaggi
489
Punti reazioni
23
Salve, volevo confrontarmi con qualche altro sventurato come me ancora alle prese ristrutturazione e superbonus.
Probabilmente consapevoli che la cuccagna sta per finire, i tecnici che mi seguono mi stanno sparando parcelle da urlo.
Demoricostruzione di bifamiliare, primo sal Eco 95 k circa di fatturato:
Parcella termotecnico 9500 eur
Parcella progettista DL 7000 eur
Commercialista: 2%importo dei lavori per vdc (questa l'unica che mi sembra ragionevole...)
A me sembra uno sproposito. A voi quanto vi sono costate le spese tecniche? Sono cifre più o meno ragionevoli o siamo fuori da ogni logica?
A me sembra più la seconda...

Anche per le spese professionali ci sono dei massimali da rispettare sia per il 110% che
per i bonus minori e sono in funzione del valore dell'immobile.
Ci sono anche programmi free per il calcolo delle parcelle e
se il preventivo delle parcelle è dettagliato si possono verificare.
La congruità la verifica il commercialista comprese le parcelle.
Demolizione e ricostruzione con eventuale sismabonus è
l'intervento tra i più complessi del 110%.

Saluti
 

FraGiorgio

Nuovo Utente
Registrato
19/6/14
Messaggi
1.201
Punti reazioni
48
Anche per le spese professionali ci sono dei massimali da rispettare sia per il 110% che
per i bonus minori e sono in funzione del valore dell'immobile.
Ci sono anche programmi free per il calcolo delle parcelle e
se il preventivo delle parcelle è dettagliato si possono verificare.
La congruità la verifica il commercialista comprese le parcelle.
Demolizione e ricostruzione con eventuale sismabonus è
l'intervento tra i più complessi del 110%.

Saluti

Il commercialista non verifica la congruità. La congruità è certificata dal tecnico con comunicazione ad ENEA o allegato B.
Il commercialista verifica solo che ci sia la congruità e che gli importi corrispondano, ma il calcolo vero e proprio non lo fa lui.
 

Sergio_50

Nuovo Utente
Registrato
8/7/08
Messaggi
489
Punti reazioni
23
Il commercialista non verifica la congruità. La congruità è certificata dal tecnico con comunicazione ad ENEA o allegato B.
Il commercialista verifica solo che ci sia la congruità e che gli importi corrispondano, ma il calcolo vero e proprio non lo fa lui.

Ok era per suggerire che in ultima istanza, se il cliente non si fida delle parcelle dei tecnici
che loro stessi devono verificarne la congruità,
rimane il commercialista con il suo visto di conformità.
 

er cash

Nuovo Utente
Registrato
18/1/19
Messaggi
2.656
Punti reazioni
144
Ok era per suggerire che in ultima istanza, se il cliente non si fida delle parcelle dei tecnici
che loro stessi devono verificarne la congruità,
rimane il commercialista con il suo visto di conformità.

Il visto di conformita e' la vera truffa dei bonus.
Il perche venga calcolato in forma proporzionale all'importo mi sfugge... o meglio mi e' chiarissima, ma sicuramente sfugge come possa essere accettabile.
 

1966

Nuovo Utente
Registrato
18/2/08
Messaggi
3.437
Punti reazioni
226
Il visto di conformita e' la vera truffa dei bonus.
Il perche venga calcolato in forma proporzionale all'importo mi sfugge... o meglio mi e' chiarissima, ma sicuramente sfugge come possa essere accettabile.

Direi che nei bonus e superbonus, che io chiamo malus e supermalus, le cose diversamente giuste sono più rare delle mosche bianche.
Abbasso tutti i malus edilizi, abbasso tutti i sussidi all'edilizia
 

albert3030

Nuovo Utente
Registrato
4/9/20
Messaggi
38
Punti reazioni
1
Il visto di conformita e' la vera truffa dei bonus.
Il perche venga calcolato in forma proporzionale all'importo mi sfugge... o meglio mi e' chiarissima, ma sicuramente sfugge come possa essere accettabile.

parzialmente proporzionale causa assicurazione. certo che se una fattura sia di 1000 o 1.000.000, sempre una fattura va verificata , un documento di congruità, un invio ADE ...etc...
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.238
Punti reazioni
382
Resto dell'idea che questo superbonus al 90% sia fortemente contraddittorio. Vuoi agevolare i poveri che hanno scarsa capienza fiscale ma poi gli dai solo 4 anni per compensare i crediti. Almeno 10 anni dovevano fare, e con crediti cedibili ad altri privati per ulteriori 10 anni.
E' un modo per toglierlo senza dirlo apertamente.
Ma infatti la fregatura è proprio quella, dare per scontato che il soggetto in questione in un limitato periodo di tempo avrà redditi tali da rientrarci.
Se lo scopo era l'ammodernamento e l'efficientamento dei palazzi anche in aiuto del ceto medio e medio-basso doveva essere disponibile lo sconto in fattura o come giustamente dici il credito doveva essere cedibile a privati.
 

salsipuede

ʕ•ᴥ•ʔ
Registrato
8/6/10
Messaggi
6.573
Punti reazioni
417
chiedo a chi ha chiuso o sta per chiudere lavori Superbonus: avete chiesto e ottenuto il "DURC di congruità dell'incidenza della manodopera"? E' un obbligo di leggedal 1 Novembre 2021 e da quel che leggo, ove questo risultasse assente, in caso di controlli futuri si perderebbe il Superbonus... Per questo chi mi rilascia il visto di conformità sta insistendo affinché gli inoltri tale documento, che da quanto capisco non è generico, ma deve essere rilasciato in relazione allo specifico cantiere. Purtroppo trattandosi di un requisito relativamente nuovo molte imprese non sanno neanche di cosa si tratti e non hanno ottemperato all'obbligo di notificare l'apertura del cantiere. Attenzione: chi ancora non ha fatto il bonifico di saldo finale dei lavori deve richiedere il documento alla impresa prima di effettuare l'ultimo pagamento (vedi video al minuto 7:45)
 
Ultima modifica:

Hunt

Nuovo Utente
Registrato
25/11/15
Messaggi
4.903
Punti reazioni
99
chiedo a chi ha chiuso o sta per chiudere lavori Superbonus: avete chiesto e ottenuto il "DURC di congruità dell'incidenza della manodopera"? E' un obbligo di leggedal 1 Novembre 2021 e da quel che leggo, ove questo risultasse assente, in caso di controlli futuri si perderebbe il Superbonus... Per questo chi mi rilascia il visto di conformità sta insistendo affinché gli inoltri tale documento, che da quanto capisco non è generico, ma deve essere rilasciato in relazione allo specifico cantiere. Purtroppo trattandosi di un requisito relativamente nuovo molte imprese non sanno neanche di cosa si tratti e non hanno ottemperato all'obbligo di notificare l'apertura del cantiere. Attenzione: chi ancora non ha fatto il bonifico di saldo finale dei lavori deve richiedere il documento alla impresa prima di effettuare l'ultimo pagamento (vedi video al minuto 7:45)

Ci vuole assolutamente prima del pagamento dell' ultima fattura di saldo. Non è generico, ogni cantire esprimerà un valore diverso, è normale che te lo chiedano. L' impresa ci mette circa un mese per produrlo. E comunque la legge da la possibilità ad una impresa che non fosse perfettamente nei parametri di mettersi in regola, chiaramente allungando di molto i tempi. Sull' invalidità del Superbonus stando alla legge spiegata anche nel video parrebbe di si, ma la materia è completamente nuova, staremo a vedere.