Chi segue Cairo? - vol. 3 !!

scoppiettante

Nuovo Utente
Registrato
25/11/17
Messaggi
6.196
Punti reazioni
375
Non ne ho molte, solo 3k a 1.6, vendute e ricomprato più volte in passato.
Per il prezzo dell'azione, ha senso un confronto con Mondadori ?
Previsione conti ?

No, non ha senso il confronto con Mondadori.
Entrambe sono impattate dal costo della carta e dell'energia, ma le fonti di reddito sono diverse. Cairo campa con la pubblicità.
I conti nei prossimi mesi andranno in costante peggioramento. Nei primi mesi del 2023 saranno orribili.
Ma tutto questo è già prezzato nel titolo. Non è una sorpresa.
 

Andre1983

Nuovo Utente
Registrato
5/11/16
Messaggi
1.024
Punti reazioni
32
No, non ha senso il confronto con Mondadori.
Entrambe sono impattate dal costo della carta e dell'energia, ma le fonti di reddito sono diverse. Cairo campa con la pubblicità.
I conti nei prossimi mesi andranno in costante peggioramento. Nei primi mesi del 2023 saranno orribili.
Ma tutto questo è già prezzato nel titolo. Non è una sorpresa.
Mah non è detto... visto che quasi tutto il valore di Cairo comm sta nella partecipazione di Rcs e quest'ultima i dati li ha già sfornati..che dire? Per adesso regge alla grande nonostante pandemia,guerra ,blackstone, rialzo materie prime.... ha già dimostrato d'aver 2 marce in più degli altri...
 

sabulum

Nuovo Utente
Registrato
17/8/12
Messaggi
2.185
Punti reazioni
139
Comunicato stampa – Approvati i risultati al 30 settembre 2022
• Nei primi nove mesi del 2022:
o l’EBITDA ante oneri non ricorrenti del Gruppo è pari Euro 93,4 milioni (Euro 109,6
milioni nel 2021) ed è stato impattato da un incremento dei costi della carta e altri
fattori produttivi di circa 28,1 milioni
o Il Gruppo ha conseguito ricavi consolidati lordi in crescita e pari a Euro 842 milioni
(Euro 836 milioni nel 2021), EBITDA pari a Euro 81,5 milioni (Euro 108,8 milioni nel
2021) impattato da oneri non ricorrenti per Euro 11,9 milioni (oneri per Euro 0,8
milioni nel 2021), EBIT pari Euro 25,3 milioni (Euro 54,5 milioni nel 2021) e risultato
netto pari a Euro 8,3 milioni (Euro 28,8 milioni nel 2021, quando aveva beneficiato
per 7,3 milioni di una plusvalenza su un asset partecipativo)
• Al 30 settembre la posizione finanziaria netta è pari a Euro 30,5 milioni (Euro 37 milioni
a fine 2021), dopo avere distribuito dividendi per Euro 36,7 milioni a livello di Gruppo e
sostenuto uscite per Euro 20 milioni per l’acquisto/transazione dell’immobile di via
Solferino.
• RCS ha conseguito ricavi in crescita e confermato la forte marginalità della gestione
corrente e continuato a generare flussi di cassa positivi. A fine settembre la posizione
finanziaria netta è pari a Euro 7,6 milioni (Euro 16,7 milioni a fine 2021), dopo avere
distribuito dividendi per Euro 31 milioni e sostenuto le descritte uscite in relazione
all’immobile di via Solferino.
• Corriere della Sera primo quotidiano italiano in edicola e con una customer base digitale
totale attiva pari a circa 457 mila abbonamenti. In crescita anche la customer base dei
prodotti pay di Gazzetta con circa 138 mila abbonamenti e di El Mundo ed Expansion in
Spagna con rispettivamente 98 mila e 50 mila abbonamenti
• La7 ha conseguito elevati livelli di ascolto (nei nove mesi 3,89% sul totale giorno e 5,03%
in prime time, in crescita rispettivamente del 10,8% e 3,7% rispetto al periodo analogo
del 2021)
• Il settore editoriale periodici Cairo Editore ha realizzato un margine operativo lordo
(EBITDA) di Euro 3 milioni, in flessione rispetto al 2021 (Euro 6,6 milioni)
principalmente per effetto dell’aumento del costo della carta di circa 6,8 milioni
 

Lastcall

Nuovo Utente
Registrato
25/9/14
Messaggi
496
Punti reazioni
19
Che ci dice l'esperto ?:mmmm:......delusione ?

Ciao Franci, suppongo che ti rivolgessi a me: perché dovrei essere deluso?
Cairo continua a dimostrare di sapersi destreggiare bene anche in contesti oggettivamente complessi (prima Covid e lockdown, ora guerra in Ucraina e caro energia)…
La generazione di cassa continua ad essere importante e l’ultimo trimestre si preannuncia molto positivo rendendo quindi possibile la conferma del lauto dividendo nonostante il significativo esborso straordinario legato alla vicenda Blackstone ed al riacquisto dell’immobile di via Solferino
Credo che ci si possa accontentare! ;)
 

franci63

Nuovo Utente
Registrato
15/12/10
Messaggi
13.465
Punti reazioni
513
Ciao Franci, suppongo che ti rivolgessi a me: perché dovrei essere deluso?
Cairo continua a dimostrare di sapersi destreggiare bene anche in contesti oggettivamente complessi (prima Covid e lockdown, ora guerra in Ucraina e caro energia)…
La generazione di cassa continua ad essere importante e l’ultimo trimestre si preannuncia molto positivo rendendo quindi possibile la conferma del lauto dividendo nonostante il significativo esborso straordinario legato alla vicenda Blackstone ed al riacquisto dell’immobile di via Solferino
Credo che ci si possa accontentare! ;)

chi si accontenta gode
 

Lastcall

Nuovo Utente
Registrato
25/9/14
Messaggi
496
Punti reazioni
19
chi si accontenta gode

Questa è la prima regola… così come che si può sempre fare meglio ma non bisogna mai decontestualizzare (e il contesto converrai con me che non è semplice e occorre distinguere gli effetti esogeni da quelli endogeni) e cercare di avere una visione d’insieme 🙂

Peraltro chi non si accontenta mai non gode mai! ;)
 

usa07134

Nuovo Utente
Registrato
19/10/12
Messaggi
1.921
Punti reazioni
47
Comunicato stampa – Approvati i risultati al 30 settembre 2022
• Nei primi nove mesi del 2022:
o l’EBITDA ante oneri non ricorrenti del Gruppo è pari Euro 93,4 milioni (Euro 109,6
milioni nel 2021) ed è stato impattato da un incremento dei costi della carta e altri
fattori produttivi di circa 28,1 milioni
o Il Gruppo ha conseguito ricavi consolidati lordi in crescita e pari a Euro 842 milioni
(Euro 836 milioni nel 2021), EBITDA pari a Euro 81,5 milioni (Euro 108,8 milioni nel
2021) impattato da oneri non ricorrenti per Euro 11,9 milioni (oneri per Euro 0,8
milioni nel 2021), EBIT pari Euro 25,3 milioni (Euro 54,5 milioni nel 2021) e risultato
netto pari a Euro 8,3 milioni (Euro 28,8 milioni nel 2021, quando aveva beneficiato
per 7,3 milioni di una plusvalenza su un asset partecipativo)
• Al 30 settembre la posizione finanziaria netta è pari a Euro 30,5 milioni (Euro 37 milioni
a fine 2021), dopo avere distribuito dividendi per Euro 36,7 milioni a livello di Gruppo e
sostenuto uscite per Euro 20 milioni per l’acquisto/transazione dell’immobile di via
Solferino.
• RCS ha conseguito ricavi in crescita e confermato la forte marginalità della gestione
corrente e continuato a generare flussi di cassa positivi. A fine settembre la posizione
finanziaria netta è pari a Euro 7,6 milioni (Euro 16,7 milioni a fine 2021), dopo avere
distribuito dividendi per Euro 31 milioni e sostenuto le descritte uscite in relazione
all’immobile di via Solferino.
• Corriere della Sera primo quotidiano italiano in edicola e con una customer base digitale
totale attiva pari a circa 457 mila abbonamenti. In crescita anche la customer base dei
prodotti pay di Gazzetta con circa 138 mila abbonamenti e di El Mundo ed Expansion in
Spagna con rispettivamente 98 mila e 50 mila abbonamenti
• La7 ha conseguito elevati livelli di ascolto (nei nove mesi 3,89% sul totale giorno e 5,03%
in prime time, in crescita rispettivamente del 10,8% e 3,7% rispetto al periodo analogo
del 2021)
• Il settore editoriale periodici Cairo Editore ha realizzato un margine operativo lordo
(EBITDA) di Euro 3 milioni, in flessione rispetto al 2021 (Euro 6,6 milioni)
principalmente per effetto dell’aumento del costo della carta di circa 6,8 milioni

Mah...niente di che..l'azienda vivacchia e le quotazioni confermano la pluriennale stagnazione...
 

nicky77

Nuovo Utente
Registrato
8/3/08
Messaggi
888
Punti reazioni
59
Mah...niente di che..l'azienda vivacchia e le quotazioni confermano la pluriennale stagnazione...

Ciao, quando usi il termine stagnazione ti riferisci alle quotazioni azionarie o al trend della gestione aziendale?
Grazie,
N
 

roberta90

ALL INN btc
Registrato
9/6/07
Messaggi
4.244
Punti reazioni
233
Pessimi risultati
https://www.touchpoint.news/2022/11...ordi-a-842-milioni-nei-primi-9-mesi-del-2022/ Screenshot_20221116-110508_1.jpg
Anno prossimo un massacro:'(
 

roberta90

ALL INN btc
Registrato
9/6/07
Messaggi
4.244
Punti reazioni
233
:no: nessuna mistificazione.
Ma comprendo che voi che state perdendo un mucchio di soldi per colpa di urbanello Cairo siate comprensibilmente frustrati.:o
Screenshot_20221116-123704_1.jpg
 

Lastcall

Nuovo Utente
Registrato
25/9/14
Messaggi
496
Punti reazioni
19
Il margine operativo lordo (EBITDA) ante oneri non ricorrenti netti, pari a 93,4 milioni (109,6 milioni nel pari periodo 2021), è stato impattato da un incremento della carta e altri fattori produttivi di circa 28,1 milioni” significa che se non ci fosse stata la guerra in Ucraina (di cui Cairo non mi sembra sia responsabile ma magari mi sbaglio), con il conseguente incremento dei costi energetici e - a traino - balzo a doppia cifra dell’inflazione di tutti i fattori produttivi, l’ebitda sarebbe stato pari a 121,5 milioni (il 10% in più dell’esercizio precedente nonostante il venir meno di eventi sportivi che avevano contribuito positivamente ai risultati 2021)… poi ognuno è libero di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto! :p

P.S.
Visto che non è fallita a causa di Blackstone, magari fallirà a causa dell’inflazione… :D
 

Lastcall

Nuovo Utente
Registrato
25/9/14
Messaggi
496
Punti reazioni
19
Mah...niente di che..l'azienda vivacchia e le quotazioni confermano la pluriennale stagnazione...

A fronte di poco più di 200 milioni di capitalizzazione, ha 30 milioni di PFN positiva e ha realizzato in 9 mesi oltre 80 milioni di ebitda essendo stata penalizzata per oltre 10 milioni da oneri non ricorrenti, generando mi sembra 50 milioni di cassa… vivacchia…:D

Speriamo a lungo! ;)
 

roberta90

ALL INN btc
Registrato
9/6/07
Messaggi
4.244
Punti reazioni
233

Lastcall

Nuovo Utente
Registrato
25/9/14
Messaggi
496
Punti reazioni
19
Ebitda 2021:108
Ebitda 2022: 81

Ebit 2021: 54
Ebit 2022: 25

Utile 2021: 28
Utile 2022: 8

Ci vuole coraggio a falsificare i numeri e a scrivere che il 2022 è andato meglio del 2021.
Ci vuole coraggio e malafede.:o

Chi lo ha scritto? :confused:
Ci vuole coraggio e malafede ad affermare di averlo letto… :o
 

nicky77

Nuovo Utente
Registrato
8/3/08
Messaggi
888
Punti reazioni
59
Ci vuole coraggio e malafede.:o

Per usare un termine in tema con la società, qua la palma della temerarietà, credimi, va attribuita a te: ci vuole tanto, troppo coraggio (per dirla alla De Andre’) per misurarsi con uno come Lastcall nella lettura e interpretazione di un bilancio. Ma, appunto, ce ne vuole troppo…qualcosa non torna :confused: e i tuoi mantra manipolatori, così palesemente privi di fondatezza, evidentemente devono avere un secondo fine…e, francamente, mi auguro, per te, che sia così :)
 

usa07134

Nuovo Utente
Registrato
19/10/12
Messaggi
1.921
Punti reazioni
47
Ciao, quando usi il termine stagnazione ti riferisci alle quotazioni azionarie o al trend della gestione aziendale?
Grazie,
N

Mi riferisco in primis alle quotazioni azionarie, che riflettono comunque un andamento aziendale faticoso...non pessimo come dice qualcuno ma certo non strabiliante...
Si vedano, a titolo di esempio, i dati di ascolto di LA7...