Mintos ( p2p Lettone ) VOL II

asimpleplan

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
27/11/19
Messaggi
4.037
Punti reazioni
51
Non è proprio come il go n grow, ma se intendi qualcosa che imposti una volta e poi non ci guardi più .si.....

Ciao, guardando il sito di MINT non riesco a vedere la funzionalita' stile GO and GROW.

Dove si trova?
 

Fabio.G

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
12/1/20
Messaggi
379
Punti reazioni
11
Ciao, guardando il sito di MINT non riesco a vedere la funzionalita' stile GO and GROW.

Dove si trova?

Su investimenti...puoi scegliere tra conservative, diversificate, high yeld.
Vedili come 3 go n grow diversi dove il primo investe in prestiti più sicuri e rendimenti inferiori. Il terzo meno sicuri ma rendimenti superiori
 

loverdrive

Nuovo Utente
Registrato
24/7/11
Messaggi
178
Punti reazioni
5
Io sto guadagnando tanto


Dipende cosa intendete per guadagnare tanto.
I LO seri esistono, non si ha problemi di recovery, però hanno ovviamente tassi di interesse inferiore. Se ci aggiungi per che la legge fiscale italiana i guadagni sono assogettati agli scaglioni IRPEF, avere circa il 40% di tasse abbassa ulteriormente i ricavi, non di poco.
Alla fine il netto è poco, e spesso si può guadagnare di più con altri investimenti.

Non sto dicendo che tutto il P2P è ***** (anche se buona parte lo è), solo che negli ultimi anni il vento è un po' cambiato. Io investivo dal 2016.
 

Fabio.G

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
12/1/20
Messaggi
379
Punti reazioni
11
Dipende cosa intendete per guadagnare tanto.
I LO seri esistono, non si ha problemi di recovery, però hanno ovviamente tassi di interesse inferiore. Se ci aggiungi per che la legge fiscale italiana i guadagni sono assogettati agli scaglioni IRPEF, avere circa il 40% di tasse abbassa ulteriormente i ricavi, non di poco.
Alla fine il netto è poco, e spesso si può guadagnare di più con altri investimenti.

Non sto dicendo che tutto il P2P è ***** (anche se buona parte lo è), solo che negli ultimi anni il vento è un po' cambiato. Io investivo dal 2016.

Io sarei al 38% più tasse reg, comunali, togli detrazioni da lavoro dipendente. E figli a carico.....+ ivafe arrivo anche al 50%. Posso dire che durante il covid ho comprato a sconto e ho guadagnato molto...ora sono daccordo con te. E sto piano piano riducendo tutto
 

sandalio

Part-time trader
Registrato
22/2/07
Messaggi
7.141
Punti reazioni
238
Per vostra info ora che Mintos è una piattaforma autorizzata ed io non sono validato mi bonificano in automatico quello che c'è sul conto. In pratica mi hanno fatto un favore.
Il P2P è il miglior sistema d'investimento per chi vuole investire pochissimo, qualche centinaio di euro (diciamo sotto i 500) e per chi non ha reddito o redditi molto bassi.
 

Tab

Nuovo Utente
Registrato
28/7/11
Messaggi
642
Punti reazioni
14
non ho capito cosa fanno, ti hanno bonificato indietro i tuoi soldi?
A me tutto procede come nei giorni scorsi,non noto differenze.

"ora mintos è autorizzata" autorizzata da chi? prima non lo era?
 

loverdrive

Nuovo Utente
Registrato
24/7/11
Messaggi
178
Punti reazioni
5
Per vostra info ora che Mintos è una piattaforma autorizzata ed io non sono validato mi bonificano in automatico quello che c'è sul conto.

Cioè? In che senso non sei validato?
Ogni volta che ti entrano dei soldi nel conto ti bonificano? Non male :D
 

sandalio

Part-time trader
Registrato
22/2/07
Messaggi
7.141
Punti reazioni
238
Cioè? In che senso non sei validato?
Ogni volta che ti entrano dei soldi nel conto ti bonificano? Non male :D

E' una lunga storia, la trovate indietro nei post. Io ero un vecchio cliente. Poi hanno introdotto la validazione con Veriff. Questo sistema non prende la nostra carta d'identità cartacea. E' iniziata una discussione in cui io dicevo che non trovavo giusto che non riconoscessero i nostri documenti legalmente validi in Italia. Mi hanno concesso 6 mesi di proroga per il covid, riconoscendo le norme del DPCM. Nel frattempo avevo scaricato il conto e ho continuato a tenerlo così. Mi hanno bloccato la possibilità di investire, ma avendo prestiti in corso ed in recovery il conto continua a macinare.
Ora sono stati riconosciuti e per essere sicuri che non investa mi hanno bonificato ciò che c'era sul conto. Andremo avanti anni così
 

loverdrive

Nuovo Utente
Registrato
24/7/11
Messaggi
178
Punti reazioni
5
ottimo. In realtà credevo di rientrare anche io in quella situazione. Mi sono registrato credo con il passaporto (che nel frattempo è scaduto) e ho solo carta di identità cartacea. In realtà non mi hanno mai chiesto nessun nuovo documento.... e non so quanto sia "verificato" ciò....
Neanche io ho intenzione di fare la carta elettronica solo per loro.... ottimo che tengano i soldi lì e poi li restituiscano :)
 

asimpleplan

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
27/11/19
Messaggi
4.037
Punti reazioni
51
E' una lunga storia, la trovate indietro nei post. Io ero un vecchio cliente. Poi hanno introdotto la validazione con Veriff. Questo sistema non prende la nostra carta d'identità cartacea. E' iniziata una discussione in cui io dicevo che non trovavo giusto che non riconoscessero i nostri documenti legalmente validi in Italia. Mi hanno concesso 6 mesi di proroga per il covid, riconoscendo le norme del DPCM. Nel frattempo avevo scaricato il conto e ho continuato a tenerlo così. Mi hanno bloccato la possibilità di investire, ma avendo prestiti in corso ed in recovery il conto continua a macinare.
Ora sono stati riconosciuti e per essere sicuri che non investa mi hanno bonificato ciò che c'era sul conto. Andremo avanti anni così

Ciao Sandalio, per p2p stile go and grow (metti i soldi e non "perdi tempo" a scegliere i progetti) dove ritieni sia meglio

Bondora o Mintus?

un saluto
 

Tab

Nuovo Utente
Registrato
28/7/11
Messaggi
642
Punti reazioni
14
Ciao Sandalio, per p2p stile go and grow (metti i soldi e non "perdi tempo" a scegliere i progetti) dove ritieni sia meglio

Bondora o Mintus?

un saluto

Mintos rende di più. e ha una funzione simile, metti uno dei 3 profili e fa tutto da se
 

sandalio

Part-time trader
Registrato
22/2/07
Messaggi
7.141
Punti reazioni
238
Ciao Sandalio, per p2p stile go and grow (metti i soldi e non "perdi tempo" a scegliere i progetti) dove ritieni sia meglio

Bondora o Mintus?

un saluto

Non ho provato Bondora. Mint è ottimo, ma le mie fonti mi dicono che Viainvest (che non ho provato) è ancora meglio.
 

asimpleplan

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
27/11/19
Messaggi
4.037
Punti reazioni
51
Non ho provato Bondora. Mint è ottimo, ma le mie fonti mi dicono che Viainvest (che non ho provato) è ancora meglio.

Nella tua opinione, un aumento dei tassi di interesse reali dei bond e successivamente del costo del denaro farebbe aumentare il tasso di questi p2p lending; nel caso positivo potrebbe però esporre a più rischi nel caso di fallimento e personal bankruptcy...?
 

sandalio

Part-time trader
Registrato
22/2/07
Messaggi
7.141
Punti reazioni
238
Nella tua opinione, un aumento dei tassi di interesse reali dei bond e successivamente del costo del denaro farebbe aumentare il tasso di questi p2p lending; nel caso positivo potrebbe però esporre a più rischi nel caso di fallimento e personal bankruptcy...?

La mia opinione è che stiamo ancora nella crisi di fiducia successiva alla crisi Coronavirus. Infatti i tassi dovrebbero essere un pelino più bassi di gennaio 2020 mentre sono più alti. In caso di aumento del costo del denaro (aumento che presumo lentissimo) penso che i due effetti in pratica si compensino.
 

p40l0m4r

Nuovo Utente
Registrato
25/7/13
Messaggi
300
Punti reazioni
10
Mintos rende di più. e ha una funzione simile, metti uno dei 3 profili e fa tutto da se

Che è una delle cose peggiori da fare in Mintos, dato che così non hai il controllo del loan originator in cui investi e ti trovi i prestiti in recovery senza sapere il perchè :rolleyes:. No in Mintos sempre meglio l'autoinvest settato manualmente.

Bondora non la commento perchè è una pura scatola grigia.
 

loverdrive

Nuovo Utente
Registrato
24/7/11
Messaggi
178
Punti reazioni
5
Che è una delle cose peggiori da fare in Mintos, dato che così non hai il controllo del loan originator in cui investi e ti trovi i prestiti in recovery senza sapere il perchè :rolleyes:. No in Mintos sempre meglio l'autoinvest settato manualmente.

Bondora non la commento perchè è una pura scatola grigia.

Concordo.
E in genere, occhio a dare consigli. I miei unici loan in recovery sono i Varks Armenia. Varks l'avevo sempre ignorata, li ho comprati solo perchè in quel periodo tutti in questa discussione li consigliavano e mi son fatto convincere....

A proposito di Varks Armenia, ho appena visto che Lunedì Varks si è ricomprato un loan da 10€, rimborsandomeli.... dopo più di un anno in cui non si muoveva nulla... forse inizia a muoversi qualcosa?!
 

Fabio.G

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
12/1/20
Messaggi
379
Punti reazioni
11
Concordo.
E in genere, occhio a dare consigli. I miei unici loan in recovery sono i Varks Armenia. Varks l'avevo sempre ignorata, li ho comprati solo perchè in quel periodo tutti in questa discussione li consigliavano e mi son fatto convincere....

A proposito di Varks Armenia, ho appena visto che Lunedì Varks si è ricomprato un loan da 10€, rimborsandomeli.... dopo più di un anno in cui non si muoveva nulla... forse inizia a muoversi qualcosa?!

Da quando hanno fatto le 3 tipologie di investimenti automatici, il "conservative" è ottimo
 

Tab

Nuovo Utente
Registrato
28/7/11
Messaggi
642
Punti reazioni
14
esiste una lista di loan originator "affidabili" o migliori di altri? o quali evitare?
Io nel mio mintos ho una parte (il grosso) nel profilo automatico conservative, e una piccola parte settata manualmente ma ci sono circa 80/90 loan originator con che criterio ne escludi alcuni?
 

sandalio

Part-time trader
Registrato
22/2/07
Messaggi
7.141
Punti reazioni
238
per vostra info quando supero i 15 euro mi ribonificano indietro il conto (vedete post precedenti)
 

Paolo12

Nuovo Utente
Registrato
10/6/19
Messaggi
552
Punti reazioni
3
secondo la mia opinione io evito gli LO nuovi o troppo giovani, evito il punteggio di mintos, uso solo investimenti in manuale o al massimo autoinvest impostato da me, anche perchè usare il sistema automatico incentiva gli LO ad abbassare i tassi dal momento che in manuale andiamo sempre a scegliere i prestiti con tassi migliori, questa piattaforma va seguita quotidianamente, alla prima notizia di possibile default vendere immediatamente prima della sospensione del secondario. Sono oltre 2 anni che investo qui e con questo sistema sto guadagnando bene e ho pochissimi recovery, sono uscito ad inizio pandemia per precauzione poi sono rientrato,si deve essere molto informati sui bilanci degli LO e la loro serietà, io guardo explore p2p mintos rating, le analisi di kristap mors il quale ha pure fatto una tabella con gli LO che hanno bilanci certificati, seguo il gruppo facebook, poi mi faccio una mia idea personale su dove investire, a volte è anche questione di fortuna perchè hanno ritirato licenze all'improvviso. Attualmente investo sia euro che KZT e rubli principalmente nei seguenti;Placet, Delfin group,Iute credit,Creamfinance,Dozarplati,IDF eurasia,GFM,Esto,Kwiku,lime zaim, in minima parte mi sbilancio anche su altri, non credo nella diversificazione selvaggia, bensi pochi ma buoni, se qualcuno ha pareri su dove prendere e scambiare informazioni sugli Lo è la cosa migliore, saluti