Reclamo contro introduzione CANONE Widiba: come muoversi? Cap. II

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

pupitola

Nuovo Utente
Registrato
14/1/19
Messaggi
288
Punti reazioni
24
I vincenti ABF a cui hanno addebitato le spese nei giorni scorsi hanno ricevuto lo storno?
Potete aggiornarci in merito?
Grazie
 

pupitola

Nuovo Utente
Registrato
14/1/19
Messaggi
288
Punti reazioni
24
Nessuno storno e nessuna risposta al reclamo. Appena ci sono novità vi aggiorno... ;)

Visto che sono passati un pò di giorni dall'addebito si fa strada l'ipotesi che widiba non voglia restituire nulla e che come avevo ipotizzato stia considerando il parere AGCM risolutivo in tal senso.
E non si potrebbe neppure dire che non abbia rispettato le vecchie decisioni ABF perchè ai vincitori le spese pregresse le ha restituite solo che da un certo punto in poi AGCM l'ha praticamente autorizzata a sanare il passato e "traslare" la manovra che è stata quindi riproposta identica a distanza di circa un anno.
In pratica è come se la banca, nella sua personale interpretazione dei fatti, si fosse sentita autorizzata a dare un colpo di spugna a tutto il pregresso e ricominciare come se nulla fosse accaduto.
Vediamo come andranno i nuovi ricorsi e speriamo bene.
 

RisparmiAmo

Risparmio=Guadagno
Registrato
5/1/22
Messaggi
922
Punti reazioni
136
In pratica è come se la banca, nella sua personale interpretazione dei fatti, si fosse sentita autorizzata a dare un colpo di spugna a tutto il pregresso e ricominciare come se nulla fosse accaduto.

Si, però se fosse come dici tu non si spiega come mai ad alcuni che avevano fatto un semplice reclamo (senza neppure passare da ABF) abbia lasciato le spese trimestrali a ZERO... e non si spiega neppure il caso di @pizzetta72... :rolleyes:

Qui ormai è una questione di principio...o tutti quelli che hanno fatto reclamo o nessuno... altrimenti torniamo ai figli e figliastri... :angry:
 

pupitola

Nuovo Utente
Registrato
14/1/19
Messaggi
288
Punti reazioni
24
Si, però se fosse come dici tu non si spiega come mai ad alcuni che avevano fatto un semplice reclamo (senza neppure passare da ABF) abbia lasciato le spese trimestrali a ZERO... e non si spiega neppure il caso di @pizzetta72... :rolleyes:

Qui ormai è una questione di principio...o tutti quelli che hanno fatto reclamo o nessuno... altrimenti torniamo ai figli e figliastri... :angry:

Non conosco bene il caso che di @piazzetta72 ma per quanto riguarda i primi reclami accettati non ci vedo nulla di inspiegabile a parte il solito discorso dei figli e figliastri ovviamente.
La banca inizialmente ha pensato di accontentare alcuni clienti sulla base di parametri che non sono mai stati chiariti ma poi vista l'ondata di reclami pervenuta ha ritenuto di interrompere questa iniziativa.
Ora di certo non può più tornare indietro con i clienti a cui ha esplicitamente concesso la gratuità ma per tutti gli altri temo intenda farlo sulla base di quanto ho espresso nel post precedente.
Più in generale il discorso figli e figliastri lo leggo da tempo su queste pagine e lo capisco ma non lo condivido.
Direi che non è assolutamente da utilizzare come argomento di reclamo in quanto da questo punto di vista la banca può tranquillamente fare quello che vuole.
E' sempre stato così e così sarà sempre, un semplice esempio è la contrattazione ad personam sulle commissioni trading, le banche pattuiscono anche singolarmente questo costo facendo figli e figliastri e non è che puoi contestarglielo.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
Il caso di pizzetta72 lo avevo menzionato pochi post fa: lui ha avuto ricorso accolto e contemporaneamente, nel riepilogo dei pacchetti conto, vede la voce delle spese azzerata, cosa che io e RisparmiAmo (che inizialmente avevo confuso con l'utente RisparmioAdesso :D) invece non vediamo.

Sarebbe utile, come ben dici, riscontrare altre testimonianze di vincitori di ricorso, ma la maggior parte di questi hanno abbandonato il thread non appena hanno vinto (e probabilmente partecipavano già raramente prima).

Sul resto avevo già espresso la mia nei post #1910 e #1919. Aggiungo però che se la banca non può tornare indietro con i clienti che aveva accontentato sua sponte, non capisco come possa tornare indietro con quelli per i quali aveva accettato la decisione ABF. Sarebbe assurdo, oltre che un controsenso, ma dato che viviamo in un mondo spesso assurdo da buon pessimista non posso nemmeno escluderlo.

Sul discorso figli e figliastri e che la banca possa adottare condizioni diverse ad personam, lo sappiamo bene, e infatti nessuno ha portato in giudizio tale argomento. Rimane però una questione di principio sulla base della quale anziché accettare o chiudere il conto si decide di fare ricorso.
 

pupitola

Nuovo Utente
Registrato
14/1/19
Messaggi
288
Punti reazioni
24
Aggiungo però che se la banca non può tornare indietro con i clienti che aveva accontentato sua sponte, non capisco come possa tornare indietro con quelli per i quali aveva accettato la decisione ABF. Sarebbe assurdo, oltre che un controsenso, ma dato che viviamo in un mondo spesso assurdo da buon pessimista non posso nemmeno escluderlo.

Cerco di spiegare il mio pensiero su tale questione ma sottolineo che spero vivamente di sbagliarmi in quanto il mio è più un timore.
Per i clienti a cui la banca aveva spontaneamente concesso la gratuità non si può tornare indietro in quanto esiste una mail della banca indirizzata ad personam che conferma questa decisione.
A quelli che invece hanno la sentenza favorevole di ABF la banca può rispondere che tale sentenza in realtà è stata rispettata in quanto ha restituito il "maltolto".
Però adesso le cose sono cambiate e visto che l'AGCM autorizza a farlo (sempre nella loro interpretazione ovviamente) ripropone la variazione contrattuale talis et qualis, traslata nel tempo ma scevra dell'aspetto di pubblicità ingannevole e avvalorata dalle decisioni dette.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
A quelli che invece hanno la sentenza favorevole di ABF la banca può rispondere che tale sentenza in realtà è stata rispettata in quanto ha restituito il "maltolto".
Nella sentenza non viene richiesta la sola restituzione dei precedenti addebiti ma si accerta l'inefficacia delle modifiche contrattuali. Ciò significa che nel momento in cui l'intermediario riaddebita tali costi risulta inadempiente.

Però adesso le cose sono cambiate e visto che l'AGCM autorizza a farlo (sempre nella loro interpretazione ovviamente) ripropone la variazione contrattuale talis et qualis, traslata nel tempo ma scevra dell'aspetto di pubblicità ingannevole e avvalorata dalle decisioni dette.
Aridaje con quest'AGCM... :rolleyes:
Io come molti altri non rientravo nemmeno nel gratis per sempre, quindi anche se per assurdo una questione che riguarda competenze del tutto estranee all'ABF fosse appellabile come causa di forza maggiore, per questi correntisti che non rientravano nel periodo pubblicitario il problema non si pone nemmeno. Come giustificherebbe questi casi che esulano dalla questione AGCM e sui quali l'ABF si è già espresso?
 

Galdor

Nuovo Utente
Registrato
26/9/11
Messaggi
82
Punti reazioni
3
Ricevuta ora risposta al mio reclamo ABF del 16 agosto, in pratica dicono che l'abf non può decidere perchè non di loro competenza ma di Agcom, e che la spesa liquidazione era già presente a 0 e che esiste la possibilità di variare il contratto quindi possono cambiarle come gli pare.
Una voce a 0 è diversa da nessuna voce, e fanno l'esempio della temperatura.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
Ricevuta ora risposta al mio reclamo ABF del 16 agosto, in pratica dicono che l'abf non può decidere perchè non di loro competenza ma di Agcom, e che la spesa liquidazione era già presente a 0 e che esiste la possibilità di variare il contratto quindi possono cambiarle come gli pare.
Una voce a 0 è diversa da nessuna voce, e fanno l'esempio della temperatura.

"Reclamo ABF" non significa niente, si chiama ricorso. Usiamo i termini in modo appropriato.
Non che ciò che ha scritto mi sembri diverso da quanto riportato anche da altri, ma il primo rigo mi pare un po' strano, puoi riportare esattamente quella parte (nei tag quote)?
 

fallen

‎‏‏‎ ‎
Registrato
6/1/12
Messaggi
1.872
Punti reazioni
210
Ricevuta ora risposta al mio reclamo ABF del 16 agosto, in pratica dicono che l'abf non può decidere perchè non di loro competenza ma di Agcom, e che la spesa liquidazione era già presente a 0 e che esiste la possibilità di variare il contratto quindi possono cambiarle come gli pare.
Una voce a 0 è diversa da nessuna voce, e fanno l'esempio della temperatura.

Se l'hai presentato il 16 agosto e ti hanno risposto, vuol dire che anche noi altri che l'abbiamo presentato ad agosto (magari anche prima del 16, come nel mio caso) e che dobbiamo ricevere le repliche entro il 15 di ottobre, dovremmo riceverle già oggi o comunque non proprio nell'ultimo giorno.
 

donsalieri

Rentier in progress
Registrato
13/9/12
Messaggi
3.174
Punti reazioni
202
Sembra essere la solita controdeduzione della banca già ampiamente discussa.
Ti conviene replicare, leggiti le pagine precedenti del 3d se vuoi qualche spunto utile.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
Bentornato donsalieri :)

Sì sostanzialmente le repliche della banca saranno più o meno le stesse per tutti, ovviamente con le dovute piccole variazioni in base a cosa uno ha scritto (od omesso) esattamente.
Se non ci sono particolari novità nelle risposte non ha molto senso ripeterle, dato che sono appunto le stesse già riportate.
 

donsalieri

Rentier in progress
Registrato
13/9/12
Messaggi
3.174
Punti reazioni
202
Bentornato donsalieri :)

Sì sostanzialmente le repliche della banca saranno più o meno le stesse per tutti, ovviamente con le dovute piccole variazioni in base a cosa uno ha scritto (od omesso) esattamente.
Se non ci sono particolari novità nelle risposte non ha molto senso ripeterle, dato che sono appunto le stesse già riportate.

Grazie.
In effetti il mio messaggio voleva proprio significare che è bene riportare solo fatti che risultano effettivamente nuovi.
 

aemme1

Asse Menagent n°1
Registrato
22/12/04
Messaggi
5.742
Punti reazioni
314
I vincenti ABF a cui hanno addebitato le spese nei giorni scorsi hanno ricevuto lo storno?
Potete aggiornarci in merito?
Grazie

bisogna aspettare ancora un po': c'è a chi non è arrivato nemmeno l'addebito anche senza aver vinto il ricorso :bye:
 

jackis

Caraibi? SI Grazie!
Registrato
20/3/03
Messaggi
4.156
Punti reazioni
364
Cerco di spiegare il mio pensiero su tale questione ma sottolineo che spero vivamente di sbagliarmi in quanto il mio è più un timore.
Per i clienti a cui la banca aveva spontaneamente concesso la gratuità non si può tornare indietro in quanto esiste una mail della banca indirizzata ad personam che conferma questa decisione.
A quelli che invece hanno la sentenza favorevole di ABF la banca può rispondere che tale sentenza in realtà è stata rispettata in quanto ha restituito il "maltolto".
Però adesso le cose sono cambiate e visto che l'AGCM autorizza a farlo (sempre nella loro interpretazione ovviamente) ripropone la variazione contrattuale talis et qualis, traslata nel tempo ma scevra dell'aspetto di pubblicità ingannevole e avvalorata dalle decisioni dette.

esiste una terza casistica a cui io faccio parte:
reclamo formale con pec alla banca a suo tempo
no ricorso abf
al trimeste appena passato NON sono state prese le spese di liquidazione
nei pacchetti conto continuo a vederle presenti....

siamo a 4000 messaggi circa......e ancora nn si capisce nulla
vi avevo avvisato che la telenovela sarebbe durata ancora x molto conoscendo bene con chi abbiamo a che fare...
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
bisogna aspettare ancora un po': c'è a chi non è arrivato nemmeno l'addebito anche senza aver vinto il ricorso
Ora che ci penso ci sarebbe anche @donsalieri, che se non sbaglio fu tra i vincitori della prima ondata, che potrebbe riportarci il suo caso. Cioè se ha avuto o meno gli ultimi addebiti e se ha le spese a 0 oppure valorizzate a 6 euro nella sezione dei pacchetti conto...

esiste una terza casistica a cui io faccio parte:
reclamo formale con pec alla banca a suo tempo
no ricorso abf
al trimeste appena passato NON sono state prese le spese di liquidazione
nei pacchetti conto continuo a vederle presenti....
Questo dimostra i casini che stanno facendo questi peracottai
 

donsalieri

Rentier in progress
Registrato
13/9/12
Messaggi
3.174
Punti reazioni
202
Ora che ci penso ci sarebbe anche @donsalieri, che se non sbaglio fu tra i vincitori della prima ondata, che potrebbe riportarci il suo caso. Cioè se ha avuto o meno gli ultimi addebiti e se ha le spese a 0 oppure valorizzate a 6 euro nella sezione dei pacchetti conto...

Io ho vinto il ricorso ABF per "ritiro" del contendente quindi senza arrivare al pronunciamento.
Ad oggi leggo 6€ per il pacchetto SMART all'interno dell'area riservata ma non mi hanno ancora addebitato le ultime spese.
Seguo l'evolversi della situazione.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.114
Punti reazioni
350
Io ho vinto il ricorso ABF per "ritiro" del contendente quindi senza arrivare al pronunciamento.
Ok, anche se cambia poco tra arrivare alla decisione o accettare prima...

Ad oggi leggo 6€ per il pacchetto SMART all'interno dell'area riservata ma non mi hanno ancora addebitato le ultime spese.
Seguo l'evolversi della situazione.
Quindi tu non hai ricevuto solo l'addebito delle ultime spese o non hai nemmeno mai ricevuto addebiti e storni dopo la vittoria del tuo ricorso?
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.